Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Secondo i quotidiani del 22/12/2010

1. Le prime pagine

Roma - CORRIERE DELLA SERA – In apertura: “Università, tensione sulla riforma”. Sotto: “Si deve scegliere: va ridotta dignità ai titoli di studio”, di Mariastella Gelmini. “Manifestate e chiedete rispetto (senza violenza)”, di Umberto Ambrosoli. “La bomba ‘bluff’ che avvelena il clima”. Di spalla editoriale di Francesco Giavazzi: “Voti (severi) agli atenei”. A destra: “Il bavaglio a Panahiche umilia l’Iran”. A centro pagina: In un box: “Addio Bearzot il simbolo dell’Italia Mondiale”. “‘Se la consulta dirà no farò vergognare i pm’”. “Il nuovo bipolarismo: una testa, un partito”, di Pierluigi Battista. “Sfogo di Barbara: la Carfagna taccia”. In taglio basso: “Una mamma su cinque non indica il padre”. “Il tramonto dell’email. Per i ragazzi è antiquata”.

LA REPUBBLICA – In apertura: “Il premier: in piazza contro i giudici”. Sotto: “Barbara sfida la Carfagna: ‘Lei deve stare zitta’”. Di spalla: “Quei ragazzi inascoltati”. “Rosi, la politica cinepanettone”. A centro pagina: “Bearzot, leggenda Mundial”. “Marchionne alla Fiom. ‘Pronti a fare il referendum’”. “Finta bomba sulla metro, paura a Roma”. A destra: “Nella foresta di Cernobyl che cerca un’altra vita”. In taglio basso: “La Maddalena del G8 abitata solo da fantasmi”. “Se Tom Ford racconta l’amore nascosto dei vecchi”.

LA STAMPA – In apertura: “Studenti, bagarre e cortei”. “Casini in candidato premier che piance a destra e sinistra”. “Bomba nel vagone del metrò. Ma non poteva esplodere”. Di spalla: “Tanto rumore per nulla”. IN taglio altro: “Marchionne: possibile prima di Natale l’intesa su Mirafiori”. “Processo Ifil-Exor. Assolti Gabetti e Grande Stevens”. A centro pagina: “Addio a Bearzot il ct dell’Italia Mundial”. “L’italiano di confine”, di Massimo Gramellini. “Non cercava gli applausi”, di Roberto Beccantini.

IL SOLE 24 ORE – In apertura: “L’occupazione non riparte”. In un box: “Deutsche Bank. Paga maximulta al fisco Usa”. Di spalla: “La medicina tedesca non guarirà l’europa”. Marchionne; la Fiom firmi l’intesa-Mirafiori e poi il referendum”. “Nel ciclone wikileaks si appanna il fascino di internet”.

IL GIORNALE – In apertura: “Fini e Casini tifano Berlusconi”. In un box illustrato con una fotografia a centro pagina: “Le donne del capo e la figlia del capo”. A destra: “Il saluto di Feltri ai lettori”. “Una gioventù bruciata assetata di trasgressione”. “La disoccupazione aumenta perché l’economia è in ripresa”. “Addio al ‘vecio’ Bearzot, ct del mundial più bello”.

LIBERO – In apertura: “Gli analfabeti in piazza”. “Pizzicotto di Barbara: ‘Papà sei il meglio anche se a volte…”. “Silvio: Senza Pier si vota. E Fini abbassa le penne”. A fondo pagina: “Bearzot, l’uomo che portò l’Italia all’apice”.

IL FOGLIO – “Sulla guerra terrestre in Pakistan l’ombra della lotta tra Cia e Pentagono”. “Fiat sbaglia (quasi) tutto”. “Bonanni l’Americano”. “L’ultima chiamata di Marchionne”. “Come e perché alla Cina conviene aiutare l’Europa”. “C’è copione e copione”. “Casini apre al ‘governo
Amico’, Bossi non si fida ma lascia fare al Cav”.

IL MESSAGGERO – Università, bagarre sul voto”. “L’obbligo della responsabilità”. “Assunti sul filo di lana: si allarga a roma la parentopoli dei rettori”. “Roma, finta bomba in un vagone della metropolitana”. “Berlusconi, pressing sulla consulta”. “Addio Bearzot, papà dell’Italia mundial”. “Cinque per mille, arrivano i fondi”. “Il pm: Simonetta uccisa da Busco. Si va verso la richiesta dell’ergastolo”.

IL TEMPO – In apertura: “Far West studentesco”. “Questa università dei mediocri produce falliti”. “Addio al ct mondiale”. “Falsi terremotati ma veri truffatori”. “Berlusconi: da Casini una buona proposta”. “Una tradizione da rispettare. Il tour dei presepi in città”.

L’UNITA’ – “Spiazzateli”. “Veltroni: ‘Ripartiamo dal partito democratico”. “Addio a Bearzot il mitico ct ‘Mundial’ del 1982”. (red)

I nostri Editori

Si può vivere anche senza Curzi

Gli Stati Uniti puntano sul litio