Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 26/11/2009

a cura di Arianna Editrice

Indice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Storia e Controstoria

Articoli

Politica e Informazione

  • di Debora Billi
       Assolutamente imperdibile l'articolo di Pino Cabras su Megachip. Riguarda la "rivoluzione viola", che alcuni sognatori immaginano di avviare in Italia con la manifestazione anti-Berlusconi del 5 dicembre prossimo.Ci sto pensando su da un po'. Francamente non so proprio se partecipare o meno, tendo però a non amare le rivoluzioni colorate: verdi, arancioni ... segue
  • di Ugo Gaudenzi
    Mentre i nostri (si fa per dire) politici (si fa sempre per dire), restano alle prese delle novità rosa e verdi che emergono dalle lenzuola, Obama chiede qualche migliaio di uomini in più per sostenere la missione “umanitaria” atlantica in Afghanistan e il governo embedded di Roma prontamente si piega.“Rinascita”, da qualche settimana, come sanno i suoi ... segue

Ecologia e Localismo

  • di Andrea Boretti
    Il nucleare è pericoloso e antieconomico. Lo dimostrano alcune recenti notizie, oltre ad un rapporto del Wisconsin Environment. Nonostante tutto, c’è chi ancora opta verso questa forma di energia anche dopo che un caposaldo come la Francia, per la prima volta in 27 anni, ha comprato energia a seguito dei frequenti danni ai reattori nucleari.  La centrale atomica di Three ... segue
  • di Andrea Degl'Innocenti
    La svolta verde del settore energetico rischia di essere un boomerang per l'ambiente. Il boom degli impianti fotovoltaici sta danneggiando non poco i suoli agricoli e liberi, che si sono visti sottrarre ettari di terreno per far spazio a “campi” di pannelli solari. L'associazione “Stop al Consumo di Territorio” lancia una campagna per porre rimedio a tutto ... segue
  • di Andrea Bertaglio
     Finalmente anche in Italia è arrivata la “Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti” (European Week for Waste Reduction – EWWR), iniziativa della Commissione europea avente lo scopo di promuovere dal 21 al 29 novembre 2009 azioni sostenibili volte alla prevenzione dei rifiuti, e di porre in evidenza l’impatto dei nostri consumi sull’ambiente e sui ... segue
  • di Fulvio Gioanetto
       Un «bombardamento» deliberato? E' molto sospetto il caso di intossicazione colletiva accisato da oltre 200 indigeni Ava-Guarani, abitanto della regione orientale dell'Alto Guaraní, in Paraguay. Il caso risale a una settimana fa, riguarda cinque comunitá della popolazione di Santo Tomas Ytakyry. Gli intossicati soffrono di cefalea, vomito, nausee ... segue

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Ama Biney
       Ama Biney scrive per “Pambazuka News” sulla corsa ad acquisire terra in Africa da parte di governi ed investitori privati stranieri, alimentata dalle apprensioni per la sicurezza alimentare mondiale a fronte delle variazioni climatiche e della instabilità dei prezzi degli alimentari sui mercati internazionali. Avvertendo che “i rischi politici ed ... segue
  • di Marco Managò
     I “neocon” (abbreviazione di neoconservatives), spesso espressione di potenti influenze integraliste cristiano-ebraiche, forti della tradizione razzista di Leo Strauss e dell’uso della forza che il filosofo sostenne, riescono a “modellare” l’opinione pubblica Usa e quella mondiale; un avallo a nuove guerre imperialiste. Un coinvolgimento planetario, a cui ... segue
  • di Giulietto Chiesa
       Le nomine ai vertici dell'Unione Europea hanno, di fatto, messo in frigorifero per un tempo indefinito tutta la novità (per alcuni positiva, per altri negativa) del Trattato di Lisbona. Si potrebbe dire “tanto rumore per nulla”, ma sarebbe un errore. Stiamo andando indietro. Si trattava – va ricordato – di far compiere all'Europa un salto di ... segue
  • di Stefano Liberti
       L'attivista espulsa dal Marocco e bloccata in Spagna Deportata e trattenuta alle Canarie contro la sua volontà, la Gandhi del Sahara Occidentale è in sciopero della fame da dieci giorni. La sua espulsione si inserisce in un giro di vite di Rabat contro gli attivisti della regione. Altri sette sono in attesa di giudizio nel carcere di Salé. Il re Mohammed VI lo ... segue
  • di Ida Magli
       Si continua a discutere in Italia della bocciatura di D’Alema alla carica di Ministro degli Esteri europeo (formalmente detto: “Alto rappresentante per la politica estera europea” per non far capire del tutto, come al solito, ai poveri cittadini di che cosa si tratti) con chiacchiere prive di qualsiasi valore sia da parte della maggioranza che da parte ... segue
  • di Carlo M. Miele
    All’interno di Tsahal, l’esercito ebraico, si sta affermando un nuovo tipo di obiezione di coscienza.A rappresentarla sono quei soldati – sempre più numerosi – che si rifiutano di prendere parte all’evacuazione dei cosiddetti “avamposti”, ossia le colonie ritenute illegali anche dallo Stato ebraico oltre che dalla comunità internazionale. Il ... segue
  • di Enea Baldi
       L’amministrazione della Casa Bianca ha deciso di proseguire con la politica del vecchio inquilino George W. Bush. Gli Stati Uniti non aderiranno al Trattato sulle mine anti-uomo. Lo ha annunciato il portavoce del Dipartimento di Stato Usa, Ian Kelly (nella foto). “Ce lo impediscono questioni di sicurezza nazionale”, ha dichiarato il portavoce, aggiungendo ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Storia e Controstoria

  • di redazionale
    Fonte: saigon2k
    N.Finkelstein: Perchè ogni discussione e risoluzione sul conflitto deve essere basata sul diritto internazionale, e la legge è chiara. Ci sono una serie di norme basilari del diritto internazionale che dicono che è vietato impossessarsi di territorio tramite una guerra. Israele si è impossessata delle Alture del Golan nella guerra del 1967, e quindi per il diritto ... segue
  • di Giuliano Corà
    Esattamente sessant'anni fa, verso la fine del 1949,  con il discorso di Mao sui "territori separati dalla madrepatria", virtualmente la Cina comunista poneva fine all'indipendenza del Tibet, anticipando l'invasione vera e propria degli anni successivi, che portò a massacri, distruzioni, annientamenti di corpi e menti. Io sono nato nel ... segue
  • di Pino Cabras
     L’11/9, evento sempre incontenibile, è un’enormità che deflagra come una cosa nuova, anche adesso, con un’overdose di piccole informazioni disperse. Centinaia di migliaia di messaggi, rilasciati da wikileak.org (sito specializzato in fughe di notizie), sono proprio tanti. Superano in clamore la volta in cui il sito divulgò il manuale operativo segreto ... segue

I nostri Editori

Colpo di Stato ed Europa (dal n°14)

Ricchi e poveri