Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 27/05/2009

a cura di Arianna Editrice

Indice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Storia e Controstoria

Articoli

Politica e Informazione

  • di Alessandra Colla
     Berlusconi incarna l’arroganza e la volgarità del potere; i suoi avversari, l’ipocrisia e il ressentiment di chi il potere vorrebbe averlo e non ce l’ha. ... segue
  • di Gian Antonio Stella
     Ricordate lo scontro tra la destra e la sinistra durante l`ultima campagna elettorale in Sardegna? Pareva la battaglia all`ultimo sangue tra Orazi e Curiazi. Bene, pochi mesi dopo i protagonisti di quella sanguinosissima disfida hanno trovato un punto su cui andare d`amore e d`accordo: la sistemazione dei portaborse. Sempre la solita storia, già denunciata al Sud in Calabria, in ... segue
  • di Tito Pusilnelli
    Fonte: selvasorg.blogspot
      ...quella dei banchieri e dell'espatrio del sistema produttivo? quella minimalista ridotta a "mercato+moneta" e basta? quella delle elites che hanno demolito lo Stato-sociale ed ora sognano gli Stati Uniti Occidentali? o quella dei partiti mediatici avviluppati nelle nebbie del "grande mercato transatlantico"?"Quando il nemico concentra le sue forze perde ... segue

Ecologia e Localismo

  • di Claudio Malagoli
     Come per le altre innovazioni, tra le motivazioni che potrebberospingere l'agricoltore ad adottare questa tecnologia si ricordano soprattutto lapossibilità di ottenere un reddito superiore, in relazione ai seguenti elementi:1) alla possibilità di ottenere maggiori produzioni, associate o meno ad unacontrazione dei costi di coltivazione;2) alla diminuzione dei rischi ... segue
  • di Claudio Malagoli
    In un momento in cui non sono ancora chiari gli effetti degli OrganismiTransgenici (OT) sulla salute umana e sull’ambiente, il consumatore potrebbeaffrontare una certa dose di rischio nel consumo di Cibi Transgenici (CT) nelcaso in cui essi gli comportassero vantaggi economici e non soltantoeconomici. In particolare, nel caso in cui:1) i CT avessero le stesse caratteristiche qualitative di ... segue
  • di Claudio Malagoli
    1. ALCUNE CONSIDERAZIONI INIZIALIPenso sia a tutti chiaro che lo sviluppo di OrganismiTransgenici (OT) è fortemente correlato, se non addiritturacondizionato, dalla possibilità di brevettare il risultato dellamanipolazione genetica; se non ci fosse il brevetto, con ogniprobabilità, non ci sarebbero nemmeno OT e oggigiorno, forse,non ci troveremmo a parlare di questo argomento. ... segue
  • di Leonardo Boff
     Tre riflessioni sul collasso del sistema neoloiberale.La prima è che per salvare il Titanic che affonda non bastano correzioni oregolazioni.Si deve cambiare rotta, per evitare l'impatto con l' iceberg: convertirsi auna produzione che non si regga solo sul guadagno né sul consumo illimitatoe escludente.La seconda, non illudiamoci che le brusche rotture ci porteranno a un ... segue
  • di Gianni Tamino
    Se si analizza il flusso di energia negli ecosistemi si può verificare che quasi tutta l’energiaproviene dal sole, sotto forma di fotoni, che, raggiungendo le piante, attivano il processo difotosintesi. Grazie a una serie complessa di reazioni, si formano in tal modo, a partire da acqua eanidride carbonica, molecole organiche come gli zuccheri, veri accumulatori di energia. E’ ... segue
  • di Elisabeth Zoja
    Ad aprile è stato pubblicato un rapporto americano che attacca la garanzia di più forti rendimenti degli OGM. Non è il primo studio a mettere in dubbio l’efficacia degli organismi geneticamente modificati, eppure i paesi e le superfici coltivate con OGM continuano ad aumentare.  Gli Ogm hanno rese agricole superiori? Secondo un rapporto Usa non sarebbe ... segue
  • di Debora Billi
    Altissimo il rischio di mortalità per chi pedala, superiore al rischio moto. Ovviamente, non in tutto il mondo è così. I luoghi in percentuale più sicuri sono quelli dove circolano più ciclisti. E in Italia? Centinaia di morti ammazzati e milioni di feriti. Il solito Paese cafone…In Italia i ciclisti non possono pedalare sicuriIo ho il dente avvelenato con ... segue
  • di redazionale
       Dopo l’adozione di una legge che puntava a ridurre l’inquinamento da sacchetti di plastica, come hanno reagito i commercianti cinesi? E i sacchetti sono davvero scomparsi come voleva il governo centrale di Pechino che aveva fissato la data del giugno scorso per lo smaltimento della scorte? E l’applicazione della legge è stata efficace? A queste tre domande ha ... segue

