Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 10/11/2008

a cura di Arianna Editrice

Indice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Storia e Controstoria

Articoli

Politica e Informazione

  • di Carlo Gambescia
    Ieri Piero Sansonetti ha rispolverato sulle pagine di Liberazione, in occasione delle celebrazioni per il novantesimo anniversario della vittoria italiana nella "Grande Guerra", i soliti luoghi comuni dell’antimilitarismo e di certo pacifismo di sinistra (http://www.liberazione.it/), auspicando, of course , un millennio di pace e prosperità per tutti. Meno che per < ... segue
  • di Alain de Benoist
         Dimentichiamo i Club Meditérranée; le litanie sull’idillico fascino di vigne e ulivi; la retorica nostalgica, da «età dell’oro» greco-romana; l’imbecillità motorizzata, stile Parigi-Dakar; i bagni di sole; gli spettacoli folcloristici e i siti turistici, da viaggio organizzato; l’esotismo d'accatto. < ... segue
  • di Franco Cardini
    Spetta a uno splendido apolide d’origine russa e di nazionalità prima francese quindi russa, Vladimir Volkoff, l’aver impareggiabilmente descritto nel suo romanzo L’interratoire la tecnica inquisitoria in uso nel sistema sovietico: quella che ebbe come suo massimo esponente un genio dell’accusa tanto implacabile quanto bugiarda, il grande Andrej Januar’evich < ... segue
  • di Giovanni Sartori
    Berlusconi non è Churchill — non promette lacrime ma felicità perenne — e non ama lo scontro sulle piazze che incrina la sua popolarità «di massa». Così rinvia in parte la preannunziata riforma dell'Università. Approfitto della pausa per approfondire il poco approfondito, e cioè i problemi originari di una scuola che è, a < ... segue

Ecologia e Localismo

  • di Francesco Tortora
    Francia, gli "ecoguerriglieri" che spengono la Ville Lumière (e non solo)Si avvicinano furtivamente alle insegne luminose dei locali e spengono l'interruttore esterno che li controllaLe loro prime azioni di "eco-guerriglia" le hanno portate a termine a Parigi trasformando la storica "Ville Lumière" in una città un po' più buia, ma < ... segue
  • di Marco Cedolin
          I giovani della “banda del neon” (Clan du Néon) un movimento di ambientalisti francesi che si batte contro gli sprechi energetici e l’inquinamento luminoso, passano le proprie nottate spegnendole insegne luminose che “adornano” i centri commerciali e le vie dei centri cittadini. Agiscono in maniera assolutamente pacifica e senza < ... segue
  • di Armageddon blogspoot
      Sharon Astyk è una casalinga madre di 4 figli. Sette anni fa, la sua famiglia si manteneva a malapena grazie al salario da insegnante di suo marito. Decisero di vivere in modo più semplice per rendere più facile la loro vita. Come ci dice Faiza Elmasry di Voice of America, gli Astyks rappresentano un numero limitato, ma in crescita, di americani che hanno deciso di < ... segue
  • di redazionale
       Al summit per la creazione dell´Intergovernmental science-policy platform on biodiversity and ecosystem services in corso a Putrajaya, in Malaysia, si sta discutendo di una crisi ecologica planetaria del vivente e delle risorse ambientali che sostengono la vita (e l´economia) che si sostanzia in numeri drammatici. Vediamone alcuni così come li propone < ... segue
  • di Alfonso Maruccia
    Mentre ci si interroga sulle mosse del neo-eletto prossimo presidente degli Stati Uniti Barack Obama, e su quanto le sue promesse di una nuova era di innovazione scientifica e tecnologica daranno frutti concreti nei prossimi anni, dal laboratorio nazionale di Los Alamos (il cuore della prima bomba atomica e del Manhattan Project) arriva la "minaccia" di invadere il mondo con < ... segue

