Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 08/10/2008


a cura di Arianna Editrice

Indice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Scienza e Coscienza Olistica

Storia e Controstoria

Articoli

Politica e Informazione

  • di Beppe Grillo
      Tutti si preoccupano di cosa può succedere. Le banche non si fidano più delle banche. Tra di loro non si prestano più soldi. Il veleno introdotto nel sistema finanziario mondiale dai titoli tossici made in USA sta producendo i suoi effetti.Nessuno al mondo sa dire quanta sia la quantità di veleno americano e dove si trovi. La SEC, la FED, il Governo di Bush, il ministro del Tesoro Paulson < ... segue
  • di Alain de Benoist
    Gli americani s’appassionano alle elezioni presidenziali che in novembre opporranno John McCain e Barack Obama. Dall’investitura ufficiale, i candidati si prodigano, ma non si creda che le opposizioni, in America, si riducano al confronto fra democratici e repubblicani, divisi su molte cose, uniti sull’essenziale. Ci sono varie Americhe e, fra loro, ce n’è una che amo. Non quella del Capitale, né < ... segue
  • di Eugenio Orso
            Con la perturbazione finanziaria che sconvolge da giorni i mercati, quale aspetto per ora più rilevante della crisi sistemica in atto, ecco che escono allo scoperto coloro che sono pagati dai poteri forti per diffondere quella ideologia neo-liberista che sta portando il mondo sulla soglia del disastro e per difenderla – anche se il suo fallimento è cosa ben tangibile < ... segue

Ecologia e Localismo

  • di Marinella Correggia
     L'Africa Sub-sahariana è spenta, dal punto di vista dell'energia elettrica. Solo due abitanti su dieci vi hanno accesso, e secondo un recente rapporto del Regional Economic Outlook for Sub-Saharan African (del Fondo monetario internazionale), solo nel 2007 quasi due terzi dei paesi della regione hanno avuto a che fare con una crisi energetica acuta, caratterizzata da frequenti e prolungati < ... segue
  • di Andrea Bertaglio
        La Gran Bretagna produce circa 400 milioni di tonnellate di rifiuti ogni anno, e il problema di come smaltirle è visto come una delle principali sfide ambientali del Paese.Il Regno Unito (anche se quello dei rifiuti è un problema quasi prettamente inglese, più che britannico) è attualmente sotto pressione per riuscire a rispettare i target europei che impongono di ridurre la < ... segue

