Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Proseguimento lavori sul Ribelle e Road Map 2011

Come avrete notato, la homepage del sito del Ribelle è cambiata sensibilmente. E nei prossimi imminenti giorni verrà ulteriormente implementata, come avevamo annunciato. Dalla versione attuale mancano soprattutto (ma non solo) due sezioni che a nostro avviso sono molto importanti, che erano previste e che sono in via di sviluppo. Una riguarda l'estensione dei contenuti: provvederemo a visualizzare i feed di alcuni altri media che a nostro avviso vale la pena di tenere in considerazione, per la produzione di contenuti che meritano di essere letti. Ciò comporterà una ulteriore estensione della pagina, dove oltre all'articolo di apertura (in alto a sinistra) e agli altri che produciamo ogni giorno (a destra, e al centro, nelle varie sezioni) sarà visualizzata anche tutta una altra serie di contenuti che reputiamo di interesse generale.

La seconda estensione riguarda la sezione multimediale: video e audio, ovvero WebTv e WebRadio. Ovvero trasmissioni e commenti. Sono in procinto di ripartire.

Questi due cambiamenti saranno implementati nei prossimi giorni, promesso. 

In ogni caso, a un periodo di necessario riadattamento al nuovo layout, che non tutti ancora trovano così immediato, seguirà - seconda promessa - una fruizione dei contenuti molto più agevole ed efficace.

Dal punto di vista editoriale, inizieremo già la prossima settimana ad aggiornare il sito con maggiore frequenza, come da programma per la nuova versione del Quotidiano, dunque ben oltre la pubblicazione in mattinata degli articoli del giorno. Cercheremo di essere presenti il più possibile a quello che accade e che a nostro avviso va segnalato, e se le risorse ce lo permetteranno, estenderemo la cosa ancora di più.

Dal punto di vista tecnico stiamo creando i nuovi account per gli abbonamenti completi al Mensile e al Quotidiano che abbiamo ricevuto - saranno attivati nel giro di pochissimi giorni, ancora un po' di pazienza - in modo da iniziare la migrazione degli account verso la nuova versione e le nuove differenziazioni. Dal primo gennaio ci sarà lo switch definitivo che abbiamo annunciato da tempo.

Ora qualche cenno sulle risorse e come le stiamo investendo. Oltre a quanto già detto, segnaliamo che al momento circa la metà di chi aveva prenotato il proprio abbonamento alla versione Quotidiana ha dato seguito alla prenotazione e ha effettuato il pagamento della quota relativa. Inutile insistere sul fatto che ci aspettiamo vivamente che anche l'altra metà - e speriamo presto anche molti altri -decidano di dare seguito alla prenotazione che ci avevano inviato e perfezionino l'acquisto dell'abbonamento.

Il denaro che abbiamo ricevuto e quello che ci aspettiamo è essenziale per la vita di questo progetto. La versione Quotidiana è al varo (grazie a voi) e ora stiamo già rilanciando in base alle proiezioni che abbiamo potuto fare calibrando il tutto sulle prenotazioni ricevute.

Le due cose ai nastri partenza sono la ripresa di almeno una trasmissione settimanale in diretta audio e video (e on-demand e podcast, ovviamente) e una ulteriore cosa, alla quale avevamo pensato e che ci è stata segnalata da molti di voi: una versione in Pdf del Quotidiano.

Sarebbe molto bella e soprattutto efficace: poter scaricare ogni giorno una versione impaginata del Quotidiano può certamente aiutare nella fruizione del tutto e nella diffusione del progetto. La faremo se riusciremo ad avere le risorse necessarie (cosa che ci aspettiamo, sia chiaro).

Abbiamo bisogno, per implementare queste tre cose (aggiornamenti costanti; multimedia; Pdf anche del Quotidiano) di raccogliere le risorse che avevamo conteggiato in base alle prenotazioni. Dunque appena arriveremo al livello previsto potremo dare il via a due operazioni. La prima: l'acquisto di un nuovo computer, che si rende necessario per la produzione del multimedia. La seconda: un redattore che possa lavorare, dal punto di vista tecnico, sia sulla lavorazione di video e audio (che vogliamo realizzare in modo esteso) sia sulla versione in Pdf, da impaginare e distribuire ogni giorno.

Insomma, come al solito ce la mettiamo tutta. Un piccolo sforzo insieme e saremo pronti per tutto entro la fine del mese.

Rimanete sintonizzati,

vlm

 

PS Intanto, sabato manderemo due inviati a Bologna, a seguire la prima assemblea per il progetto di Alternativa: di Megachip, Decrescita Felice, Per il Bene Comune, Movimento Zero e altri. Riporteremo il più possibile.

I nostri Editori

Altro che bamboccioni - SMS

Noi, dalla parte della rabbia popolare