Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 13/12/2009

a cura di Arianna Editrice

Indice

Articoli

Ecologia e Localismo

  • di Andrea Succi
    Fonte: lavocedellevoci.it
      La leggenda della “suina” parte da una storiella messicana. Il virus sarebbe partito dal Messico: il paziente zero era un bambino di 5 anni, Edgar Hernandez, originario di La Gloria (Veracruz). L'assunto, inizialmente smentito, viene confermato dal Governatore di quella citta', Fidel Herrera, solo il 26 aprile 2009, diverse settimane dopo la morte del primo niño e ... segue
  • di Gianfranco Bologna
    I policy makers devono fissare le emissioni annuali tra le 40 e 48 Gtonn di anidride carbonica equivalente entro il 2020Cop 15: il costo dell'inazione è in assoluto il più alto da pagare sia per le attuali generazioni che per quelle futureLa riduzione delle emissioni da 7-8 tonnellate a 2 tonnellate pro capite all'anno rappresenta una sfida veramente epocale  Proprio ... segue
  • di Guido Dalla Casa
        Ho letto l’articolo “Non giochiamo con il fuoco” di Giovanni Sartori, apparso sulla Rassegna Stampa di Arianna il 10 dicembre. Ne condivido pienamente le conclusioni, ma mi sembra opportuno qualche commento, in particolare sulle seguenti parole:“…quando la società industriale fece proliferare le ciminiere alimentate a carbone nessuno sapeva ... segue
  • di Mauro De Bonis
    Fonte: Limes
    Conviene a Mosca e alle altre capitali rivierasche salvare i ghiacci del nord o aspettare che si sciolgano per recuperare l'eldorado energetico che nascondono? Nonostante tutto meglio la prima. Il vertice globale sui cambiamenti climatici di Copenaghen, proprio perché organizzato nella capitale danese, assume un accento del tutto particolare. La Danimarca, infatti, è uno tra i ... segue
  • di Salvina Elisa Cutuli
    Circa un mese fa vi abbiamo presentato il nuovo sistema di raccolta differenziata adottato in Piemonte, ECOBANK®. Abbiamo voluto approfondire la questione intervistando Carlo Venturato direttore commerciale di Tradingenia, l'azienda che commercializza ECOBANK®.   ECOBANK® gestisce la raccolta in grandi quantità di pet, alluminio e acciaioCarlo Venturato, come nasce ... segue
  • di Alessandra Profilio
    La frattura tra nord e sud del mondo si allarga, mentre fra Cina e Stati Uniti è guerra di cifre. Da molti è considerata l’ultima occasione per salvare il Pianeta, eppure la conferenza mondiale sul clima in corso a Copenhagen rischia di rivelarsi un grande flop….  La conferenza di Copenhagen è considerata da molti come l’ultima occasione ... segue

