Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 21/01/2009

a cura di Arianna Editrice

Indice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Storia e Controstoria

Articoli

Politica e Informazione

  • di Giulietto Chiesa
      Chi l’ha detto mi trova concorde: i presidenti si giudicano per quello che fanno, non per quello che promettono. In realtà varrebbe non solo per i presidenti, ma per tutti. Sicuramente vale dunque anche per Barack Hussein Obama, il quale sappiamo già che passerà alla storia per la assoluta peculiarità che ha accompagnato la sua elezione, a prescindere da < ... segue
  • di Paolo De Gregorio
    Mi sono eroicamente subito il discorso di investitura presidenziale di Obama dove ho ritrovato il solito minestrone di retorica, religione, supremazia, identico nella “cultura” americana di democratici e repubblicani, cortina fumogena che nasconde tutta la verità e dà la sensazione precisa e netta che mai dalla politica verrà un contributo di sincerità e < ... segue
  • di Nadia Urbinati
    Quella che si sta consumando sotto i nostri occhi è la crisi della democrazia parlamentare. La crisi di quella originale e unica forma di democrazia che i moderni hanno con fatica e anche tragiche interruzioni costruito mettendo insieme istituzioni e meccanismi politici che non sono di per sé democratici: le elezioni, la rappresentanza, la costituzione, le carte dei diritti, la < ... segue
  • di Stefano Montanari
             E così, inciampando un po’ sul giuramento, Obama si è insediato. Di solito, senza che esista un motivo riconducibile alla ragione, quando un presidente americano inizia il suo mandato Wall Street schizza in su. Questa volta, nulla di tutto questo: la borsa ha continuato il suo colare a picco come se niente fosse. In < ... segue
  • di Paolo Emiliani
      Tanto rumore per nulla. Questa potrebbe essere l’estrema sintesi dell’insediamento del nuovo presidente Usa, Barack Obama.Una manifestazione imponente, circa due milioni di persone, ha accompagnato l’uomo più potente del pianeta, almeno formalmente, verso la Casa Bianca, mentre qualche miliardo ha seguito la cerimonia trasmessa in mondovisione.Molti, in buona < ... segue
  • di Sergio Romano
    Stucchevole l'insistenza con cui si continua a propinare una pretesa differenza ontologica tra la commissione di illeciti finalizzati all'arricchimento personale da una parte e quella finalizzata al finanziamento dell'attività politica dall'altra. In entrambi i casi il risultato dell'attività illecita è l'arricchimento fraudolento di chi la commette. In < ... segue

Ecologia e Localismo

  • di redazionale
    Fonte: agricolturacontadina
    Campagna popolare per una legge che RICONOSCA L'AGRICOLTURA CONTADINA E LIBERI IL LAVORO DEI CONTADINI DALLA BUROCRAZIA Il 17 gennaio 2009 parte ufficialmente una nuova campagna con raccolta di fiirme organizzata da Civiltà Contadina, Consorzio della Quarantina, CIR, Antica Terra Gentile e Rete Bioregionale Italiana per rendere possibile la rinascita della figura del contadino e della < ... segue
  • di Alessandra Profilio
    Tv al plasma? Consumano troppo e devono essere bandite. Questa, secondo il quotidiano inglese The Independent, l’opinione di Gordon Brown riguardo i “giganti da salotto”. Ma davvero saranno vietati? Televisione a plasmaTutti lo vogliono, tutti lo cercano, qualcuno è intenzionato a bandirlo. È il televisore al plasma, oggetto del desiderio del momento, ad essere < ... segue
  • di Andrea Bertaglio
     «Un’idea deve confrontarsi con l’esperienza reale, altrimenti diventa una pura astrazione» - Richard SennettSi inizia a parlare di decrescita anche al di fuori del sito www.decrescitafelice.it. Il gruppo dedicato a MDF su facebook ha raggiunto in poco tempo le 2650 persone. Il mito della crescita inarrestabile del PIL è stato parecchio scalfito dagli eventi e < ... segue

