Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 08/12/2008

a cura di Arianna Editrice

Indice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Articoli

Politica e Informazione

  • di Decimo Cirenaica
          Su internet - mi dicevo all'epoca - avrei soddisfatto il mio desiderio di orizzontalità, avuto accesso a informazioni remote, interfacciato con luoghi e persone fisicamente lontani, su internet avrei potuto leggere i quotidiani di tutto il mondo, avrei comprato libri e visitato musei: mi pareva il regno delle possibilità nel 1998, con una < ... segue
  • di Antonio Mazzeo
    Senza consultare il Parlamento, il ministro degli esteri Franco Frattini annuncia che l'Italia ospiterà a Napoli e a Vicenza una parte della struttura militare statunitense destinata alle operazioni in Africa. Il ministro inventa coperture Nato per giustificare l'inchino alle richieste statunitensi.Napoli e Vicenza ospiteranno due componenti di AFRICOM, il nuovo comando delle forze < ... segue
  • di Massimo Fini
     Blandamente criticato da Stampa e Corriere della Sera per una misura in fondo marginale come l'aumento dell'Iva a Sky (che non è come dice Veltroni, una Tv per tifosi squattrinati - quelli vanno allo stadio, in curva - ma per gente benestante) Silvio Berlusconi ha affermato che i direttori di questi due giornali dovrebbero cambiare mestiere. Il presidente del Consiglio ha < ... segue
  • di a cura di Giovanni Petrosillo
    La guerra nel Comitato d’affari: ovvero, come gli ex comunisti hanno costruito la loro rete di potere per imprigionare l’Italia Questa è la storia vera di un nugolo di arrivisti ed arrampicatori social-politici con una intelligenza mediocre (molto al di sotto della media degli uomini politici del tempo), i quali, per circostanze storiche fortuite e del tutto eccezionali, si < ... segue

Ecologia e Localismo

  • di Stefano Montanari
            Egregio Dott. Montanari, ho lavorato per anni per una ditta che fa installazioni e manutenzioni di analizzatori di gas comprese le nanoparticelle. Il lavoro è molto interessante ed a me piaceva molto ma il disgusto nel verificare che le priorità sono indirizzate al risparmio e non al corretto funzionamento delle macchine mi ha fatto < ... segue
  • di Nicoletta Forcheri
    NIMBY - PIMBY  L’inceneritore di Poggibonsi, inaugurato il 25 settembre scorso, ha valso alla provincia di Siena il premio Pimby, neo acronimo supplichevole per “Please in my Backyard!” che detto in italiano suona: “per favore favoriscano dietro a casa!”, in contrasto con l’inospitale, ma oh quanto più diffusa, sindrome Nimby: “non nel mio < ... segue