Economia e Decrescita

  • di Loretta Napoleoni
    Fonte: www.caffe.ch/
       Il cancelliere dello scacchiere bacchetta duramente la City di Londra ed impone una tassa del 50% sui bonus superiori ai 25 mila sterline. Manovra applaudita dall’opposizione in parlamento. Con questa mossa Gordon Brown, che durante il decennio di Tony Blair in qualità di cancelliere dello scacchiere aveva rilassato l’imposizione fiscale sui redditi della ... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Benjamin Fulford
     Lo spostamento verso l'Asia del centro di gravità della finanza globale, implica che l'ONU, il Fondo Monetario Internazionale (FMI), la Banca Mondiale e l'Un. Europea (UE) siano tutte istituzioni col destino segnato. Ciò inizia già ad apparire sotto la forma di telefonate di alto livello, sempre più disperate, provenienti da queste istituzioni con la ... segue
  • di Gilad Atzmon
     È abbastanza impossibile intuire l’enormità dei delitti compiuti contro l’umanità dallo stato ebraico in nome del popolo ebraico se non si approfondisce la conoscenza della cultura ebraica alla luce dell’insegnamento giudaico.Il sionismo fu fondato come movimento secolare. Nacque per dare al popolo ebraico, ormai disperso in una diaspora avanzata, una ... segue
  • di redazionale
    Gaza - Infopal. Nei giorni scorsi, il quotidiano israeliano "Haaretz" aveva rivelato che le autorità egiziane si accingevano a costruire un muro d'acciaio sotterraneo lungo il confine egizio - palestinese, per fermare lo scavo dei tunnel che collegano la Striscia e l'Egitto. Nonostante le smentite ufficiali egiziane, i fatti dimostrano il contrario. In un sopralluogo ... segue
  • di Roberto Zavaglia
    Non essendo uno stupido, Obama è consapevole della stranezza di vedersi assegnare il Nobel per la Pace, pur essendo il capo di un Paese impegnato in due guerre. Nel suo discorso a Oslo, ha dunque cercato di rimediare a quella che appare a molti una palese incoerenza, affermando che “gli strumenti di guerra giocano un ruolo nel preservare la pace”. Si tratta, in pratica, di una ... segue
  • di Alessandro Iacuelli
    Il presidente russo Dmitry Medvedev e il primo ministro indiano Manmohan Singh, in visita a Mosca, hanno firmato un accordo di cooperazione per l'utilizzo pacifico della tecnologia nucleare. L'accordo consentirà la costruzione di numerose centrali nucleari in India da parte dell'agenzia atomica russa Rosatom, ha detto il numero uno Sergei Kiriyenko parlando coi reporter a ... segue
  • di Pino Cabras
    Era possibile anche rifiutarlo quel Nobel? Certo che sì. Obama però non è Sartre, e questo non era il Nobel della Letteratura, e ha quindi scelto di accettarlo, sapendo che non era facile pronunciare un discorso come quello richiesto dall'occasione di Oslo. Uno strano esperimento davvero.Il capo di un Impero che aumenta ancora le spese militari rispetto ai tempi ... segue
  • di Romolo Gobbi
      Autore: RomoloGobbi | Data: 12/12/2009 23.09.53 Il primo cristiano che parlò di "guerra giusta" fu Agostino. Ne "La città di Dio" si dice che l'ingiustizia "ha molto contribuito alla vastità dell'impero, rendendo gli altri ingiusti e così suscitando avversari per i Romani, contro i quali combattere guerre giuste e accrescere ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • di Stefano Serafini
    «Durante l’affresco della Cappella Sistina Michelangelo non scendeva mai dal soppalco, e per 4 lunghi anni non si lavò. Quando morì, gli abiti gli si erano talmente appiccicati alla pelle da non poter essere tolti, e il cadavere venne sepolto con i vestiti intrisi di colore e sporcizia». Veramente terribile, perché la Cappella venne terminata nel 1512, ma ... segue
  • di Jiso Giuseppe Forzani & Mauricio Yushin Marassi
    Una proposta europeaI. La cultura europea, egemone nel mondo.Anche i Paesi orientali, pur mantenendo o cercando di mantenere le proprie tradizioni, seguono ormai il modello di sviluppo economico, sociale, politico e culturale che l'Europa ha elaborato e diffuso ovunque. Nello stesso tempo un sempre maggior numero di persone, soprattutto in Europa e in America, sente che quel modello è ... segue
  • di Martino Mora
    Riceviamo e pubblichiamo (ndr)                                   “Lupi rapaci”, “bestie spirituali” ed “eretici”. Così il cardinale Dionigi Tettamanzi ha classificato coloro che lo hanno ... segue
  • di Lawrence Sudbury
    Con il termine “Magistero della Chiesa”, la Chiesa cattolica indica il proprio insegnamento, con il quale  ritiene di conservare e trasmettere attraverso i secoli il “Deposito della Fede”, la dottrina rivelata agli Apostoli da Gesù.Tale Magistero può essere ordinario o straordinario: il Magistero ordinario è la modalità normale con cui la ... segue

Storia e Controstoria

  • di Uriel
    Fonte: Wolfstep
    La storia di Spatuzza (stavolta lo prometto, le arrampicate sugli specchi di Repubblica le lascio cosi’, si commentano da sole) riporta alla ribalta il catastrofico problema dei “pentiti”. Il problema del “pentito” nasce dal tentativo di imitare la legge americana a riguardo, nel caso particolare il programma di protezione dei testimoni. Il problema e’ che ne ... segue

I nostri Editori

Amanda, Hillary e le toghe rosse

Anteprima numero 15 - dicembre 2009