Economia e Decrescita

  • di Bonnie Faulkner
      Intervista a Michael Hudson della radio californiana KPFA.Sono Bonnie Faulkner, oggi a “Guns and Butter” è ospite il dottor Michael Hudson. Dottor Hudson, ben ritrovato. Michael Hudson: La ringrazio, Bonnie.BF: Il cosiddetto salvataggio da 700 miliardi di dollari del Segretario al Tesoro Hank Paulson, chiamato inizialmente “Il Piano” è stato stato < ... segue
  • di Riccardo Torsoli
     Nelle ultime settimane molti economisti e commentatori finanziari  sono concordi nel definire questa crisi finanziaria la più grande dal 1930 ad oggi, ma anche che paragonare questa crisi con quella del ‘29 sia eccessivo e fuorviante e, per dirla tutta, un po’ catastrofista.  Infatti, dal punto di vista economico e monetario ci sono grandi differenze a cominciare < ... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Alessandro Lattanzio
    Fonte: cpeurasia
    Piuttosto che rimanere delusi dopo tante "speranze", è meglio essere realisti e prevedere quali saranno le linee-guida degli Stati Uniti nella loro battaglia per il dominio planetario.C'è una ricorrenza che torna tra il periodo di transizione presidenziale da Bush junior a Barack Obama: il Congo. Già nel 1961, mentre John Fitzgerald Kennedy si stava < ... segue
  • di Giovanni Petrosillo
     In occasione della guerra agostana in Ossezia - in verità un’aggressione sconsiderata ed unilaterale da parte della Georgia del presidente filo-americano e filo-Nato Shaksvili, in un momento in cui tutti gli occhi del mondo erano puntati sui giochi olimpici di Pechino (il che la dice lunga sullo spessore morale di questi vermi assoldati da Washington) - la sinistra diede < ... segue
  • di Paolo Barnard
     Una delle regole più note del giornalismo anglosassone è ‘follow the money’, cioè segui i soldi se vuoi capire come realmente funzionano le cose. Nel caso dell’elezione a presidente degli Stati Uniti di Barack Obama, è istruttivo applicare quella regola... purtroppo. Il Democratico ha raccolto un gran totale di 640 milioni di dollari per la sua < ... segue
  • di Adriano Scianca
     Nero, Musulmano, Socialista?  Dammi tre parole. No, non “sole, cuore, amore”. Dammi le tre parole che hanno dominato la campagna elettorale Usa: “nero, musulmano, socialista“. Tre spettri, tre fantasmi che abitano la perenne cattiva coscienza di quel gigante paranoico che è lo (pseudo)impero statunitense. Tre accuse rivolte al nuovo messia a stelle e < ... segue
  • di Paul Joseph Watson
     Il cofondatore della Commissione Trilaterale e consigliere di Obama ripete i commenti di Biden e Powell su una "crisi internazionale".Colin Powell aveva detto: "ci sarà una crisi che avverrà il 21 o il 22 di gennaio di cui ancora non sappiamo nulla". Zbigniew Brzezinski, cofondatore della Commissione Trilaterale e consigliere di punta di Obama, ha detto ieri < ... segue
  • di Johann Hari
    Si parla di rado del gigantesco assalto mondiale alle risorse del Congo La guerra più mortale, dalla marcia di Adolf Hitler sull'Europa, ricomincia - e voi trasportate, molto probabilmente, nella vostra tasca un pezzo di questo carnaio rimpinzato di sangue. Quando si getta un colpo d'occhio sull'olocausto che si svolge in Congo, con 5,4 milioni di morti, i cliché dei < ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • di Francesco Lamendola
    Nel secondo capitolo de «I promessi sposi», là dove Manzoni descrive la ridda di pensieri furiosi che sconvolgono Renzo, quando il giovane riesce a farsi dire da don Abbondio il vero motivo del rinvio delle nozze con Lucia  (e cioè la minaccia dei bravi di don Rodrigo), lo scrittore fa una osservazione di carattere generale sulla circolarità del male, quello < ... segue
  • di Francesco Lamendola
    In uno dei più famosi dialoghi delle «Operette morali», il «Dialogo di un venditore di almanacchi e di un passeggere», Giacomo Leopardi immagina che un viandante senza nome (che è, poi, controfigura dello stesso poeta) porti un venditore di almanacchi a una graduale consapevolezza della illusorietà delle speranze che gli uomini ripongono nel futuro.Per < ... segue
  • di Francesco Lamendola
    Una delle parabole di Cristo che maggiormente provocano l'ascoltatore è quella dei due figli del padrone della vigna, così come è narrata nel Vangelo di Matteo (21, 28-32).«In quel tempo, disse Gesù ai principi dei sacerdoti e agli anziani del popolo: "Che ve ne pare? Un uomo aveva due figli; rivoltosi al primo, disse: Figlio, va' oggi a lavorare < ... segue
  • di Alberto Samonà
      Lo studio di sé è il filo conduttore de Il padrone di casa, romanzo del giornalista Alberto Samonà (edizioni Robin).  La narrazione del libro si svolge secondo una scansione temporale di dodici mesi, contrassegnati, ciascuno, da una lettera che il protagonista del libro, un uomo sui quarant’anni, scrive ad un’amica lontana. L’uomo cerca < ... segue
  • di G. Paris
     Un gran numero di case sono semplicemente degli scenari, delle vetrine del successo del proprietario, delle sale d'esposizione in cui si può far sapere che si sono scelti i mobili "giusti" e il designer alla moda. Quelli che vi si aggirano avvertono chiaramente che il focolare è senza vita e, inevitabilmente, che la persona che vi si dedica si vede attribuire un < ... segue
  • di Michele Fabbri
    Fonte: michelefabbri
       Fin dai primordi della storia gli uomini hanno alzato gli occhi al cielo per individuare i segni celesti che possono influenzare e guidare i loro comportamenti nelle varie circostanze della vita. Per tutta l’Antichità le previsioni astrologiche hanno avuto grande influenza anche nelle scelte delle classi dirigenti, e la situazione cambiò di poco nel Medioevo. < ... segue
  • di redazionale
    Fonte: extaticvenus
     Il TANTRISMO è un termine che designa un insieme di dottrine rituali, mitologiche, etiche, di carattere iniziatico-esoterico, che si sono sviluppate a partire dai secc. IV-V d.C. al di fuori dell'ortodossia brahmanica indiana. Esso deriva dal vocabolo sanscrito TANTRA (che significa letteralmente "trama", "testo"), con il quale si indicano i testi canonici < ... segue
  • di Francesco Lamendola
    Una concezione falsa e sdolcinata della cultura popolare vorrebbe che essa esprima contenuti semplici e ingenui, sostanzialmente superficiali o, comunque disimpegnati; e ciò dovrebbe valere, si pensa, specialmente per le canzoni popolari.Nulla di più lontano dal vero.Si prenda il caso delle "villotte" friulane: la più tipica manifestazione della letteratura orale del < ... segue

Storia e Controstoria

  • di redazionale
    SABATO 15 NOVEMBRE    ore 9 – 13    e    15 – 19Istituto Italiano per gli Studi FilosoficiPalazzo Serra di Cassano – Via Monte di Dio, 14 - NapoliCONVEGNO INTERNAZIONALELe Connessioni Inattese 2008LA STORIA, LA SCIENZA, LA PROPAGANDAhttp://www.leconnessioniinattese.com/index.htmlCon il Patrocinio e il contributo della Provincia di < ... segue

I nostri Editori

RASSEGNA STAMPA DEL 08/11/2008

RASSEGNA STAMPA DEL 11/11/2008