Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Rassegna stampa di ieri (23/10/2011)

Indice

Politica e Informazione

  • Il violento che è in noi
    di Massimo Fini
    Fonte: Massimo Fini [scheda fonte]
     Alessandro Magno catturò un pirata che infestava i mari. E civilmente, come usava in quei tempi barbari che non conoscevano ancora la "cultura superiore" né gli odierni "eroi della libertà" che si fan liberare dalle armi straniere e poi si dedicano al linciaggio sotto gli occhi compiaciuti del mondo intero o alla caccia sistematica al nero, gli ... segue 

Ecologia e Localismo

  • La responsabilità nel consumo?
    di Sara Seganti
    Fonte: Altrenotizie [scheda fonte]
    Fin dove si spinge la responsabilità oggettiva di un’azienda nell’era della delocalizzazione? La morte di Steve Jobs ha riportato in auge questo tema vecchio quanto la globalizzazione: la Apple, in linea con il comportamento in voga tra le grandi aziende che hanno distaccato parte del processo produttivo in paesi con mano d’opera a ... segue 
  • Poveri noi
    di Massimiliano Viviani
    Fonte: movimentozero [scheda fonte]
    Siamo abituati ad essere bombardati dai mass media con messaggi che ci invitano a impiegare una piccola parte dei nostri guadagni per compiere un'opera di solidarietà verso la gente dei paesi poveri, meno fortunata di noi: si tratta di un meccanismo di solidarietà, che sembrerebbe fatto più per lavare i nostri pesantissimi sensi di colpa che per un reale atto di ... segue 

Economia e Decrescita

  • Scoperta la rete capitalista che governa il mondo
    di Andy Coghlan e Debora Mackenzie
    Fonte: megachip [scheda fonte]
            Mentre le proteste contro il potere finanziario travolgono il mondo in questa settimana, la scienza sembrerebbe confermare i peggiori timori dei contestatori. Un’analisi delle relazioni che sussistono fra 43mila corporation multinazionali ha identificato un gruppo relativamente piccolo di società, specialmente banche, che esercitano un potere ... segue 
  • Il G20 di Parigi propone un mega bailout delle banche
    di Mario Lettieri e Paolo Raimondi
    Fonte: Arianna Editrice [scheda fonte]
        Le crescenti tensioni finanziarie ed il rischio di un rallentamento significativo dell’economia globale sembrano spingere il G20 verso un nuovo mega bailout del sistema bancario.  Il debito sovrano dei paesi più esposti evidentemente passa in secondo ordine.   E’ la vecchia ricetta fallimentare.  Se fosse ripetuta si riproporrebbero ... segue 
  • I limiti dello sviluppo: ancora quarant’anni?
    di Herman Daly
    Fonte: Arianna Editrice [scheda fonte]
                                        Quaranta anni fa, quando lessi I limiti dello sviluppo, già pensavo che la crescita nell’uso delle risorse globali (la popolazione per l’uso delle risorse procapite) si ... segue 
  • Il tempo è scaduto
    di Fabio Falchi
    Fonte: cpeurasia [scheda fonte]
            Nel 1981 il ministro del Tesoro, Nino Andreatta, inviò una lettera al governatore della Banca d'Italia, Carlo Azeglio Ciampi, in cui riconosceva alla nostra banca centrale di non avere più l'obbligo di acquistare, emettendo valuta, i titoli del debito pubblico non collocati sul mercato. La classe politica italiana rinunciava così ... segue 
  • Una cartina di tornasole in mezzo all’oceano
    di Giorgio Vasta
    Fonte: Il Manifesto [scheda fonte]
      È difficile, soprattutto in questo momento, riuscire a dire qualcosa dell’Islanda che non indulga al facile esotismo politico. Vale a dire che non semplifichi gli scenari presumendo che al grumo inerte del paese in cui viviamo risponda, come un’alternativa socioculturale perfetta, quest’isola apparentemente immobile e astratta (in realtà ... segue 

