Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 18/11/2008

a cura di Arianna Editrice

Indice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Storia e Controstoria

Articoli

Politica e Informazione

  • di Marco Della Luna
    La presente crisi economica è un’operazione di riforma degli assetti globali e si articola in tre fasi, funzionalmente ben distinte.La prima fase è consistita in un massiccio trasferimento-accaparramento del potere d’acquisto da parte di soggetti soprattutto finanziari che hanno speculato sul petrolio, sulle leve finanziarie, sui rialzi dei tassi, sul liquidity crunch da < ... segue
  • di Piero Mannironi
    Fonte: lanuovasardegna
     Il calvario di Melchiorre Contena, accusato del sequestro-omicidio Ostini Contena 30 anni faL'inferno può essere fatto di sbarre che sembrano imprigionare perfino il cielo, di muri spessi e grigi e di cancelli di ferro che rinchiudono in uno spazio immobile e claustrofobico anche i sogni e il dolore. Ma l'inferno è soprattutto nella lucida consapevolezza di essere < ... segue
  • di Alessandro Cavallini
      Il senatore veneto del Pd, Massimo Calearo, ha rilasciato un'intervista al Gazzettino per contestare duramente la proposta della Lega Nord di sospendere per due anni la concessione di nuovi permessi di lavoro a extracomunitari. Prima di decidere vanno ascoltate le associazioni, le imprese, solo loro possono essere in grado di dire se sia vero o meno che non servono altri operai. Ho < ... segue
  • di Carlo Gambescia
    In qualsiasi vocabolario alla voce "eutanasia", si può leggere, più o meno, la seguente spiegazione: "Morte non dolorosa provocata o accelerata con mezzi che interrompono l'agonia degli ammalati incurabili (dal greco Euthanasia comp. di Eu 'buono' + Thanatos, 'morte'; 'buona morte')".Ora, il suicidio, che per chi lo compie, se non < ... segue
  • di Ugo Bardi
    Fonte: aspoitalia
      Nel suo monumentale studio del 1988, "Il collasso delle società complesse," Joseph Tainter sostiene che le civiltà umane tendono a crollare per eccesso di complessita, schiacciate dal peso delle strutture amministrative che esse stesse creano. In altre parole, muoiono di burocrazia. Chi si occupa di risorse e di materie prime tende spesso a vedere la decadenza e < ... segue
  • di Marco Milioni
         Processo delle violenze alla Diaz. i giudici ci sono andati con la mano leggera. Anzi leggerissima. La condotta della polizia ne esce a pezzi. Sia per la vicenda Diaz sia per la vicenda Bolzaneto le condanne ci sono state. Non sono stati condannati tutti certo, ma le condanne rimangono. Come pure è stato dimostrato che sono state create prove false. Eppure l'ex < ... segue
  • di Massimo Gramellini
     Pensavamo di averle viste tutte, invece questa ci mancava: un figlio emerito della partitocrazia che diventa simbolo e potenziale martire della lotta alla partitocrazia. Riccardo Villari è un ex colonnello delle truppe mastellate eletto presidente della Commissione di vigilanza Rai con i voti della maggioranza e il disaccordo dell’opposizione alla quale, fino a prova contraria, < ... segue
  • di Stenio Solinas
     Le foto di Eluana com’è adesso, certo. Per saperne di più, per vedere di più. E magari anche un bel plastico ricostruttivo alla Cogne, con l’indicazione del lettino d’ospedale, il piano del reparto, e anche, come no, l’esposizione dei «ferri del mestiere», che so, il sondino, la lettiga, la sedia a rotelle, la spugnetta per le < ... segue
  • di Marcello Veneziani
     Signori e signorini progressisti che vi alzate ogni mattina denunciando l’esistenza di Berlusconi, che di per sé è un reato; E vi coricate ogni sera denunciando l’insistenza di Berlusconi voler vivere ad ogni costo, che lo rende scandalosamente recidivo, state a sentire: Berlusconi l’avete inventato voi. È figlio vostro per le ragioni che ora vi < ... segue
  • di Vittorio Feltri
    Lo scandalo Parmalat fin lisce in burla. Soldi ai politici, bilanci truccati, bidoni rifilati ai clienti delle banche: niente di grave, praticamente uno scherzo, e nessuno paga Non ci aspettavamo niente di diverso da quanto accaduto. Lo scandalo Parmalat, a causa del quale migliaia di risparmiatori ci hanno lasciato penne e piume e qualcosa d`al tro, è destinato a finire a tarallucci e < ... segue
  • di Fabrizio Di Ernesto
     Continua il processo che vede alla sbarra oltre venti agenti segreti sia italiani, tra cui i vertici del Sismi, sia statunitensi per il rapimento dell’ex imam di Milano, Abu Omar, e parimenti va avanti la farsa messa in scena dai nostri politici.Circa un mese fa infatti il giudice monocratico Oscar Magi aveva chiesta nuovamente a Silvio Berlusconi, presidente del Consiglio quando < ... segue