Economia e Decrescita

  • di Loretta Napoleoni
    Il movimento della decrescita è entrato in rotta di collisione con il verbo economico tradizionale, che incita gli abitanti del villaggio globale a consumare per uscire dalla crisi. Eppure la decrescita sembra essere la risposta istintiva di un'economia al collasso, che si riassesta attraverso i meccanismi classici della domanda e dell'offerta. A conferma i dati della < ... segue
  • di Federico Rampini
     Se sarà confermato dalle statistiche ufficiali - attese dopodomani - è un segnale che la recessione globale sta colpendo duramente l'economia cinese. Secondo l'anticipazione di un diffuso quotidiano di Guangzhou (Canton), a novembre si è verificato per la prima volta da sette anni un calo delle esportazioni made in China. Secondo il 21st Century Business Herald, < ... segue
  • di Alfonso Tour
    Fonte: wallstreetitalia
     L’economia statunitense a novembre ha perso 533.000 posti di lavoro, si tratta del maggior calo in un mese dal dicembre 1974 (602.000). Il tasso di disoccupazione è passato dal 6,5% al 6,7%, il più elevato dal 1993. Lo ha comunicato il Dipartimento del lavoro statunitense. La perdita di 533.000 posizioni lavorative è nettamente superiore alle stime degli economisti < ... segue
  • di Riccardo Torsoli
    Stiamo vivendo la grande depressione del nuovo millennio, perché così sarà ricordata nei libri di storia futuri, e ogni giorno il bollettino di guerra economico-sociale si aggiorna di nuovi fallimenti, di nuovi salvataggi o pseudo tali, di tagli del personale, di aspiranti stregoni che continuano a blaterare su flessibilità, competitività e produttività, < ... segue
  • di Uriel
    Fonte: Wolfsteep
    Sto per parlare di economia, ma si tratta di un discorso molto astratto. Nel senso che , in caso di fallimento degli Hedge Funds, fallimento che tanti cominciano a vedere all'orizzonte, veramente saremmo in una crisi al buio. Vediamo di dare qualche astratto di questi numeri. Gli Hedge funds hanno creato pseudo-valore per una cifra che e' 20 volte il PIL del mondo. Esatto. Il PIL DEL < ... segue
  • di redazionale
    Fonte: Associazione culturale Pensieri in Azione
     Crisi economico-finanziaria, dramma globale con ricadute locali: esiste un'alternativa? Interverranno:Dott. MARIO MIRABELLI, Consulente aziendale, fondatore del Centro Studi analisi statistiche di Modena: "Confronto tra il sistema bancario italiano e quello internazionale"Prof. EDUARDO ZARELLI, Direttore della Arianna Editrice: "Crisi globale, soluzione continentale. < ... segue
  • di Marco Niro
    Proviamo a mettere in relazione la crisi economico-finanziaria di questi mesi con l’informazione economica che leggiamo sui quotidiani e vediamo nei telegiornali. La relazione c’è ed è molto stretta, addirittura pericolosa. Guardiamo all’informazione sulla crisi. Quotidiani e telegiornali hanno fatto in modo che l’attenzione si concentrasse solo sulla < ... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Bernardo Quagliotti de Bellis
     Il vero nocciolo della guerra di questa seconda guerra del Congo è conseguenza della voracità manifestata dalle diverse multinazionali che vogliono accedere al controllo del coltan, minerale conosciuto anche con il nome di “oro grigio”. Il coltan è un minerale fondamentale per la costruzione e il mantenimento delle centrali nucleari, per la fabbricazione di < ... segue
  • di Pino Cabras
    «Sono stupefatto che si continui ad insistere sulla pazienza mentre i nostri fratelli e le nostre sorelle palestinesi sono crocifissi. La pazienza è una virtù nella quale io credo. Ma non c’è alcuna virtù nell’essere pazienti con la sofferenza degli altri», dice. E poi aggiunge: «Tengo ugualmente a ricordare ai miei fratelli e sorelle < ... segue
  • di Silvia Cattori
    Fonte: silvia cattori
      «Verrà il tempo in cui i responsabili dei crimini contro l’umanità che hanno accompagnato il conflitto israelo-palestinese e altri conflitti in questo passaggio d’epoca, saranno chiamati a rispondere davanti ai tribunali degli uomini o della storia, accompagnati dai loro complici e da quanti in Occidente hanno scelto il silenzio, la viltà e < ... segue
  • di Giulietto Chiesa
      I suoi genitori gli lasciarono in eredità il nome di uno Zar che, secondo lo storico Karamzin, fu il primo, nel lontano 1645, a firmare di suo pugno gli editti del regno: Aleksei Mikhailovic Ridiger. Zar di Russia che, come dice il nome, non era russo. Anche Alessio II, quindicesimo patriarca dei dieci secoli della Chiesa Ortodossa russa, non era russo di origine. Nacque infatti < ... segue
  • di Angela Lano*
    Ho iniziato a occuparmi di Palestina partendo da “sinistra”, negli anni ’80, studentessa di Orientalistica a Torino, e poi dopo, come giornalista. I miei interlocutori palestinesi erano amici del FPLP, sia in Italia sia in Palestina. A loro e al compianto prof. Ascanio Dumontel, intellettuale di sinistra, devo il mio interesse per la Questione Palestinese, oggetto di gran parte < ... segue
  • di Stefania Pavone
      L’urlo di angoscia e di dolore del popolo palestinese si leva nell’aria di una Gaza senza più alcuna forza, piegata dal violento assedio israeliano. Uomini, donne e bambini sono ormai degli animali in gabbia che neanche il lampo azzurro di uno spicchio di cielo può più consolare. Latte. Luce. Medicine. Cibo. Manca tutto a Gaza. Tutto quello che serve a < ... segue
  • di Palestinian Boycott, Divestment and Sanctions National Committee (BDN)
    Per la pubblica circolazione e sottoscrizione Palestinian Boycott, Divestment and Sanctions National Committee (BDN) December 6, 2008Questo è un documento del comitato nazionale palestinese per il boicottaggio, disinvestimento ed il sanzionamento Palestinian Boycott, Divestment and Sanctions National Committee (BDN):Council of National and Islamic Forces in Palestine; General Union < ... segue
  • di Gabriele Zamparini
     5 dicembre 2008Il presidente degli USA Barack Obama sta lavorando per spostare la potente macchina bellica americana dall'Iraq all'Afghanistan ed al Pakistan.Per fare questo ha bisogno di un accordo con l'Iran sull'Iraq (e sembrerebbe che l'accordo sia già stato trovato) e di una campagna di propaganda per convincere l'opinione pubblica a) che la guerra in Iraq < ... segue
  • di byebyeunclesam
     Pochissimi media hanno riferito, in maniera estremamente sintetica, di un accordo segreto stretto tra le Nazioni Unite e la NATO alla fine di settembre, firmato dai Segretari Generali delle due organizzazioni Ban Ki Moon (ONU) e Jaap de Hoop Scheffer (NATO).Secondo l’edizione del 26 settembre del quotidiano Financial Times Deutschland, le due parti avevano concordato di mantenere uno < ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

I nostri Editori

Dicembre 2008 - Anno 1, Numero 3 - Anteprima

Domani on-line il Terzo numero