Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Rassegna stampa di ieri (14/11/2011)

Indice

Politica e Informazione

  • Indignatevi, ma senza consumare
    di Marco Tarchi
    Fonte: Il Sole 24 ORE [scheda fonte]
    Indignados, scioperi contro le banche, critica della politica come casta indiscriminata. Professor Tarchi, tira aria di rivoluzione o è normale disincanto democratico?«Nel modello di democrazia come si è sviluppata nell'ultimo cinquantennio c'è una contraddizione sottile messa in luce in particolare da uno dei grandi nomi sul populismo Margaret Canovan. Il ... segue 
  • Prove di golpe tecnocratico
    di Lucio Garofalo
    Fonte: Arianna Editrice [scheda fonte]
    L’art. 1 della Costituzione italiana recita: “La sovranità appartiene al popolo, che la esercita nelle forme e nei limiti della Costituzione”. Parole sacrosante. Ma la sovranità popolare è di fatto negata o limitata da una sorta di assolutismo mediatico, una strisciante dittatura ideologica generata dalla televisione. Una tirannide che Pasolini aveva ... segue 
  • Nelle mani del Bilderberg
    di Alessio Mannino
    Fonte: il ribelle [scheda fonte]
    Berlusconi si è dimesso, ma l'Italia è governata da un tecnocrate L   a maggioranza degli italiani è in delirio. Dimissioni trasmesse su tutto il globo terracqueo. Bene, bravi, bis. Forse - forse - non vedremo più scene da bagaglino almeno per qualche tempo. Il che è bene, sia ... segue 
  • Il mandato del Prof.Mario Monti
    di Pietro Ancona
    Fonte: Arianna Editrice [scheda fonte]
       L'area liberal e della cosidetta "sinistra non comunista"  (pd,sel,idv,verdi) si compiace di rintracciare una causa parlamentare italiana alla caduta di Berlusconi ,alle sue repentine dimissioni da Capo del Governo che fino a martedì scorso  sembrava dovessero avvenire  tra un mese  . Tutto è stato anticipato. I tempi sono stati ... segue 
  • Monti, dalla padella alla brace
    di Enzo Chiaradia
    Fonte: liberaopinione
    Sbaglia chi pensa che Berlusconi abbia fallito sul piano politico interno e oggi sia costretto a far le valigie a causa dei suoi errori. Di stupidaggini Silvio ne ha fatte molte, non ultima quella di riciclare tutto il ciarpame della vecchia politica (ma ce ne sarà mai in Italia una nuova?) - comunisti americanizzati, fascisti pentiti, socialisti disoccupati, storme confuse di ... segue 
  • Dal bunga bunga ai macellai della BCE
    di Marino Badiale e Fabrizio Tringali
    Fonte: megachip [scheda fonte]
    Questa crisi di governo segna un passaggio cruciale, di enorme portata. Dobbiamo tutti averne chiaro il significato. Berlusconi non cade per colpa delle nefandezze delle quali si è macchiato in questi decenni, né per il profilarsi di una seria alternativa alle pratiche di governo meschine, spartittorie, semi-criminali tipiche della  della ... segue 
  • Per la costituzione di un Fronte Patriottico e Antiglobalista
    di Stefano D'Andrea
    Fonte: appello al popolo [scheda fonte]
    1. Alcuni italiani vivono di politica o almeno anche grazie alla politica. Il tenore di vita di questi italiani dipende (talvolta soltanto e talaltra anche) dalla adesione a una o altra delle svariatissime correnti del partito unico delle due (ora tre) coalizioni che governa l'Italia da quasi venti anni. Essi sono i parassiti, inscindibilmente legati ai politici subdominanti che ... segue 
  • Monti, alta finanza, fine della politica
    di Giacomo Colonna
    Fonte: Clarissa [scheda fonte]
    L'attuale crisi economica ha la sua origine nella speculazione che nel corso degli anni Novanta e nei primi anni del nuovo secolo, grazie alla creazione dal nulla di moneta e a nuovi strumenti di scommessa sul valore futuro di titoli e materie prime (futures, bond, derivati, ecc., nel complesso stimati prudenzialmente in oltre 500.000 miliardi di dollari, più di 10 volte il PIL ... segue 
  • Draghi e Napoletano devono essere arrestati e processati
    di Paolo Barnard
    Fonte: paolobarnard [scheda fonte]
            I golpisti finanziari che hanno terminato la democrazia italiana dopo 63 anni di vita sono stati condotti al Palazzo italiano da Mario Draghi e dal Group of Thirty. Ad attenderli dentro il Palazzo vi era Giorgio Napolitano, da 35 anni uomo di punta in Italia del Council on Foreign Relations degli USA e amico delle loro multinazionali, come da lui stesso dichiarato su ... segue 
  • La vie en rose
    di Gianluca Freda
    Fonte: Blogghete! [scheda fonte]
    Premetto che Paolo Barnard è un personaggio che mi è umanamente simpatico. Probabilmente perché mi somiglia parecchio. O almeno, somiglia a me come ero fino a qualche anno fa. Dietro i suoi sbrocchi sempre più veementi, dietro la sua furia impotente di fronte allo sfascio economico, dietro al suo continuo prendere a ceffoni gli allibiti lettori che lo seguono, ... segue 
  • Ci toccherà rimpiangerlo
    di Massimo Fini
