Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 23/03/2009

a cura di Arianna Editrice

Indice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Storia e Controstoria

Articoli

Politica e Informazione

  • di Marco Cedolin
    Si chiama "Lay Off" ed è il nuovo videogioco realizzato dalla Tilfactor in collaborazione con la New York University, con lo scopo di spiegare le dinamiche sociali attraverso l’esperienza videoludica. Un proposito molto ambizioso, perseguito dai programmatori in maniera alquanto parcellare, dal momento che nel contesto ludico i “lavoratori” vengono rappresentati ... segue

Ecologia e Localismo

  • di Elisabeth Zoja
    Abidjan, la capitale ivoriana, è sotto emergenza rifiuti. Da metà marzo il presidente ha lanciato l‘Operazione Città Pulita come parte del Progetto di Urgenza per le Infrastrutture Urbane, finanziato dalla Banca mondiale. I soldi per pulire la città sono disponibili, ma l’emergenza rifiuti è legata ad un problema più profondo: la ... segue
  • di Claudia Pecoraro
    In occasione dell’arrivo della primavera, facciamo un omaggio alle rondini, simpatici uccellini che hanno sempre vissuto a stretto contatto con l’uomo e che adesso sono minacciati dalla solita indifferenza e disattenzione. Le piccole rondini sono nutrite e accudite dal padre e dalla madrePochi sono gli animali così unanimemente amati come la rondine, che da millenni ha ... segue
  • di Salvina Elisa Cutuli
    Sabato 28 marzo è previsto il primo incontro dei corsi ideati dall’Università del Saper Fare, la nuova iniziativa promossa dal Movimento per la Decrescita felice, per re-imparare a saper fare risparmiando e vivendo meglio. I corsi promossi dall'Università del Saper fare mirano al recupero di alcune preziose capacità pratiche andate perdute negli ultimi ... segue
  • di Andrea Perrone
      Decenni di politiche scellerate, guidate soltanto da logiche neoliberiste hanno messo in luce le crescenti difficoltà che privano di acqua la metà della popolazione mondiale. Con l’obiettivo di inserire la crisi idrica planetaria nell’agenda internazionale si è aperto il 16 marzo scorso a Istanbul il quinto Forum mondiale dall’ambizioso titolo: ... segue

