Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 21/05/2009

a cura di Arianna Editrice

Indice

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Storia e Controstoria

Articoli

Ecologia e Localismo

  • di Alessandro Giuliani
    Fonte: benecomune
    Nel giardino del mio Istituto, inaspettatamente amena oasi di pace nella confusione, di quelle che solo Roma sa offrire, mi è caduto l’occhio su un superbo esemplare di gatto.  La sua andatura sbilenca , il pelo a chiazze, un orecchio mezzo mangiato parlano di una vita da strada dura e gloriosa, fatta di battaglie e amori, adesso il micione si è ritirato a finire la sua ... segue
  • di Gabriele Bindi
    Da un controllo egiziano sul carico di 30 milioni di chili di grano destinato alla produzione di pane, spunta fuori una presenza massiccia di insetti morti. Con cosa è fatto il nostro pane quotidiano? E la pasta? La metà del grano consumato è di importazione. Il 10% proviene dalla Russia...Un carico di 30 milioni di chili di grano destinato alla produzione di pane in Egitto ma ... segue
  • di Daniel Tarozzi
    Di recente pubblicazione è il libro "Rifiuto: Riduco e Riciclo per Vivere Meglio", curato da Stefano Montanari. Scienziato e divulgatore di fama internazionale, Montanari, che abbiamo intervistato, ci ha parlato dell’importanza di ridurre i rifiuti, delle gravi conseguenze dell’incenerimento e della necessità di un’opera di “evangelizzazione” ... segue
  • di Alessandra Profilio
    Il Parlamento Europeo ha approvato un regolamento che vieta, salvo qualche eccezione, l’importazione ed il commercio di pelli di foca e prodotti derivati. Le associazioni ambientaliste e milioni di cittadini festeggiano questo importantissimo traguardo. Il Parlamento Europeo ha vietato, salvo alcune eccezioni, il commercio di pelli di foca e prodotti derivatiVietata l’importazione ... segue

