Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 24/05/2009

a cura di Arianna Editrice

Indice

Articoli

Ecologia e Localismo

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Enrico Sabatino
    Fonte: enricosabatino
      Il suicidio dell’ex presidente della Corea del Sud: un esempio per l’Italia Roh Moo-Hyun, l'ex presidente della Corea del Sud in carica dal 2003 al 2008, è stato trovato morto ieri ai piedi di una rupe. La polizia sta ancora indagando se si sia trattato di semplice incidente o piuttosto di suicidio, ma l'opinione prevalente pende per la seconda ipotesi. Un ... segue
  • di Paola Baiocchi, Andrea Montella
      Il sito della comunità irlandese irishcentral.com l'ha pubblicata il 18 maggio. I media tradizionali, invece, non hanno considerato la notizia. Ma non capita tutti i giorni che un ristretto numero dei personaggi più ricchi e potenti del mondo si vedano in un summit senza giornalisti e al di fuori delle grandi passerelle come il Forum di Davos o i meeting della ... segue
  • di Erin Cunningham
     17 maggio 2009GAZA CITY, Striscia di Gaza occupata (IPS) – Umm Abdullah non riesce a ricordare l’ultima volta che è riuscita a nutrire i suoi otto figli. Lei sa che nella settimana appena trascorsa, ogni giorno, l’unico cibo che ha cucinato per loro consisteva solo di lenticchie. E così, fino a quando ha ricevuto dei buoni di soccorso delle Nazioni Unite, che ... segue
  • di Gianfranco La Grassa
     Prosegue l’offensiva di Libero contro certe mene americane (diciamo di Obama, ma in realtà si va ben oltre). Oggi, gli articoli hanno minore evidenza nei titoli di testa, ma quello di Besana (“La sfida all’America proprio come Mattei”), appena riportato nel blog da G.P., ha toni almeno clamo-rosi quanto quelli di ieri. Qui accenno solo ad alcune frasi. Proprio ... segue
  • di Elena Ferrara
     Ancora una volta sarà l’inizio di una grande storia, perché due grandi potenze si uniscono per realizzare un nuovo e avveniristico progetto: una linea ferroviaria che dovrà unire la vecchia Europa all’emergente mondo della Cina. Il piano che vede coinvolti i governi di Mosca e di Pechino dovrebbe essere realmente alternativo alla rete attuale ... segue
  • di Naoki Tomasini
    Collaborazionisti in fuga, alla vigilia delle elezioni e di una grande esercitazione militare israeliana Tana per tutti in Libano. Per tutti i collaborazionisti di Israele che, da quando è iniziata l'operazione anti-spie, stanno cercando in ogni modo di fuggire. Secondo il capo della sicurezza interna libanese, Achraf Rifi, un numero non precisato di sospette spie avrebbe già ... segue

Storia e Controstoria

  • di Massimo Fini
      Ho incontrato per la prima volta Susanna Agnelli nel luglio del 1974. Era da pochi giorni sindaco di Monte Argentario e mi parve interessante andarla a intervistare, per l’Europeo. Il mio articolo cominciava così: «Il profilo ha da rapace». La somiglianza fisica col fratello Gianni era infatti impressionante. Ma molto diversi erano i caratteri. Istintivamente ... segue
  • di Infopal
     21 maggio 2009Infopal. "Il 14 maggio 1948 segna una data terribile per il popolo palestinese: la nascita dell’entità sionista sulle terre, sulle città e sui villaggi di Palestina. È la Nakba, il disastro: la pulizia etnica che rese possibile la creazione di uno stato ebraico in una zona dove i palestinesi (musulmani e cristiani) costituivano il 70% della ... segue
  • di redazionale
    Fonte: strade d'Europa
    Oggetto: convegno "Palestina, una terra troppo promessa" "I Palestinesi sono in Palestina perchè la Palestina è la Patria, l'unica Patria del popolo palestinese": così si conclude Palestina. Una terra troppo promessa, libro di Antonella Ricciardi uscito per i tipi di Controcorrente un anno fa. Si tratta di una delle migliori ricostruzioni della ... segue

I nostri Editori

Chiamata per il morto (archivio Fini: per abbonati)

Il film: Gladiatore, anzi superstar (dal n°8)