Ecologia e Localismo

  • di redazionale
    Fonte: dirittiglobali
      Le storie dei soldati vittime dell'uranio impoverito: 163 morti, 2500 malati A loro è dedicato il video ''L'Italia chiamò'' vincitore del premio ''L'anello debole 2008''. Nell'assenza di risposte dalle istituzioni, la tragedia vista attraverso il racconto del dolore dei familiari. ''Qualcuno sapeva e ha < ... segue
  • di Marco Cedolin
    Un amico ingegnere, di quelli che hanno pochissimo rispetto per lo stato di salute del mio fegato, mi ha inoltrato gentilmente una copia del numero 345 della rivista “L’ingegnere italiano”, rivista ufficiale dell’Ordine degli ingegneri che arriva nelle case di 200.000 professionisti iscritti all’albo.Le “perle” degne di richiamare l’attenzione, anche < ... segue

Economia e Decrescita

  • di Yevgeniy Chernyx
     Il noto economista aveva previsto la crisi finanziaria statunitense fin dal 2000Cinque anni fa dirigevo le pagine culturali della Komsomolskaya Pravda. Era normale che le case editrici mi inviassero mucchi di novità da recensire. Un giorno, scavando all'interno dell'ultimo carico di libri, mi sono imbattuto in un volume intitolato "Il Tramonto dell'Impero del Dollaro < ... segue
  • di MoviSol
    L'Aspic è un piatto basato sull'incorporazione di vari ingredienti e gelatina. Gli ingredienti possono essere i più svariati (pezzetti di carne, frutta, verdura, giardiniera, salumi, pesce, latticini) ma il componente essenziale è il brodo. E' l'aspic che viene in mente alla lettura del comunicato finale del G-20 conclusosi il 16 novembre a Washington. Svariati < ... segue
  • di Marco Ferri
    Che hanno deciso i venti capi di stato e di governo riuniti a Washington lo scorso week end? Niente. Anzi no. La riunione ha deciso di convocare una altra riunione, alla fine di Marzo 2009. Di fronte alla peggiore crisi finanziaria ed economica mai vista, il G 20 ha dimostrato di avere le carte in regola: chiacchiere, distintivi e arrivederci a Pasqua. Delusi? Ma no. A parte Mario Draghi, < ... segue
  • di Paolo Raimondi
    Il 12 novembre 2008 si è tenuto a Roma, presso la Sala del Refettorio di Palazzo San Macuto della Camera dei Deputati un dibattito/confronto economico-politico sulle misure che l’Italia intende proporre per far fronte alla crisi finanziaria ed economica sistemica. Il seminario intitolato “Crisi finanziaria globale: proposte per il G-20” è stato organizzato < ... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Chalmers Johnson
     A proposito di Irak, e non solo…“Quando devono chiedere il permesso per costruire una o più basi militari in un paese straniero, gli Stati Uniti prima negoziano un contratto fondamentale, che in genere ha lo scopo di stabilire un’ «alleanza» con la controparte.(…)Concluso questo accordo preliminare, gli Stati Uniti passano a negoziare un Accordo < ... segue
  • di Zbigniew Brzezinski
    Da “L’ultima chance. La crisi della superpotenza americana” di Zbigniew Brzezinski, Salerno editrice, 2008 (traduzione italiana di “Second chance. Three presidents and the crisis of american superpower”, Basic Books, 2007).Il lascito di Bill“La fine repentina delle divisioni in Europa pose l’accento sul desiderio degli Stati postcomunisti di diventare < ... segue
  • di Fabrizio Casari
     Le elezioni amministrative in Nicaragua hanno prodotto una schiacciante vittoria del Frente Sandinista de Liberaciòn Nacional. Il risultato elettorale, in qualche modo prevedibile data l’inversione di tendenza netta del governo sandinista dai precedenti governi ultraliberisti, tanto in termini di politiche sociali come di collocazione internazionale del paese, conferma - anzi < ... segue
