Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Meno e meglio. Decrescere per progredire  Maurizio Pallante - Mondadori 2011

Meno e meglio. Decrescere per progredire Maurizio Pallante - Mondadori 2011

 Esiste un solo modo per far scappare a gambe levate chiunque si voglia tentare di introdurre al concetto di decrescita: bombardarlo di nozioni.  Suggeriamo solo due cose, pertanto. La prima è dirgli una frase sola, questa: la decrescita non è la recessione. La seconda è regalargli questo libro - e non altri, almeno all’inizio. Maurizio Pallante comincia ad avere una bibliografia sterminata sul tema, ma questo libricino ha il pregio di essere breve e chiaro, per nulla respingente e, anzi, in una veste grafica, metacomunicativa e narrativa che è potenzialmente in grado di attrarre, o quanto meno persuadere a concedere al libro almeno una chance, anche i più restii ad avvicinarsi al tema.

Serie: la verità va presa a piccole dosi

La fine della sovranità Alain de Benoist - Arianna Editrice 2014

La fine della sovranità Alain de Benoist - Arianna Editrice 2014

Il Tramonto dell’euro - Alberto Bagnai - Imprimatur 2012

Il Tramonto dell’euro - Alberto Bagnai - Imprimatur 2012