Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Secondo i quotidiani del 29/01/2010

1. Le prime pagine 

Roma - CORRIERE DELLA SERA – In apertura: “un piano contro la mafia”. Editoriale di Giovanni Sartori: “Il presidente guerriero”. In due box: “Niente intesa Pdl-Udc sulla Puglia” e “D’Addario, si indaga per complotto”. Di spalla: “Se la Cgil diventa una lobby”. Al centro: “Milano si ferma per smog. Domenica vietate le auto” e con foto: “Addio al giovane Holden”. In taglio basso: “Meno vincoli per i cacciatori”.  

LA REPUBBLICA – In apertura: “Berlusconi contro gli immigrati: ‘I reati aumentano per causa loro’”. Di spalla: “Addio a Salinger lo scrittore fantasma”. Al centro: “2010, odissea nella bassa crescita”. In due box: “La Marcegaglia: ‘Via da Confindustria chi paga il pizzo e non lo denuncia’” e “La Cassazione ‘E’ legittima la richiesta di arresto per Cosentino’”. In taglio basso: “La vera età dei cinquantenni? 35 anni”.  

LA STAMPA – In apertura: “Berlusconi: meno crimini riducendo gli immigrati”. Di spalla: “Addio al vecchio Holden”. A sinistra: “Il rilancio di Obama ‘Voglio le riforme’” e il commento: “In trincea da solo contro tutti”. Al centro con foto notizia: “Guerriglia per le case abusive” e accanto “Grecia e Spagna l’ora dell’austerità”. In un box: “Montezemolo: ‘Fiat pronta al dialogo’”. In taglio basso: “Una storia tutta da raccontare”, di Mario Calabresi. 

IL GIORNALE – In apertura: “Coltelli per Silvio, minacce al Giornale”. Editoriale di Vittorio Feltri. In taglio alto con foto: “‘D’Addario, fu complotto contro il premier’”. Di spalla: “Bloccate lo smog, non le auto” e “E’ l’Iran il vero erede dei nazisti”. Al centro: “‘Meno clandestini, meno reati’. Ma la sinistra falsifica il Cav” e “Bologna, l’amico del sindaco diventato Paperone in quattro anni”. In basso: “Il tormentone iPad: utile o solo chic?”.  

IL SOLE 24 ORE – In apertura: “Doppio attacco alla mafia”. Editoriale di Guido Gentili: “Partito unico della furbizia”. Al centro: “J.D. Salinger (1919-2010). Scompare l’autore-eremita de ‘Il giovane Holden’”. In basso: “Piano di aiuti Ue alla Grecia. Atene: ‘Troppi speculatori’” e “Ben Bernanke confermato presidente Fed”.  

IL MESSAGGERO – In apertura: “Arriva il piano anti-mafie”. Editoriale di Marco Fortis: “2001-2010: Odissea in un mondo di debiti”. In taglio alto: “‘Tra cinque anni pronti ad aprire gli archivi su Pio XII, in Vaticano nulla da temere’”. Accanto in un box il caso D’Addario: “Complotto contro il premier? È giallo su un’indagine a Bari”. Al centro: “Sale il debito privato, ripresa a rischio”. In un box: “Camera, sospesi gli assenteisti dei cartellini falsi”. In basso: “Doping, Mutu di nuovo positivo” e “Addio al padre del giovane Holden”.  

IL TEMPO – In apertura: “Il governo sfida la mafia”. Editoriale di Francesco Damato: “Il gioco pericoloso di Casini”. In un box: “Chi non denuncia il pizzo fuori da Confindustria”. Di spalla con foto: “‘Basta gossip, giudichiamo Berlusconi per quello che fa’”. Al centro: “Anticancro, 6 mesi d’attesa”. In basso: “Una nuova Ferrari per rinascere”.  

L’UNITA’ – Apertura a tutta pagina: “Omsa che crisi”. “A Faenza lavoratrici in rivolta. L’azienda vuol chiudere il calzaturificio per spostare la produzione nel mantovano e in Serbia: le donne guidano la lotta”. Sotto: “Cassazione: sì arresto Cosentino. Sull’antimafia spot di governo” e “Addio Salinger il giovane Holden ci lascia per sempre”.  

LIBERO – In apertura a tutta pagina con foto: “Sputtanata. Le prove del complotto”. Editoriale di Maurizio Belpietro. Al centro: “Chi ha portato la escort a Palazzo Grazioli”. A destra: “Il Pdl ora teme la vittoria mutilata” e “Pur di assolversi i magistrati barano”. In taglio basso: “I piselli anti stalinisti del gentiluomo Saragat”.  

FOGLIO - In apertura: “Ecco i negoziati segreti dei talebani per trattare la pace offerta a Londra”. La giornata. In Italia: “Berlusconi contro la mafia e l’immigrazione clandestina”. Nel mondo: “Karzai apre ai talebani e chiede il sostegno internazionale”. Di spalla: “Dopo il pasticcio pugliese nel Pdl si apre la disputa sull’apparato”. (red) 

I nostri Editori

Prima Pagina 29 gennaio 2010

Dov' è lo scandalo se Berlusconi fonda un partito?