  • di Milena Nebbia
    Intervista a Luisa Morgantini, vice presidente del Parlamento europeo, che racconta il suo ultimo viaggio nella Striscia di Gaza Sono 255 i malati di Gaza morti dal giugno del 2007 perché non hanno ottenuto dalle autorità israeliane il permesso di uscire e farsi curare altrove, mentre le chiusure impediscono agli ospedali della Striscia di rifornirsi anche delle più < ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • di Giuseppe Gorlani
     In un articolo intitolato Buddhisti nostrani, comparso sul n° 424 di Studi cattolici (ediz. Ares, Mi), Carlo A. Landini sostiene la tesi che il Buddhismo si sta candidando, suo malgrado, a divenire il cavallo di Troia per mezzo del quale il sistema del sapere e la fede religiosa occidentali potrebbero venir distrutti alle radici. Tale tesi - benché, come si vedrà, non < ... segue
  • di Francesco Lamendola
    Cara Sabina,chissà perché mi torna alla mente quella sera a Rio de Janeiro, ormai così lontana nel tempo che la credevo confinata in un altro luogo della memoria, in un cassetto  lontano e quasi inaccessibile; di quelli che si lasciano ricoprire lentamente dalla polvere, senza mai andarli ad aprire, come se non  appartenessero più a noi, ma a qualcun altro.O < ... segue
  • di Francesco Lamendola
    Nel 1927, entrato nella diplomazia, il giovane e ancora poco conosciuto poeta cileno Pablo Neruda (ma il suo vero nome era Neftalí Ricardo Reyes, ed era nato a Parral nel 1904)  viaggiò fra Rangoon, Colombo, Batavia e Singapore, in qualità di console del suo Paese, trattenendosi in Oriente per alcuni anni.Fu proprio a Colombo, nell'isola di Ceylon (che allora, come < ... segue
  • di Julius Evola
    Sul margine del sentiero vi è una grande croce, con una data ed una scritta sbiadita, di cui non ricordiamo con esattezza le parole tedesche, ma che diceva approssimativamente così: “Tu che vai, fermati un istante, guarda i ghiacci e i segni di Colui, che morì per la nostra redenzione, insegnandoci che la morte è la via verso la vita”.Un’enigmatica < ... segue

Storia e Controstoria

  • di redazionale
    Fonte: mastermatteimedioriente
     VENERDI' 21 NOVEMBRELungotevere de' Cenci 5 ore 16,30MAURIZIO BLONDETIl genocidio armeno solo una questione lessicale e quantitativa Dopo il "caso Mattei" e il "caso Moro", questo è il terzo appuntamento del nostro ciclo di conferenze con una pagina di storia importante, oggetto di interpretazioni contrapposte e nello stesso tempo forse < ... segue
  • di Franco Cardini
              Prendendo spunto dal libro Medioevo magico di Graziella Federici Vescovini, lo storico Franco Cardini analizza l’evoluzione del rapporto fra cristianesimo e magia durante tutto il Medioevo europeo. Alla netta opposizione di sant’Agostino, che rifiutava la differenza fra magia positiva e negativa propria del diritto romano e < ... segue
  • di Marie Rebecchi
    Fritz Saxl, La fede negli astri. Dall'antichità al Rinascimento       La Fede negli astri di Fritz Saxl è stato recentemente ripubblicato, dopo la prima edizione del 1985, presso la collana Universale dell’editore Bollati Boringhieri. Questa edizione si segnala per la cura e la ricca introduzione di Salvatore Settis – oggi direttore < ... segue

I nostri Editori

Per favore: non inviateci curriculum

ThyssenKrupp, difese d'ufficio e massimizzazione dei profitti