Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Prima Pagina 04 maggio 2010

La Goldman Sachs

non verrà condannata, vedrete

di Valerio Lo Monaco

L'aspetto più allarmante in merito all'accusa che la Sec - ovvero una sorta di Consob americana - ha mosso alla Goldman Sachs, è che quest'ultima sarà assolta.

Il punto è abbastanza facile da spiegare, cercando di sintetizzare e semplificare. Un investitore, meglio, uno speculatore (John Paulson, specialista nelle scommesse sul crollo del mercato immobiliare) ha commissionato, e comperato, da Goldman Sachs un titolo fatto di mutui subprime chiamato ABACUS 2007, ma prima di fare questo - ecco il punto - ha chiesto e ottenuto di essere egli stesso a decidere quali crediti e mutui infilare nel titolo. Scegliendo i più tossici e rischiosi. A questo punto, mentre la Banca rifilava questo titolo a una moltitudine di clienti ignari, il fondo Paulson ha scommesso che questo titolo sarebbe crollato - come era molto probabile che avrebbe fatto - comperando dei Cds (ovvero delle assicurazioni contro il crollo).

 (...)

leggi tutto

La "modernizzazione" presto diventerà solo una parolaccia

Il Gazzettino 30 aprile 2010


** 

Unità d'Italia: quando anche Calderoli ha ragione

di Alessio Mannino

Spreco lirico e difesa della cultura

di Ferdinando Menconi 

Noi nel Mezzo del 03/05/2010 - il podcast

 


Rassegna Stampa di ieri
a cura di Arianna Editrice

Politica e Informazione

Ecologia e Localismo

Economia e Decrescita

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

Cultura, Filosofia e Spiritualità

Scienza e Coscienza Olistica

Storia e Controstoria



I nostri Editori

Aridatece Berlinguer

La Goldman Sachs non verrà condannata, vedrete