Economia e Decrescita

  • di Andrea Angelini
     La debolezza dell’economia americana continua a riflettersi sulla solidità e sull’affidabilità del dollaro. La moneta verde è da tempo entrata in crisi in conseguenza dell’enorme debito commerciale degli Stati Uniti e dell’altrettanto enorme debito pubblico. Gli Usa sono un’economia che si tiene in piedi solamente grazie alla forte domanda ... segue
  • di Mauro Bottarelli
       Sir Victor Blank rassegnerà le dimissioni da numero uno di Lloyds Banking Group a causa delle sempre maggiori pressioni degli azionisti delusi dalla sua fallimentare gestione e dall'altrettanto fallimentare acquisizione di Hbos costata al gruppo bancario svalutazioni da incubo. Succede in Gran Bretagna, dove nonostante tutti i difetti del vituperato liberismo vige ... segue
  • di Adrian Salbuchi
     Un buon dottore riferisce sempre al paziente la sua reale condizione, a prescindere dalla diagnosi; un buon dottore comincia col fare una corretta diagnosi sulla condizione del paziente. Un cattivo dottore invece non è in grado di fare una corretta diagnosi (a causa della mancanza di preparazione) oppure nasconde la veritá al paziente, il che è anche peggio.Quando si ... segue
  • di Uriel
    Fonte: wolfstep
    I miei amici piu' "bright" continuano ad offendersi quando li invito a studiare un pochino le tecniche magiche; il loro atteggiamento e' quello di coloro che intendono combattere queste pratiche, senza rendersi conto del fatto che esse appartengono alla societa' cosi' tanto che non e' possibile pensare di esserne immuni senza saperle riconoscere. In generale, ... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Michele Paris
     Alla domanda posta qualche giorno fa dai membri del Congresso circa un possibile aumento dell’arsenale nucleare pakistano negli ultimi mesi, il capo di Stato Maggiore americano, ammiraglio Mike Mullen, ha risposto con un secco “Sì”. Il giudizio lapidario espresso dal militare più alto in grado delle forze armate statunitensi ha ulteriormente alimentato i ... segue
  • di Ornella Sangiovanni
    Mentre il ministro del Commercio, Abdel Falah al Sudani, è sotto torchio da giorni in Parlamento, accusato di corruzione amministrativa e finanziaria, ed è pronta una richiesta firmata da oltre un centinaio di deputati per sfiduciarlo, un nuovo studio rivela che un iracheno su quattro vive al di sotto della soglia di povertà, e che il sistema delle razioni alimentari ... segue
  • di James Petras
      Il regime Obama, la struttura del potere sionista e il Medio OrienteDurante la peggiore crisi economica dopo la "Grande depressione" degli anni '30, in presenza di un deficit di bilancio pari a 1,7 trilioni di dollari e con 8,1 milioni di disoccupati nel marzo 2009 (BBC News, 6 marzo 2009), cifre che si prevede raddoppino entro fine anno, l'amministrazione Obama ha ... segue
  • di Vittorio Bonanni
       «Un libro esplosivo» dice The Guardian . «Importante e provocatorio» sottolinea The Indipendent . «Persino sentimentale, quando parla delle vite perdute, cancellate degli arabi palestinesi» aggiunge il supplemento letterario del Times . La stampa anglosassone non ha risparmiato elogi nei confronti de La pulizia etnica della Palestina (Fazi, pp. ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • di Emilio Michele Fairendelli
    Zum Sehen geboren / Zum Schauen bestelltNati per vedere/Condannati a guardareJ.W.Goethe…cosa puoi rimproverare, e come,a chi ti imbroglia facendoti volare?…Barbara Myerhoff Carlos CastanedaUna questione getta la sua ombra sul mondo della ricerca nel sovrasensibile da quasi mezzo secolo: il caso Castaneda.Dò per scontata in questa sede la conoscenza dei fatti basilari ... segue
  • di Ludwig Klages
    Fonte: tellus
    Difficilmente il Romanticismo avrebbe ripreso con tanta deci­sione, com’è avvenuto, i simboli dell’androgino e del ginandro, se Goethe non gli fosse apparso come modello esemplare della congiunzione di tratti maschili e femminili. Noi non dobbiamo farci tante domande, sulle particolarità dell’anima maschile e femminile, poiché per i nostri scopi ... segue
  • di Marco Baldino
    Fonte: tellus
    Nella poesia L’infinito Leopardi nomina il silenzio; questo silenzio è detto “sovrumano”: la parola delimita i confini del mondo. Il mondo possiede dunque qualcosa come un bordo superiore, oltre il quale non v’è più l’umano, ma il sovrumano, sondando il quale l’animo si perde, si spaura. Wittgenstein dice in fondo la stessa cosa: «i ... segue
  • di Carlo Gambescia
    Il libro della settimana: Granfranco Franchi, Monteverde, Castelvecchi, Roma 2009, pp. 313, euro 16,00 - www.castelvecchieditore.comDopo aver letto poche pagine del romanzo di Gianfranco Franchi ( Monteverde, Castelvecchi, Roma 2009, pp. 313, euro 16,00 ), ci siamo sentiti vecchi. O comunque di appartenere a un'altra generazione: quella che ha fatto, o subíto, le sue esperienze negli ... segue
  • di Dagoberto Husayn Bellucci
     « La vita umana è come un pendolo che oscilla incessantemente tra il dolore e la noia, passando per l'intervallo fugace, e per di più illusorio, del piacere e della gioia. » Una ricognizione analitica sui grandi pensatori del passato europeo impone un inizio 'magistrale' attraverso la rilettura e uno 'spaccato' della filosofia introspettiva ... segue
  • di Francesco Lamendola
     Sì, lo vedo, Sabina: questa volta ti ho fatta proprio arrabbiare.Non ti è andato giù che io abbia definito la democrazia un sistema politico come un altro, con i suoi pregi e i suoi difetti; il quale, se può dare discreti risultati in determinati tempi e luoghi, non è però esportabile indiscriminatamente, specie in quelle parti del mondo che hanno ... segue

Storia e Controstoria

  • di Raffaele Panico
       Il fenomeno tutto mercato ed economia della globalizzazione va ricercato nella visione meccanicistica della società umana? Il pensatore politico della modernità, Thomas Hobbes, aveva immaginato uno Stato, lo Stato moderno, come una grande macchina con i suoi ingranaggi, oleati e precisamente funzionanti, una meccanica precisa come un orologio: un prodotto ... segue
  • di Luciano Canfora
    Guerra, madre di tutte le cose (compresa la letteratura)Il fenomeno della guerra è talmente cen­trale nelle società antiche, sin dall’epoca greca arcaica, che ogni aspetto della real­tà ruota intorno a essa: dalla inclusione nella cittadinanza dei soli maschi in quanto guerrieri al linguaggio amoroso che si esprime per l’appunto in termini di guerra e ... segue

I nostri Editori

Il film: Gladiatore, anzi superstar (dal n°8)

Presidente, non mi convinci affatto (archivio Fini: per abbonati)