Economia e Decrescita

  • di Luca Leonello Rimbotti
    È un po’ tardi per accorgersi che il capitalismo globale è una sventura. È l’ora in cui il liberale, rimasto da solo sul campo, si guarda in giro e viene assalito da un vago e inatteso senso di paura. Vede la propria creatura – anzi, il proprio creatore – gonfiarsi a dismisura e solo adesso comincia a capire che non riuscirà più a ... segue
  • di Raffaele Ragni
     Tra le tante possibili definizioni della parola sviluppo, accogliamo quella proposta da Gilbert Rist (1996, foto) secondo cui esso consiste in una serie di misure che, per assicurare la crescita del sistema economico, costringono a trasformare - cioè a distruggere - l’ambiente naturale ed i rapporti sociali preesistenti in vista di una produzione crescente di merci destinate, ... segue
  • di Marcello Foa
      Chi segue le vicende economiche ne è al corrente: negli Usa l’Amministrazione Obama sta preparando una riforma per regolare il mercato dei derivati. La prima bozza è stata presentata dal ministro del Tesoro Timothy Geithner qualche giorno fa. Ieri l’agenzia di stampa Bloomberg ha scoperto che le sue proposte sono molto simili a quelle inviate tre mesi fa ... segue
  • di Carlo Gambescia
    Non è sede questa per una analisi approfondita del XVII Rapporto annuale sulla situazione del Paese nel 2008, oltre quattrocento pagine (http://www.istat.it/dati/catalogo/20090526_00/ ). Rapporto che fotografa un’Italia in regressione, segnata da famiglie in difficoltà economiche crescenti; padri che perdono il posto di lavoro fisso e si arrangiano con impieghi part-time o ... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • di Simone Santini (intervista)
    Il servizio Radio Italia dell'IRIB (Islamic Republic of Iran Broadcasting) ha intervistato Simone Santini, coordinatore della testata on-line Clarissa.it, sui rapporti tra Stati Uniti, Israele, Iran, con particolare attenzione alle minacce di una possibile guerra. L'intervista radiofonica, realizzata e curata dalla corrispondente dell'IRIB Soroor Coliai, è stata diffusa ... segue
  • di Pino Cabras
    “Attentato sventato a New York”, strombazzavano i media il 20 maggio 2009. La notizia ha meritato titoloni e tanti commenti che hanno riempito le “breaking news” e qualche paginone, ma finora si è indagato poco.Per la maggior parte dei media è scattato il riflesso di chi dice “non abbassiamo la guardia”. E Dick Cheney, l’anima nera della ... segue
  • di Maria R. Calderoni
    F-35 bipartisan Avremo il più bel bombardiere del mondo, evviva. Lo ha deciso pochi giorni fa la commissione Difesa di Camera e Senato (Pd timidamente astenuto), affare fatto. L'ex Italia stracciona ne acquisterà 131 esemplari, al modico prezzo di 150 milioni l'uno; il conto finale, tutto compreso, fa 15 miliardi (di euro), che volete stare a guardare il capello? A farci ... segue
  • di Stefania Pavone
     Nonostante l’embargo di Gaza continui con morti e sempre più morti e il cerchio del dolore strangola nella morsa l’intera economia palestinese, il dialogo di pace è ripartito. L’ottimismo obamiano è stato subito gelato a Washington dalle richieste perentorie di un combattivo Nethanyau. La destra israeliana, che ha nel Primo Ministro la sua voce ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • di Massimo Luigi Bianchi
     In questo mio intervento cercherò di descrivere una delle linee fondamentali di una ricerca che ho in corso da diverso tempo su alcuni autori appartenenti alla filosofia tedesca della prima età moderna, e coè Theoprast von Hohenheim (meglio conosciuto, già ai suoi tempi, come Paracelso), Valentin Weigel, Jacob Böhme. Si tratta di un campo di indagine al quale ... segue
  • di Gianfranco Franchi
     Scritti céliniani inediti in Italia, pubblicati dalle piccole e coraggiose edizioni Via del Vento di Pistoia, a cura di Anna Rizzello, composti tra 1916 e 1917: si tratta di prose prodromiche, un racconto e due lettere, embrione d’uno stile e d’una scrittura nuova, di sicuro interesse filologico e plausibile fascino per tutti i lettori del padre del “Viaggio al ... segue
  • di Francesco Lamendola
    Noi tutti, entrando nel mondo, abbiamo ricevuto in dono una bacchetta magica, grazie alla quale potevamo trasformare in oro tutto ciò che toccavamo; ma, di essa, siamo stati fatti gli unici custodi, e abbiamo finito per non credervi più e a non averne cura. Molti di noi l'hanno smarrita; alcuni, non si sono neppure resi conto d'averla avuta in mano.Quella bacchetta magica non ... segue

Storia e Controstoria

I nostri Editori

RASSEGNA STAMPA DEL 28/05/2009

Non sparate sull'Orco né su Babbo Natale. Le fiabe sono una cosa seria (archivio Fini: per abbonati)