Economia e Decrescita

  • di James Petras
      James Petras analizza il serio colpo involontariamente inferto al sistema capitalista finanziario mondiale, alla sua schiera di ricchi spennati da "uno di loro", e al sionismo, alla sua lobby negli USA e alle miriadi di sue organizzazioni satellite ai margini del fallimento, così come l'involontario ribilanciamento ("divina provvidenza") delle ingiustizie < ... segue
  • di redazionale
       La Comunità economica euroasiatica (Ceea - Eurasian Economic Community) e l´United Nation Industrial development organization (Unido) hanno firmato un accordo di cooperazione che secondo quanto si legge sul sito del ministero degli esteri russo «prevede in particolare che queste due organizzazioni sviluppino la loro cooperazione in settori quali l´energia, il < ... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Domenico Losurdo
      In questi giorni, nel tentativo di deviare l’indignazione dell’opinione pubblica per il massacro della popolazione civile perpetrato dai bombardamenti terroristici dell’aviazione israeliana, una campagna multimediale chiaramente pianificata da Tel Aviv martella in modo ossessivo questo motivo: sì, è vero, donne e bambini palestinesi vengono uccisi e < ... segue
  • di Cnaan Liphshiz
     Il Ministero per l'Assorbimento dell'Immigrazione [ebraica ovviamente n.d.t.] ha annunciato domenica che sta preparando un "esercito di blogger" composto da israeliani che parlano una seconda lingua per rappresentare Israele nei blog anti sionisti in inglese, francese, spagnolo e tedesco. La prima volontaria del programma è stata Sandrine Pitousi, 31, di Kfar Maimon, < ... segue
  • di Vittorio Arrigoni
      A Gaza solo i morti hanno visto la fine della guerra. Per i vivi non c'è tregua che tenga alla battaglia quotidiana per la sopravvivenza. Senza più acqua né gas, senza corrente elettrica, senza pane e latte per i propri figli. Migliaia di persone hanno perduto la casa. Dai valichi entrano aiuti umanitari col contagocce, e si ha come la sensazione che la < ... segue
  • di Miguel Martinez
    E' una cosa assai banale. I guerrieri di oggi stanno a quelli di una volta, come il tecnico informatico di una macelleria industriale sta al cacciatore di mammut del Paleolitico.Ed è normale che sia così. Infatti non le chiamano più "guerre": credo che una guerra dichiarata, con ambasciatori che consegnano Dichiarazioni e tutte quelle altre cose rituali tra forze < ... segue
  • di Filippo Fortunato Pilato
    Fonte: terrasantalibera
        Sono trascorsi 24 giorni dall'attacco israeliano alla Striscia di Gaza e ancora si stanno tirando fuori i cadaveri della popolazione araba palestinese dalle macerie.Il numero dei morti accertato, oltre 1300, pare debba salire sensibilmente nei prossimi giorni, ma non c’è la certezza che tale olocausto abbia ancora soddisfatto la criminale macchina da guerra < ... segue
  • di Sameer Dossani
    DOSSANI: il governo Israeliano e molti ufficiali Israeliani e Statunitensi sostengono che l'attuale offensiva contro Gaza serve per porre fine ai continui attacchi contro Israele lanciati da Gaza mediante razzi Qassam. Ma molti osservatori affermano che se le cose stessero realmente così Israele avrebbe fatto di tutto per rinnovare il "cessate il fuoco", scaduto a Dicembre, < ... segue
  • di Pierre Verluise*
    Geopolitica degli Stati Uniti. La fine della guerra fredda apre il "momentoamericano" che G.W. Bush ha fragilizzato con strategie spesso inadeguate. BarackObama diventa presidente degli Stati Uniti, quasi venti anni dopo la caduta delmuro, mentre il suo paese deve affrontare sfide immense. Per lui è necessario,infatti, contribuire a reinventare le basi della potenza americana nel < ... segue
  • di redazionale
    Decine di migliaia di palestinesi hanno accolto l'appello di Hamas e hanno sfilato ieri pomeriggio per le strade della Striscia di Gaza per dimostrare il proprio sostegno alla resistenza e "celebrare la vittoria sulle forze di occupazione israeliane".Il corteo è partito dalla scuola Fakhoura, dell'UNRWA, nel campo profughi di Jabalia, a nord di Gaza, dove qualche giorno fa < ... segue
  • di redazionale
     Il presidente dell'Assemblea Generale dell'Onu invita al boicottaggio del regime israeliano dell'Apartheid. Ma in Italia non si deve sapere. “Sono stupefatto che si continui ad insistere sulla pazienza mentre i nostri fratelli e le nostre sorelle palestinesi sono crocifissi. La pazienza è una virtù nella quale io credo. Ma non c’è alcuna < ... segue
  • di redazionale
     Fonti mediche palestinesi hanno riferito che, oggi, ad est della città di Gaza, 2 bambini palestinesi sono saltati in aria giocando con una bomba israeliana inesplosa.Il direttore del servizio di pronto soccorso di Gaza, Mu'awiya Hasanen, ha dichiarato che “due bambini sono stati uccisi mentre stavano giocando con un oggetto abbandonato dall’esercito di occupazione, a < ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Storia e Controstoria

I nostri Editori

RASSEGNA STAMPA DEL 22/01/2009

RASSEGNA STAMPA DEL 20/01/2009