Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 22/12/2009

a cura di Arianna Editrice

Indice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Storia e Controstoria

Articoli

Politica e Informazione

  • di John Arlidge
     L'anonimo edificio color ruggine al numero 85 di Broad Street, nella parte bassa di Manhattan, non sembra un posto che valga la pena di fermarsi a guardare, ed è proprio quello che piace a coloro che ci lavorano. Gli uomini e le donne che in un piovoso mattino vi sbarcano nella tipica tenuta di Wall Street - abiti scuri, ventiquattrore e BlackBerrys – sono molto riservati. ... segue
  • di Miro Renzaglia
    Il bombardamento mediatico successivo al ferimento di Silvio Berlusconi ad opera di uno psicolabile dichiarato, ha ridato fiato alle trombe dei catastrofisti evocatori degli anni 70. Lasciamo stare chi non vede l’ora di riviverne i fasti, come Santoro e sua compagnia poco bella (Travaglio, Vauro, etc…), i quali, in quella battaglia di religione antiberlusconiana che è diventata ... segue
  • di Nahida Izzat
       Voglio raccontare al mondo una storia......su una casa con una lantera spezzata......e una bambola bruciata......su una scampagnata non goduta......su un'ascia che ammazzò un tulipano......una storia su un fuoco che consumò una treccia......una storia su una lacrima che non potrà essere mai versata......voglio raccontare una storia su una capra che non ... segue
  • di Gian Antonio Stella
     Esiste l’inciucio puro e virtuoso? E’ quello che ti chiedi annotando quanto accadrà oggi al Senato dove, come succede sempre alla vigilia di Natale con le faccende che non devono dare nell’occhio, verranno votati due nuovi segretari d’aula, portando il conto finale a dodici contro gli otto fissati dal regolamento. Uno scandaletto piccolo, se vogliamo. Ma ... segue
  • di Miro Renzaglia
    Fonte: secoloditalia
    L'editoriale di giovedì scorso di Luigi La Spina sul quotidiano La Stampa, parlando del clima di scontro che sta caratterizzando la vita politica italiana, ha usato l'espressione delle «due destre e delle due sinistre»: da una parte il dialogo, dall'altra lo scontro che Pierluigi Battista del Corriere della Sera ha addirittura definito da guerra civile. Certo, forse ... segue
  • di Giuseppe Giaccio
     La questione del diritto di voto agli immigrati viene periodicamente riproposta all’attenzione di un’opinione pubblica che, in verità, sembra essere in tutt’altre faccende affaccendata. L’uomo della strada ha altre priorità. Tra la sua agenda e l’agenda della politica si nota una notevole divaricazione e questa è, probabilmente, una delle ... segue

Ecologia e Localismo

  • di Guido Ceronetti
        Da un fisico, Luigi Sertorio, viene - anche su questa superflua e nodale parata ecologica di Copenaghen - una luce. Se trovi un pensiero che vale férmati, ricordati che non sei un bruto! Il libretto di Sertorio da cercare e da meditare, se si abbia qualche inclinazione a riflettere, s’intitola La Natura e le macchine, l’editore (SEB 27) non è certo tra ... segue
  • di Andrea Bertaglio
    Seguendo le orme di Darwin sulle isole Galapagos, si scopre che questo gioiello della natura e della biodiversità è seriamente danneggiato dallo “sviluppo” che ha subito negli ultimi anni, da quando hotel, discoteche e nuovi insediamenti urbani si sono diffusi su molte delle isole, e dopo che la popolazione è raddoppiata in dieci anni. Dalla teoria ... segue

