Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 22/09/2008


a cura di Arianna Editrice

Indice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Scienza e Coscienza Olistica

Storia e Controstoria

Articoli

Politica e Informazione

  • di Paolo De Gregorio
    A Castelvolturno gli immigrati, dopo la strage ad opera dei casalesi, gridano italiani razzisti, fanno le vittime, dicono di essere onesti lavoratori, ma in realtà sono stati colpiti perché molti di loro spacciano droga e probabilmente si sono allargati troppo.Il “razzismo” non c’entra niente.L’immigrazione in Italia è il risultato due volontà concordanti fra loro: da una parte abbiamo l’interesse <... segue
  • di Nicoletta Forcheri
                    Martedì 16 settembre, al primo vertice UE sui Rom, a perorare la causa dei Rom, dettando alla Commissione europea le linee di condotta da seguire e criticando pesantemente l’Italia per la proposta schedatura, c’era niente po’ po’ di meno che il miliardario G. Soros, quello che con l’ex Quantum Fund, destabilizzò <... segue
  • di Marco Cedolin
          Sta continuando ad allargarsi a macchia d’olio l’inchiesta concernente i semafori truccati, attraverso i quali una vasta consorteria di personaggi pubblici e privati continuano a mungere denaro dalle tasche dei cittadini in maniera truffaldina, agevolati in questa operazione da un codice della strada costruito ad hoc per garantire facili profitti ai comuni ed alle aziende <... segue
  • di anonimo
     Un uomo di grande sensibilità e compassione si recò in visita dal Buddha, e gli chiese: "Che cosa posso fare per aiutare il mondo?". Si dice che il Buddha abbia riso e abbia risposto: "Non puoi fare nulla, perchè non sei. Come puoi fare qualcosa quando non sei? Non pensare al mondo, non chiederti come aiutare la Terra e gli altri; prima sii presente. Una volta che <... segue
  • di Carlo Gambescia
    Oggi ritorniamo sulla questione Alitalia, perché quel che sta accadendo mostra in modo esemplare la pessima qualità del dibattito politico italiano. Ci spieghiamo subito.La decisione di Fantozzi di aprire “allo straniero” attraverso un’ asta pubblica eccetera, è stata subito applaudita a sinistra. Mentre a destra, tramite Matteoli e Sacconi, si insiste, invocando i "sacri" valori liberisti, sull' <... segue
  • di F. D'Attanasio
  • di redazionale
    Venerdì 10 ottobre alle ore 18.00 a Milano, presso la Biblioteca Rizzoli in Galleria Vittorio Emmanuele, Massimo Fini terrà la conferenza di presentazione del suo nuovo mensile "La voce del Ribelle".     <... segue

Ecologia e Localismo

  • di Andrea Bertaglio
        Sempre più persone mi chiedono una “guida” che possa aiutare a mettere in pratica ciò di cui spesso parliamo: la decrescita, le buone pratiche, il risparmio energetico ecc. Sempre più persone, evidentemente interessate a ciò che non solo la decrescita, ma una rete sempre più fitta di movimenti e di correnti di pensiero hanno fatto propri, vorrebbero concretamente cambiare le <... segue
  • di redazionale
      Dopo il bestiame clonato, è l’ora degli animali geneticamente modificati, ogm in una parola.La Food and drug administration ha pubblicato la bozza delle linee guida che presiederanno all'approvazione di animali geneticamente modificati destinati all'alimentazione umana.La Fda ha stabilito che la tecnologia si è ormai evoluta fino al punto in cui la <... segue
  • di Marco Boschini
      Non sono bastati alcuni tagli ai sussidi per lo sviluppo delle fonti rinnovabili per scalzare la Germania dalla sua posizione di leader tra i produttori di energia solare. Lo ha evidenziato il Financial Times facendo notare inoltre come, a dispetto di un’esposizione al sole inferiore a molti altri Paesi, Berlino abbia saputo implementare una politica efficace capace di far <... segue

