Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Prima Pagina 11 febbraio 2010


Io sto con l'Iran

di Alessio Mannino

Io sto con l’Iran. Checché ne dica il Giornale berlusconiano, che pur di gettare fango elettorale sostiene che “i comunisti” stanno dalla parte di Ahmadinejad e Khamenei. E nonostante i pudori da verginelle democratiche di ex comunisti e sinistrati dall’anima candida, come l’insopportabile Furio Colombo del Fatto. Il sottoscritto non è comunista, non è di sinistra, e soprattutto non ritiene che la democrazia così come la conosciamo in Occidente, questa parodia ben orchestrata, sia un dogma universale.  leggi tutto

    La ribellione, la rivolta, non si consumano solo col grande gesto, con la rivoluzione, ma anche, e forse soprattutto, nel quotidiano, nel giornaliero rifiuto delle convenzioni seppellendole con una risata, o magari con molte, come accade praticamente in ogni scena di “Amici miei”.
    Non è uno di quei film dove la ribellione, la lotta per la libertà, magari fasullamente hollywoodiana, viene gettata in faccia allo spettatore, nascondendo fra le righe il contrario, questa va saputa finemente cogliere.

Pippo Baudo è il nuovo re d'Italia
Il Corriere 1 febbraio 1986
** 

Torna Sarah Palin. E pensa a Reagan
di Federico Zamboni

Il canone della Storia
di Ferdinando Menconi

 


Rassegna Stampa di ieri
a cura di Arianna Editrice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

I nostri Editori

Una società disgregata. A iniziare dai genitori

Io sto con l’Iran