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • Quel "killer" di Las Vegas arrivato da una base in Sicilia
    di Manlio Dinucci
    Fonte: Il Manifesto [scheda fonte]
    Il «Telegraph»: così la Nato ha spinto il raìs nelle mani dei miliziani islamici di Misurata Le immagini di Gheddafi linciato e ucciso da una folla inferocita di miliziani sono state diffuse su scala mondiale, per dimostrare che quella libica è stata una ribellione popolare conclusasi col rovesciamento dell'odiato dittatore. Versione semplicistica, ... segue 
  • Gheddafi è stato bombardato da un drone Predator pilotato da Las Vegas
    di Thomas Harding
    Fonte: Come Don Chisciotte [scheda fonte]
            Il convoglio del colonnello Gheddafi è stato bombardato da un drone Predator e poi attaccato dai jet francesi prima che il deposto dittatore venisse ucciso dai combattenti ribelli, hanno chiarito le fonti militari. Nella foto: William Hague Le forze della NATO hanno individuato Gheddafi come obbiettivo militare - dopo che le forze del leader ... segue 
  • Lo stile caritatevole della nato
    di Danilo Zolo
    Fonte: Il Manifesto [scheda fonte]
    Giovedì ho passato molte ore alla televisione per cogliere momento per momento gli sviluppi dell'assassinio di Gheddafi. Volevo registrare nella mia memoria non solo l'atroce devastazione del corpo di Gheddafi, ma anche i commenti dei responsabili dell'assassinio, a cominciare da Barack Obama e per finire con il raffinato e virile ministro degli esteri italiano, Franco ... segue 
  • Fu vera gloria?
    di Alfio Krancic
    Fonte: Arianna Editrice [scheda fonte]
    ... segue
     
  • Islamismo e petrolio
    di Lucio Caracciolo
    Fonte: La Repubblica [scheda fonte]
    L´esecuzione di Gheddafi sarà forse l´inizio della fine della rivoluzione libica. Forse. Di certo è una tappa importante della controrivoluzione geopolitica pilotata dalle petromonarchie del Golfo e dagli islamisti. Ossia dagli esclusi della prima ondata insurrezionale che dal 17 dicembre 2010 ha scosso il Nordafrica, a partire dalla Tunisia e dall´Egitto. Sisma ... segue 
  • Il “sequestro” della Montecristo
    di Giancarlo Chetoni
    Fonte: Bye Bye Uncle Sam [scheda fonte]
    Somalia, emergenza pirati: c’è una gran puzza di zolfo Quando il 10 Ottobre alle ore 19.20 è uscito il comunicato dell’Adnkronos che dava notizia del sequestro della portarinfuse Montecristo (56.000 tonnellate di stazza lorda), della società di navigazione livornese D’Alesio Group, è apparso evidente che il contenuto ... segue 
  • I veri motivi per l’eliminazione di Gheddafi
    di Massimo Mazzucco
    Fonte: Luogo Comune [scheda fonte]
    In questo breve servizio, Russia Today si interroga sui motivi che hanno portato al rovesciamento di Gheddafi da parte della NATO, e suggerisce che il vero pericolo da lui rappresentato fosse il suo progetto di introdurre un “gold-standard” africano, legando nel contempo la nuova moneta al prezzo del petrolio.TESTO IN ITALIANO: ANNUNCIATORE: Circolano nuove domande sui motivi ... segue 
  • Una spettatrice al banchetto
    di Layla Anwar
    Fonte: Blogghete! [scheda fonte]
      Non mi sono mai piaciuti i convivi, né i banchetti... Sono allergica alle orde di individui che si accalcano su un buffet, che si rimpinzano di cibo, ingurgitando convulsamente “tutto ciò che riuscite a mangiare dalle 20.00 alle 23.00”. Ho sempre considerato i buffet grotteschi. Essi riescono a produrre immagini surreali di esseri apparentemente ... segue 
  • Imposimato denuncia gli Usa all’Aja: “Sapevano dell’11 settembre”
    di Raffaele Gambari
    Fonte: Identità Europea [scheda fonte]
    Un avvocato italiano, l’ex giudice istruttore Ferdinando Imposimato, sta preparando una denuncia al Tribunale internazionale penale dell’Aja perché, a suo dire, pur sapendo che era in preparazione l’attentato alle Twin Towers la Cia non fece nulla per fermarlo. Oltretutto, secondo il presidente onorario aggiunto della suprema Corte di Cassazione, che a suo tempo ... segue 
  • La versione der Pelliccia e l'estintore della NATO
    di Lorenzo Borrè
    Fonte: Arianna Editrice [scheda fonte]
    Le cronache di questi giorni narrano che   Er pelliccia, il ventiquattrenne immortalato nella foto qui sopra,    avrebbe giustificato il suo gesto spiegando di aver lanciato l' estintore  nel tentativo di domare l'incendio appiccato da alcuni uligani che sciamavano nella piazza in cui egli era casualmente capitato.La versione del Pelliccia è stata ... segue 
  • Gli "eroi" della guerra di Libia...
    di vincenzo mannello
    Fonte: vincenzomannello
    l'Onu e la Nato , Sarkozy , Cameron , Obama , la "volpe del deserto" Frattini con Napolitano e La Russa , altri..."minori" . Tutti , dicesi tutti , hanno partecipato (più o meno secondo le loro possibilità) ad armare le ali "invincibili" degli aerei Nato impegnati nello sport , tutto occidentale , del "tiro al piccione" . Dove il ... segue 
  • L'ultimo crimine di guerra
    di Marinella Correggia
    Fonte: Il Manifesto [scheda fonte]
    Se la macelleria finale su Muammar Gheddafi è stata commessa dagli alleati locali della Nato (ma continuano a chiamarli ribelli), il lavoro indispensabile alla sua cattura è stato compiuto dall'Alleanza; se ne sono orgogliosamente autodenunciati due paesi membri: gli Usa con il loro drone e la Francia poiché, parola del ministro Longuet, «sono stati aerei francesi a ... segue 
  • Gli Usa e la schiavitù del terzo millennio
    di Giacomo Dolzani
    Fonte: Rinascita [scheda fonte]
    Ormai da tempo, tutte le nazioni del mondo si sono impegnate ad emanare leggi, alcune più efficaci altre meno, alcune più rispettate altre meno, contro la riduzione degli uomini in schiavitù e contro la tratta di esseri umani. Queste leggi si è dimostrato necessario applicarle soprattutto in quei paesi del cosiddetto terzo mondo, dove queste pratiche erano più ... segue 