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Come Carpentier de Gourdon
     Benché sia divenuta molto più familiare agli occidentali durante gli ultimi decenni, conseguenza inevitabile della riduzione delle distanze prodotta dalla globalizzazione, l’India conserva gran parte del suo mistero millenario e spesso essa è percepita solamente tramite qualche generalizzazione o luogo comune più o meno esatto: esotismo, miseria, ... segue
  • di Stella Spinelli
    La Colombia ha chiesto l'estradizione dei vertici di Chiquita, accusata di aver pagato squadre di paramilitari colpevoli di 11mila omicidi"Il caso di terrorismo più grande della storia recente, con tre volte il numero delle vittime dell'attacco alle Torri Gemelle di New York". Terry Colling Sworth, esperto Usa in diritto internazionale, definisce così la storiaccia ... segue
  • di CNN (a cura di)
    Gerusalemme – Uno degli esponenti chiave della politica palestinese e quindi di qualsiasi progetto di pace con Israele ha parlato con la Cnn dalla sua cella nella prigione israeliana. Marwan Barghouti sta scontando cinque ergastoli in seguito alla condanna in un tribunale israeliano per omicidio e altre accuse legate al ruolo che ha avuto nel pianificare gli attacchi agli israeliani durante ... segue
  • di Ralph Nader
    Ho appena ricevuto una lettera del Presidente Obama. Sull'esterno della busta c'erano le parole: "Ho bisogno di voi".Dopo che non aveva risposto a molte lettere che gli avevo spedito, fui curioso, per un momento molto breve, di questa richiesta personale di aiuto. Realizzai solo dopo che era una lettera tipo di Mr Obama sotto gli auspici del Democratic National Committee (DNC).Ho ... segue
  • di Stefano Vernole
       Sarebbe fin troppo facile rilevare le contraddizioni e le ipocrisie insite nel Premio Nobel per la Pace, recentemente assegnato al Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama.Così, in ordine sparso, ricordiamo come durante il suo mandato il primo inquilino della Casa Bianca abbia deciso per l’aumento delle truppe statunitensi in Afghanistan, per il rafforzamento delle ... segue
  • di Giulietto Chiesa
    Esplode, non esplode, esplode. Lo scandalo della prigione segreta della Cia in Lituania si arricchisce di nuovi particolari, sempre più attendibili. La notizia arriva con oltre due anni di ritardo rispetto alle rivelazioni della americana Abc che avevano permesso di individuarne almeno due, in Polonia e in Romania, spingendo il Parlamento Europeo a formare una commissione speciale ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • di Chiara Valerio
       Nel tabacchi di via Zanardelli non si gioca a Win for Life. La signora del bancolotto mi dice Si gioca nelle ricevitorie del Superenalotto. Io le domando se molta gente viene a chiedere di giocare a Win for Life, mi risponde sorniona che no, che la gente ha imparato. Che la gente lo sa. La signora mi guarda e forse pensa che ho trentanni anche se ne dimostro meno, che sono ... segue
  • di Alberto De Luca
    SEDES SAPIENTIAE di Claudio Lanzi (Simmetria, 2009) è un testo impegnativo e selettivo che conduce il lettore attraverso la navata centrale al Sancta Sanctorum ovvero al conseguimento (o quanto meno il tentativo) della simmetria. Simmetria che consiste nell’imparare l’arte di arrendersi ai volumi, alle linee ed alle volute dello Spirito che si stagliano silenziosi ed immutabili ... segue
  • di Francesco Lamendola
     Vi sono degli autori ai quali si ritorna sempre con fiducia, con amore, con la certezza di trovarvi ogni volta qualche nuova perla, qualche ulteriore spunto di riflessione, capace di aprire nuovi orizzonti e di portare un vento fresco e gagliardo nell’aria un po’ stantia dell’abitudine.Uno di essi, per me, è Sören Kierkegaard, il filosofo danese che, nella ... segue
  • di Mario Grossi
    Al pozzo di  Kairouan c’è un cammello bendato e gira in tondo in una stanza al buio. Senza fermarsi gira. E girando, inutilmente si muove, ma non si sposta mai dal suo tragitto circolare. E torna sempre al punto di partenza. Dal suo inutile moto immobile sgorga dal profondo l’acqua che disseta l’intera città. Il suo inutile gesto ci salva tutti i giorni dalla ... segue
  • di Annalisa Terranova
    Un omaggio alle donne dove non c’è nulla di stucchevole, a cominciare dal titolo – Fimmini – col quale Pietrangelo Buttafuoco sigilla la sua nuova fatica editoriale da oggi in libreria (Mondadori, pp. 151, € 18.50). Un libro che appunto non concede molto ai vari tipi di retorica che si attardano sul soggetto femminile: quella femminista, quella emancipazionista, ... segue
  • di Luca Leonello Rimbotti
      Il poeta lituano Czesław Miłosz [nella foto] scrisse negli anni Cinquanta del Novecento qualcosa che appare come uno dei più struggenti e viscerali atti d’amore verso l’Europa, intesa come unità identitaria millenaria, unitaria e compatta, e come il luogo del riconoscimento del Sé. È questa la dimora degli atavismi che ci guidano, in ... segue
  • di Alberto De Luca
    Oltre la filosofia di Giangiorgio Pasqualotto (Angelo Colla Editore, 2008), più che un libro è una cortese esortazione. Meglio ancora è una raccomandazione ed un invito alla verifica personale rivolte al lettore. “Oltre la filosofia” riflette per l’appunto la convinzione personale dello studioso padovano che la conoscenza non sia aridità e stucchevole ... segue
  • di Raphael
     Premessa.Raphael, il fondatore dell' Ashram Vidya è un Advaitin tradizionale che segue la "via senza supporto" l'Asparsa yoga. Dopo 35 anni d'insegnamento scritto e orale, ora vive ritirato nel silenzio di un eremitaggio sui contrafforti dei monti Appennini, circondato da alcuni residenti fissi.Autore di numerose opere che trattano la Filosofia Perenne, non fa ... segue
  • di Marco Iacona
    Il 22 dicembre del 1989 – vent’anni fa – se ne andava per sempre uno dei personaggi più rappresentativi di quella che fu l’avventura del Novecento letterario europeo, Samuel Beckett e se ne andava in silenzio, in braccio a quel nulla che aveva inseguito per quasi tutta la propria esistenza artistica. Insieme a Ionesco di pochi anni più giovane, Genet e Adamov, ... segue
  • di Francesco Lamendola
     Esistono voci che chiamano continuamente: voci interiori e voci esteriori; voci benevole e voci malefiche; voci di questa dimensione e voci da altre dimensioni.A volte udiamo queste ultime distintamente, magari nel cuore della notte: e, benché siamo certi di averle sentite con i sensi fisici, siamo perfettamente consapevoli che non possono venire da questo nostro mondo materiale, ma ... segue

Storia e Controstoria

  • di David Donnini
     Indagine critica sulle radici storiche del Vecchio Testamento"Dio non avrebbe mai scritto un libro come questo"Sommario: 1 - UN FARAONE PARTICOLARE. Una ventina d'anni fa, mentre rovistavo nella vecchia libreria di mio padre, fra scaffali nei quali facevano bella mostra di sé le eleganti costole rilegate in tela di volumi degli anni trenta e quaranta, mi ... segue

I nostri Editori

Almeno padri (dal n°15)

Guerra civile? No, ma uno psicolabile ne ha colto il clima