Economia e Decrescita

  • di Carlo Gambescia
    Visitando un sito molto interessante, RipensareMarx, abbiamo scoperto che Geminello Alvi ha pubblicato sul “Giornale” un editoriale dove praticamente mostra di averci ripensato ( http://ripensaremarx.splinder.com/post/18638054#comment ). Per correttezza riproduciamo l’articolo di Alvi , intolato "Sospendete Maastricht":"Un crollo delle Borse da infarto, peggiore di quello del 1987, perché allora < ... segue
  • di P. Pagliani
  • di Peter Oborne
    Circa sette anni fa i terroristi di Al Qaeda colpivano con gli aerei che avevano dirottato le Twin Towers nel cuore del centro finanziario di New York – e il mondo risultava trasformato.Non ci sono stati morti questa settimana, ma gli effetti della strage avvenuta nei mercati finanziari saranno molto più profondi e destabilizzanti delle atrocità dell’11 settembre. Per quasi tutti noi si tratterà, < ... segue
  • di Larry Dorshkind
     Siamo stati “fregati” (di nuovo), ma ringraziamo sentitamente (a nome degli Stati Uniti) per le tasse che ora siete obbligati a pagare per il prestito da 85 miliardi di dollari all’AIG (American International Group). Ringraziamo anche per il salvataggio di Bear Stearns, Fannie Mae, e Freddie Mac, nonché per le future calamità che continueranno ad affiorare (le banche regionali potrebbero < ... segue
  • di Salvatore Cannavò
      La finanza internazionale, le banche, gli stati occidentali guardano con attenzione a quanto avviene nel paese di Mao Tze Tung. Il prossimo anno la Cina celebrerà il 60° anniversario della Rivoluzione comunista - bel paradosso per un paese che è orientato a inserirsi pienamente nel capitalismo mondiale - e gran parte del mondo capitalista spera che le sue eccedenze valutarie, la sua < ... segue
  • di Tonino Perna
      Tutto il mondo degli affari è in ansia per il crollo di Wall Street. Il prestigioso muro perde pezzi ogni giorno e molti paventano che precipiti. Ma anche i lavoratori, i pensionati, la gente che non ha investito in fondi speculativi è preoccupata: la storia gli ha insegnato che a pagare i disastri finanziari è alla fine proprio chi è lontano anni luce dai giochi della finanza. Ma < ... segue
  • di Zygmunt Bauman
        Un quotidiano britannico ha pubblicato la storia di un cinquantunenne che ha accumulato un debito di 58.000 sterline su 14 carte di credito e finanziamenti vari. Con l’inpennata dei costi del carburante, dell’elettricità e del gas non riusciva più a pagare gli interessi.   Deplorando, col senno di poi, la sconsideratezza che < ... segue
  • di James Petras*
    Il collasso in corso delle borse e la perdita di centinaia di miliardi di dollari gestiti dalle banche d’investimento di Wall Street illustrano le trappole e il pericolo del capitalismo liberista ai quali deve far fronte la popolazione lavoratrice degli Stati Uniti.--------------------------------------------------------------------------------4 Ottobre 2008Il collasso in corso delle borse < ... segue
  • di Gianfranco La Grassa
        Immaginavo che il piano di “salvataggio” Paulson reggesse almeno una settimana. Sembra già fallito alla riapertura delle borse, ieri. Andando “dal grande al piccino”, all’Unicredit il Cda ha lavorato anche in giorni festivi per mettere a punto il suo piano di “salvataggio”; 6,6 miliardi di euro di nuova capitalizzazione con “promessa” di distribuire i dividendi in…..azioni (la < ... segue
  • di Federico Dal Cortivo
            Non passa giorno che non sia registrato uno o più incidenti, spesso mortali, nei posti di lavoro, ma la cosa, dopo le solite parole di rito, cade nel dimenticatoio. E così mentre il ministro Brunetta s’inventa di “condannare lo stato di malattia” del personale statale, il suo parigrado Sacconi si guarda bene dal colpire le aziende che non < ... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Francis Fukuyama
      Le dimensioni del crac di Wall Street difficilmente potrebbero essere maggiori. Eppure, mentre gli americani si chiedono perché mai debbano pagare cifre così impegnative per impedire all’economia di implodere, pochi parlano di un costo meno tangibile ma potenzialmente assai più pesante per gli Stati Uniti: il danno al «brand» America. Le idee sono una delle nostre merci da < ... segue
  • di Irdi Robert Dreyfuss
    In una intervista esclusiva con The Nation, il comandante del Movimento del Risveglio a guida sunnita di Baghdad dice che gli attacchi da parte del governo iracheno e dei miliziani alleati del governo contro i leader e i membri del movimento potrebbero innescare un nuovo movimento di resistenza sunnita. Questa forza di resistenza – dice – compirà attacchi contro i soldati americani e l’esercito e < ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • di Francesco Lamendola
          La dottrina dei Dieci Mondi è uno degli aspetti più interessanti, sia dal punto di vista psicologico che da quello filosofico, del buddhismo di tradizione Tiantai, e si è sviluppata in Cina come integrazione a quella dei Sei Mondi, propria del buddhismo indiano, sia Theravada (Hinayana) che Mahayana. Innanzitutto, rispetto alla concezione del buddhismo indiano, vi è uno < ... segue
  • di Nicola Piro
                Può aiutare il Razionalismo architettonico italiano degli Annitrenta del 20. Secolo a trarre il “divenire-città” nel nostro Paese dalla impasse nella quale lo ha relegato un operare senza regole e senza morale degli ultimi 60anni ? Può il Razionalismo architettonico italiano recuperare la città italiana, storica per nascita e < ... segue
  • di Mario Tanga
      Con i suoi otto contributi, di cui due in francese, il libro si presenta come uno studio articolato e approfondito della filosofia bergsoniana, raggiungendone molti temi cardine: Dio, il tempo, la libertà, l’esperienza mistica, l’élan vital, l’amore... Tali relazioni, presentate al Convegno Internazionale su “L’Évolution créatrice e il problema religioso” (Lecce, Maggio 2007, in occasione < ... segue
  • di Giuseppe Pulina
    Che cosa è un vissuto mistico? Le esperienze mistiche hanno una qualche affinità con le conoscenze intellettuali? Quale grado di attendibilità conoscitiva può vantare la visione mistica? Sono queste alcune delle domande alle quali ha provato a rispondere quasi novant’anni fa Gerda Walther, una delle allieve di Edmund Husserl che ha innestato il metodo fenomenologico su questioni che il maestro non < ... segue

Scienza e Coscienza Olistica

Storia e Controstoria

  • di Sandra Scagliotti e Nicola Mocci
    OLTRE IL SILENZIO DELLE ARMI. L’AGENTE ARANCIO E LE CONSEGUENZE DELLA GUERRA CHIMICA IN VIỆT NAM A cura di Sandra Scagliotti e Nicola Mocci AIPSA, Cagliari 2008  - In copertina, “Configurazioni sotto terra”, dipinto su tela di Vũ Trung Anh, (particolare)   Copie del libro possono essere richieste a Associazione Nazionale Italia-Viet Nam, Sede nazionale: Torino - 011/ < ... segue
  • di Fernando Riccardi
      Primavera del 1861: l’insorgenza post-unitaria era sul punto di piegare la resistenza del neonato e malfermo stato italo-sabaudo, piegato sotto il peso incombente dei suoi marchiani errori. I laceri ‘cafoni’ che lottavano strenuamente per un pezzo di terra da coltivare e per la loro stessa dignità, avevano trovato nel generale Crocco un comandante valoroso e un insuperabile < ... segue

I nostri Editori

Ottobre 2008, Anno 1, Numero 1 - Anteprima

RASSEGNA STAMPA DEL 07/10/2008