Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

RASSEGNA STAMPA DEL 23/06/09

a cura di Arianna Editrice

Indice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Scienza e Coscienza Olistica

Articoli

Politica e Informazione

  •   Vince l'astensione "per scelta" di Renato Mannheimer Fonte:  Corriere della Sera [scheda fonte] Il 61% di votanti alle comunali. Il 46% (meno della maggioranza assoluta) alle provinciali. Addirittura 23-24% al referendum. Al di là dei risultati in questo o in quel comune o provincia, il dato più significativo di queste consultazioni è stato l’ulteriore incremento delle astensioni. L’imponente diserzione dalle urne può essere definita come il ... segue
  • Il Panottico di Alain de Benoist Fonte:  Centro Studi Opifice [scheda fonte] Le società occidentali dispongono oggi di strumenti di sorveglianza e di controllo che i regimi totalitari di un tempo avrebbero soltanto potuto sognare. E li usano ogni giorno un po’ di più. Questa sorveglianza viene ad aggiungersi al “politicamente corretto”, che cerca di imporre le sue norme all’opinione pubblica tramite  ... segue

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

  • Regionalizzazione, se non nazionalizzazione della finanza di Uriel Fonte: Wolfstep Mi dicono che ho liquidato con troppa sintesi la situazione finanziaria attuale. Eppure, c’e’ poco da fare o da dire. Posso spiegare nel dettaglio quello che sta succedendo, ma il discorso non cambia molto. Il concetto e’ che qualcuno, nel tentativo di far su dei soldi in fretta, ha speculato sui “fondamentali”, cioe’ su quei titoli che vengono usati dagli  ... segue
  • Così Goldman Sachs detta legge sui mercati di Mauro Bottarelli Fonte:  il sussidiario [scheda fonte] Questa settimana appare di cruciale importanza per le sorti dell’economia e della finanza mondiali per due appuntamenti: la riunione della Fed di domani e l’asta da 104 miliardi di dollari di bond governativi Usa, un vero record. Se vivessimo in un mondo normale, ovvero dominato dalla realtà e dai fondamentali, quell’asta dovrebbe andare deserta come quella ... segue

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  •  Libano, Iran, Ahmadinejad e altre divagazioni di Miguel Martinez Fonte:  kelebek [scheda fonte] Tra i commenti, mi si chiede un parere su ciò che sta succedendo in Iran. In questo periodo sono stato molto impegnato, per una serie di motivi, e non ho avuto il tempo di fare ricerche sulla crisi iraniana; e non mi sembra il caso quindi di parlare di situazioni che non conosco bene.Credo che la cosa migliore che posso fare, quindi, è segnalarvi qualche riflessione non mia.Iniziamo  ... segue
  • Le profezie di Piero Pagliani Fonte:  ripensaremarx [scheda fonte] Le profezieLibertà vai sognando, e servo a un tempo vuoi di novo il pensieroGiacomo Leopardi: “La ginestra, o il fiore del deserto”Le profezie facili. I ..................................................................................................1Le facili profezie.....................................................................................................2Le  ... segue
  •   Siete pronti per la guerra contro il tanto demonizzato Iran? di Paul Craig Roberts Fonte:  Come Don Chisciotte [scheda fonte] Quanta attenzione ricevono dai media americani le elezioni in paesi come Giappone, India e Argentina? Quanti cittadini e giornalisti americani conoscono i capi di governo di paesi che non siano Inghilterra, Francia o Germania? Quanti sanno per esempio i nomi dei presidenti di Svizzera, Olanda, Brasile, Giappone o Cina?Al contrario, tutti sanno chi è il presidente  ... segue
  •   N.E.D.A. (National Endowments for Democracy Associated) di Gianluca Freda Fonte: blogghete “E’ proprio un bel cadavere, signore. Un vero privilegio occuparsene. Non è esagerato affermare che darà lustro alla nostra ditta”.(Bram Stoker, Dracula)La prima cosa che ho pensato, naturalmente, è che si trattasse della milionesima bufala fabbricata dalla propaganda dei servizi segreti. L’odore di messinscena mediatica era fortissimo e  ... segue
  •   Iraq: La “Madre di tutte le svendite” di Luigi Grassia Fonte:  La Stampa [scheda fonte] In Iraq la chiamano già la «Madre di tutte le Svendite», a ricordo della «Madre di tutte le Battaglie» che il dittatore Saddam Hussein aveva minacciato di scatenare nel 1991 se le truppe occidentali avessero provato a invadere il suo Paese (invece finì in un massacro a senso unico di soldati iracheni inermi). Adesso, con la seconda invasione  ... segue
  •   Cuba e la crisi globale di Alessandro Badella Fonte:  Peace Reporter [scheda fonte] Sarà in grado l'Havana di superare brillantemente il periodo di crisi che attanaglia il pianeta? Sembra possibile ma molto dipende anche dai suoi partner in America Latina.Recentemente in molti blog isolani si legge che i tre tormentoni cubani del 2009 sono il rapporto Castro-Obama, la censura della blogosfera e l'imminente ritorno del Periodo Speciale. Mentre i primi due sono  ... segue
  •   Perché dovrei disprezzare la scelta degli Iraniani? di Thierry Meyssan* Numerosi lettori hanno reagito furiosamente all’ultimo articolo di Thierry Meyssan. Egli si era ripromesso di rispondervi. Malauguratamente incorreggibile, non solo egli non fa onorevole ammenda, ma persiste e si firma.--------------------------------------------------------------------------------Il mio recente articolo, « La CIA e il laboratorio iraniano », mi è  ... segue

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Scienza e Coscienza Olistica

  •  Farmaci, psiche e società… di Emanuele Liut Fonte:  mirorenzaglia [scheda fonte] L’ “aspetto psicologico” sta assumendo nella società occidentale contemporanea, in misura verticale, una rilevanza che non ha pari storicamente parlando. Sebbene questo aspetto sia intrinseco alla storia dell’uomo, perlomeno dal momento in cui egli ha tentato di porre delle basi “razionali” all’assetto del vivere sociale, e cioè in diversi  ... segue

I nostri Editori

Abruzzo: la verità sotto le macerie (dal n°9)

La nostra strada. E perché (dal n°9)