Economia e Decrescita

  • di Mauro Tozzato
      Sul Corriere del 19.03.2009 Sergio Romano risponde a una lettera che lo interroga sulle “similitudini” e “differenze” tra la crisi che ha portato al crollo dell’URSS e dei regimi dell’Europa orientale e quella attuale. Romano considera le conclusioni che alcuni, in maniera semplicistica, vorrebbero trarre immediatamente. Egli ricorda come molti ... segue
  • di Andrea Angelini
       Quando si vive all’estero e si possiede la cittadinanza di un altro Paese, è molto facile parlare dell’Italia e dare lezioni dall’alto di una cattedra, sulla quale bisogna però vedere se il soggetto in questione ha i titoli per issarsi. E’ quanto succede a Carlo De Benedetti, finanziere ed industriale non baciato dal successo (vedi il crack ... segue
  • di Eugenio Orso
     I capaci e lungimiranti imprenditori italiani strattonano senza dignità alcuna, la giacca di Berlusconi, il quale, come ben sappiamo, è uno di loro e li rappresenta degnamente.Dimentichi per un attimo delle belle parole dal sapore propagandistico e ideologico, quasi un “mistero della fede”, con le quali per anni si sono riempiti la bocca – dalla mitica ... segue
  • di Manuel Zanarini
     Se si ascolta la “vox populi”, la crisi “tocca ormai tutti”. Non c’è azienda, o settore produttivo ed economico, che non si lamenti del fatto che gli affari fanno male, e che quindi bisogna “tagliare”. Ogni giorno, ognuno di noi finisce in cassa integrazione, o conosce gente che ci è appena finita; i commercianti denunciano cali delle ... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Alix Van Buren
     DAMASCO - "Se incontrate Khaled Meshaal", aveva avvisato il diplomatico europeo, "attenzione ai suoi visitatori: gli parlano molti più politici di quanto si possa immaginare". Lui, il diretto interessato, a incalzarlo sul tema nicchia: "I nomi che contano non li snocciolo alla stampa. Siamo a un passaggio cruciale: i canali, per portare frutti, richiedono ... segue
  • di Fabrizio Legger
    Nel Myanmar prosegue cruenta la lotta delle minoranze islamicheE Yangoon accusa il Bangladesh di armare i ribelliLa ditttatura militare della Birmania (ora Myanmar) che opprime il paese dal 1988, non perseguita solo i birmani ostili al regime e le minoranze etniche che da oltre mezzo secolo sono in lotta contro il governo centrale (Karen, Kachins, Shan), ma anche i musulmani (di origine ... segue
  • di Fabrizio Legger
    Un saggio dedicato al paese dello sciismo rivoluzionarioL’Iran degli ayatollah tra rivoluzione e democrazia   L’Iran è tornato ad alcuni anni nel mirino degli USA. Il fatto di essere un paese ricco di petrolio, situato in una posizione geostrategica importante, guida della comunità sciita mondiale, ma, soprattutto, guidato da un clero rivoluzionario che è ... segue
  • di Carlo Bertani
      Il presidente Obama impazza ai quattro venti sulle reti televisive, compiendo anche qualche gaffe: sappiamo, quando l’attività ferve, che un errore linguistico – come quello sulle Paraolimpiadi – può scappare. Fossero questi i problemi.L’esaltazione è al massimo: quello che non condividiamo è il giocoso ottimismo di Vittorio Zucconi1 ... segue
  • di Joel S. Hirschhorn
     Un bel sorriso non è sinonimo di verità. Parole di cambiamento non definiscono un riformatore. Non fraintendetemi, per il bene della nazione voglio che il presidente Obama riesca a tirarci fuori dalla indecente crisi economica in cui siamo sprofondati. Ma non mi piacciono, né piacciono al mercato azionario, molte delle sue azioni, politiche e strategie per raggiungere ... segue
  • di Antonella Randazzo
      Il pianeta Terra è uno, ma il destino dei suoi abitanti non è uno solo. Da diverso tempo ormai sentiamo strombazzare la parola “crisi” da molte fonti mediatiche. Ma molte aree del pianeta sono in crisi da molto tempo, e non si tratta di fallimento di banche ma di guerra, morte, torture, fame e violenza. Paesi come la Somalia, la Nigeria, il Ciad, il Darfur, lo Sri ... segue
  • di Federico Rampini
     Cento monaci buddisti arrestati, un assalto di massa contro una caserma di polizia, migliaia di soldati in stato di massima allerta: in Tibet riesplode la tensione, un anno dopo le rivolte contro l´occupazione cinese che furono schiacciate nel sangue. Nonostante la regione sia in stato di assedio, con un dispiegamento senza precedenti di forze armate, e vietata ad ogni osservatore ... segue
  • di Alain de Benoist e Danilo Zolo
    Alain de Benoist. Lei è stato l'architetto, insieme a Franco Cassano, di un libro collettivo di oltre 650 pagine intitolato L'alternativa mediterranea (1). Citando Peregrine Horden e Nicholas Purcell - che nella loro opera monumentale The Corrupting Sea. A Study of Mediterranean History (2000) scrivono: «l'unità e la coerenza dell'area mediterranea sono ... segue
  • di Enrico Piovesana
    Il Mossad dietro ai ribelli darfurini. E agli indipendentisti sudsudanesiIl mandato di arresto per crimini di guerra e contro l'umanità in Darfur emanato il 4 marzo dalla Corte penale internazionale dell'Aja nei confronti del presidente sudanese Omar Hasan Ahmad al-Bashir ha riportato l'attenzione mediatica mondiale sul Paese africano, ricchissimo di petrolio ma ostile ... segue
  • di Romolo Gobbi
    Appena entrato in carica, il vice-presidente USA, Joe Biden, annunciò nuove aperture a Mosca, dicendo: "Bisogna resettare le nostre relazioni". Se di aperture si trattava, non erano verso nuove vie, ma verso strade già battute in passato. In particolare, non si ritirava il piano Bush dello scudo anti-missile, ma si proponeva di farlo "in concertazione con la ... segue
  • di Kathleen e Bill Christison
    In questi giorni di crisi economica, di sforamenti di bilancio, di finanziamenti e di salvataggi multimiliardari, in cui gli americani sono costretti a stringere la cinghia, uno dei finanziamenti più automatici, un salvataggio oltre ogni senso della misura – va a un governo straniero, ma pochi americani ne sono a conoscenza. L’aiuto militare statunitense a Israele viene ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • di Francesco Lamendola
     Molte teorie filosofiche, teologiche e religiose sono state avanzate per tentare di fornire una spiegazione al grande mistero del dolore umano, del male che colpisce gli uomini, e specialmente gli innocenti.Ma che dire della sofferenza degli animali? Forse che non costituisce anch'essa un terribile arcano; forse che non grida anch'essa fino al Cielo, in attesa di una risposta che la ... segue
  • di Danilo Arona
     Più d'una volta mi sono concesso l'azzardo di sostenere che in certe occasioni la letteratura horror nasconde delle verità quanto mai decifrabili al di là delle metafore e delle maschere letterarie. Il monumentale Carrion Comfort di Dan Simmons, conosciuto in Italia come Danza Macabra (titolo con cui uscì nel '92 presso Interno Giallo), rappresenta una ... segue

Storia e Controstoria

I nostri Editori

Appuntamento a Sabato, alla Versiliana, alle ore 17 e 15

"Giù le mani da Tobagi" (archivio Fini: per abbonati)