Economia e Decrescita

  • di Richard Heinberg
      George Soros ha pubblicato da poco un articolo interessante nel New York Review of Books per il 25 settembre, intitolato The Perilous Price of Oil [Il Prezzo Pericoloso del Petrolio]. Spiegando il recente apice del prezzo del petrolio al barile, scrive che "il costo della scoperta e dello sviluppo di nuove riserve sta aumentando, e il tasso di deplezione dei vecchi giacimenti petroliferi <... segue
  • di Mike Whitney
      Nonostante il piano di Paulson [di aiuti sino a 1000 miliardi di dollari al mercato finanziario], altri problemi sono in arrivo: Paulson può mettersi di persona di fronte alla valanga del mercato se vuole, ma non ne cambierà l’esito. Le correzioni del mercato sono inesorabili come la forza di gravità.Dopo un altro giorno incerto di scambi sul mercato azionario, il segretario al Tesoro Henry <... segue
  • di Geminello Alvi
         Gli espedienti ai quali Sec e Tesoro degli Stati Uniti si sono votati confermano che giovedì scorso la situazione dei mercati non era più soltanto seria, era disperata. Eppure quanti su tanti giornali spiegano la crisi paiono volersene dimenticare a memoria. E per un rimbalzo da borse alla cinese, ovvero finte, hanno ceduto troppo all’euforia. Mentre invece gli <... segue
  • di Federico Rampini
          Un mondo ha iniziato ad andare in frantumi. Per capirlo bisogna guardare dietro la folle successione di eventi: prima i crac di colossi finanziari americani, poi i crolli delle Borse mondiali e la paralisi del credito, infine l’euforia «drogata» dal più gigantesco piano di nazionalizzazioni e salvataggi pubblici <... segue
  • di Riccardo Torsoli
        Le borse hanno festeggiato il tentativo di salvataggio bancario in salsa keynesiana, predisposto dalla FED e dal ministero del Tesoro americano.  Un piano che ha dimensioni pari a dieci volte quello Marshall, destinato alla ricostruzione post seconda guerra mondiale. Ben presto, però, si dovrà fare i conti con le ripercussioni sull’ economia reale causate dalla fine del <... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Claudio Moffa
    Fonte: claudiomoffa
      Per Rabin una pallottola mortale, per Sharon un ictus, per Olmert una inchiesta giudiziaria: è un dato di fatto che ogni volta che negli ultimi vent’anni è emersa in Israele una tendenza "realista" – sia pure quasi sempre preceduta da opzioni belliciste degli stessi personaggi: lo Sharon di Sabra-Shatila e della provocazione della spianata delle moschee; l’Olmert dell’aggressione al Libano <... segue
  • di mazzetta
    Tra i pochi attori delle guerre d'inizio secolo che ne hanno tratto un evidente vantaggio, ci sono sicuramente le industrie che si occupano di armamenti. Oltre all'aumento esponenziale dei fatturati, le guerre volute da Bush si sono rivelate un'occasione unica per i reparti di Ricerca & Sviluppo delle grandi corporation del complesso militar-industriale americano. Sono piovuti <... segue
  • di Carlo Benedetti
      La “guerra del Caucaso” è un campanello d’allarme per la dirigenza russa. Ed ora l’onda lunga degli scontri militari costringe il Cremlino a mettere in campo l’altra faccia della sua politica. E se Medvedev aveva parlato di “modernizzazione delle forze armate” ecco Putin che annuncia l’aumento delle spese militari per il 2009 del ventisette per cento fino a un totale di <... segue
  • di Sergio Romano
    Sono cittadina ucraina di etnia russa e pertanto non pretendo di essere obiettiva.Le scrivo per avere un commento in relazione a una vera e propria bomba a orologeria. Mi riferisco alla non lontana scadenza del trattato che regola la presenza della flotta russa nella base di Sebastopoli. Un eventuale rifiuto di rinnovo da parte dell'Ucraina, magari preceduto dall'ingresso della medesima nella <... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • di Michele Fabbri
    Fonte: michelefabbri
        La percezione di vivere in tempi apocalittici è molto diffusa nel mondo contemporaneo, e questo sentimento si riflette anche nella scrittura poetica. È significativo che il XXI° secolo poetico sia stato inaugurato dall’ormai leggendario Apocalisse 23, un libro che descrive la fase terminale dell’esperienza esistenziale della specie umana. Tuttavia apocalisse non è solo sinonimo di <... segue
  • di Alain de Benoist
      Dice il pediatra Aldo Naouri: «La società ha adottato integralmente, senza limiti e contro-poteri, valori femminili».Lo testimoniano il primato dell’economia sulla politica, dei consumi sulla produzione, della discussione sulla decisione; il declino dell’autorità rispetto al «dialogo», ma anche l’ansia di proteggere il bambino (sopravvalutandone la parola); la pubblicità dell’intimità e le <... segue

Scienza e Coscienza Olistica

  • di Luca Mazzucato
      Il nuovo acceleratore di particelle in funzione a Ginevra è stato progettato per dare la caccia al bosone di Higgs. Tuttavia, le caratteristiche del Large Hadron Collider sono state pensate anche per un altro motivo, molto più eccitante. L'energia prodotta dallo scontro di protoni al CERN è così elevata che per la prima volta andremo a scoprire quali misteri si celano oltre <... segue

Storia e Controstoria

I nostri Editori

RASSEGNA STAMPA DEL 23/09/2008

RASSEGNA STAMPA DEL 20/09/2008