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • L’ultima libertà che ci è rimasta
    di Giovanni M. Tateo
    Fonte: centrostudiparadesha
     “Non è forse scritto nella vostra Legge: ‘Io ho detto: voi siete dèi’?” (Vangelo di Giovanni, 10, 34) “Lascia che i morti seppelliscano i morti; tu và e annunzia il Regno di Dio” (Vangelo di Luca, 9, 60) “… conoscerete la verità e la verità vi farà liberi” (Vangelo di Giovanni, 8, 32) ... segue 
  • Quanto è predittiva la scienza moderna? Il caso imbarazzante della meteorologia
    di Francesco Lamendola
    Fonte: Arianna Editrice [scheda fonte]
    Gran parte del paradigma scientifico moderno e gran parte dell’autorità riconosciuta che la scienza moderna gode nella nostra società poggiano sulla capacità predittiva della scienza stessa, sulla sua efficacia nel formulare predizioni.Infatti, la scienza moderna si basa sull’idea del progresso: ma come potrebbe esservi progresso, se non vi fosse la capacità ... segue 
  • Andiamo verso un nuovo genere di femminilità o verso la scomparsa della femminilità?
    di Francesco Lamendola
    Fonte: Arianna Editrice [scheda fonte]
    La rivista «Time» del 19 aprile 2010 ha dedicato la copertina al primo piano di una soldatessa: il cadetto Prunella Ellwood, di ventuno anni, fotografata in casco e tuta mimetica, mentre è impegnata in esercitazioni militari a Druid’s Ridge, nel Galles.È quasi inutile aggiungere che l’hanno scelta bella e alquanto fotogenica: bionda, con gli occhi azzurri, ... segue 

Storia e Controstoria

  • La vera storia della creazione di Israele
    di Alison Weir
    Fonte: Come Don Chisciotte [scheda fonte]
            Per capire meglio la richiesta palestinese di entrare a far parte delle Nazioni Unite (ONU), è importante comprendere il vero significato delle operazioni dell’ONU nel 1947 in Israele-Palestina. La rappresentazione comune della nascita d’Israele racconta che l’ONU ha creato lo Stato, che il mondo era a favore di questa mossa e ... segue

I nostri Editori

Depressione post parto? - SMS

Articoli pubblicati in settimana (17-21/10/2011)