Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Endurance: l'incredibile viaggio di Shackleton al Polo Sud   Alfred Lansing – TEA 1999

Endurance: l'incredibile viaggio di Shackleton al Polo Sud   Alfred Lansing – TEA 1999

 Fu un totale fallimento, rispetto all’obiettivo di attraversare a piedi l’Antartide. Il 19 gennaio 1915 la nave, il poderoso tre alberi che era stato costruito con ogni cura e che si fregiava dell’orgoglioso nome di Endurance (Resistenza), rimase intrappolata nei ghiacci della banchisa e la missione fu bloccata sul nascere. Per Shackleton e i suoi cominciò una lunga e snervante attesa, augurandosi che la morsa si allentasse e liberasse lo scafo. Alla fine, invece, la pressione divenne insostenibile e il fasciame cedette. Il 21 novembre l’Endurance affondò. Shackleton si ritrovò con 27 uomini da salvare e appena tre scialuppe per provare ad arrivare chissà dove. 

Non potevano sperare in nessun soccorso. Non potevano contare su nessuna certezza. Il fallimento diventò il preludio di un’epopea. 

Serie: Nelle tempeste del Destino

Shock Economy Naomi Klein – Rizzoli BUR 2007

Shock Economy Naomi Klein – Rizzoli BUR 2007

Canale Mussolini  Antonio Pennacchi – Mondadori 2010

Canale Mussolini Antonio Pennacchi – Mondadori 2010