    Fonte: Massimo Fini [scheda fonte]
          Il regime di Silvio Berlusconi, che sembrava eterno come il suo protagonista, é caduto sulla Carlucci (" Ahi, ahi, signora Longari…"). Una fine nell'avanspettacolo così com'era cominciato. Nessuna Götterdammerung. Un'uscita di scena senza epica, senza grandezza, senza nemmeno quell'aura di dramma che ha segnato la ... segue 
  • Occidente sempre pronto alle nuove avventure militari. Prossimo bersaglio l'Iran.
    di Massimo Fini
    Fonte: Massimo Fini [scheda fonte]
    Deus dementat quos vult perdere (Il Dio fa impazzire coloro che vuole perdere), dicevano i latini. L’Occidente, quasi non fosse pago della drammatica crisi in cui è precipitato e che può spazzar via il sistema economico e finanziario su cui si basa, sta preparando nuove avventure militari. Agli inizi di novembre Nalum Barnea, giornalista israeliano solitamente ben informato, ha ... segue 
  • E' il governo Napolitano-Monti-Goldman Sachs
    di Giulietto Chiesa
    Fonte: megachip [scheda fonte]
            Vincendo la nausea affacciamoci sul dopo Berlusconi. Monti arriva come commissario al quadrato. I suoi vice saranno gl’ispettori del Fondo Monetario Internazionale e della Banca Centrale Europea. Come in Grecia. Inizia un’altra repubblica: la terza? Che annuncia di voler cancellare la sovranità nazionale dell’Italia, la Costituzione ... segue 
  • La peggio gioventù
    di Matteo Zullo
    Fonte: il ribelle [scheda fonte]
            Agli albori dell’epoca post-ideologica il giornalista americano Thomas Friedman comprese che la riduzione del mondo alla “taglia unica” avrebbe comportato una “camicia di forza dorata” per tutte le società che fossero affluite verso il modello occidentale: accettazione dei diritti dell’uomo, abbattimento delle barriere ... segue 
  • Il “fallimento controllato” dell’Italia
    di Daniele Scalea
    Fonte: eurasia [scheda fonte]
    L’Italia e la Grecia stanno entrando in una nuova fase del loro “iter fallimentare”, silenziosamente avviato dalla BCE: la fase dell’espropriazione dei beni per ripagare i creditori. L’Italia perderà così le sue residue capacità strategiche, entrerà in una fase economica di crisi ancor più dura, e ... segue 
  • Strategia di un golpe
    di Fabio Falchi
    Fonte: cpeurasia [scheda fonte]
    Parecchi mesi fa avevamo scritto che «nel “Circo Occidentale” c’è [...] posto per tutti e quindi si può immaginare che uscito di scena il “Nanopagliaccio”, che tanto fa ridere gli gnomi della “City”, dovrà esibirsi il popolo italiano. E dovrà pure pagare il biglietto. Vae victis dicevano i ... segue 
  • La presa del potere dei tecnocrati (Gaber, 1973...)
    di Raxmeger
    Fonte: megachip [scheda fonte]
    Chissà in che modo Giorgio Gaber avrebbe commentato oggi l'avvento di Mario Monti e i suoi tecnocrati, giunti sulle ali dello spread e dei software che consentono commerci talmente intensi e mirati da piegare uno Stato. Possiamo affermare che Gaber non avrebbe avuto bisogno di dire cose nuovissime e aggiornate, perché aveva già previsto ... segue 
  • Italia e Grecia: Governate dai banchieri
    di Michael Roberts
    Fonte: ilupidieinstein
    "Governi tecnocratici" governano a favore dei mercati finanziari Sia la Grecia che l'Italia saranno governate da cosiddetti governi 'tecnocratici'. Anche se sia il primo ministro greco George Papandreou che il primo ministro italiano Silvio Berlusconi sono stati trnquillamente eletti in elezioni parlamentari e non sono mai stati sconfitti in qualsiasi voto ... segue 
  • Il CNT italiano
    di Gianni Petrosillo
    Fonte: Conflitti e strategie [scheda fonte]
      Il CNT italiano sta per insediarsi al governo che sarà retto da un passacarte della burocrazia Ue, Mario Monti, fantoccio di Draghi, a sua volta fantoccio della Merkel e di Sarkozy, e tutti insieme fantocci di quella faccia ovale di Obama e di quella gran dama americana “incoronata” dal consorte pervertito che spesso svestito indicava la stagista senza il ... segue 
  • Circonvenzione d'incapaci
    di Gianni Petrosillo
    Fonte: Conflitti e strategie [scheda fonte]
    L’Italia si sta decomponendo per l’aggressività dei trafficanti in “beni” sovrani più che di fronte ai ricatti dei mercati mondiali. Da questo momento in poi il voto popolare non servirà punto, considerato che le uniche condizioni per assurgere al premierato nel nostro paese saranno due e non discenderanno dagli esiti delle urne: gradimento dei ... segue 
  • Tutti fermi, tutti zitti, governa lo Spread!
    di Marco Cedolin
    Fonte: Il Corrosivo di Marco Cedolin [scheda fonte]
      Perfino gli ottimisti che pensavano si fosse toccato il fondo nel corso dell'ultimo decennio, caratterizzato dal sempre più palese asservimento del bestiario politico ai grandi poteri finanziari di Bruxelles e dal disastro dell'euro, hanno dovuto ricredersi nel corso dell'ultima settimana.Il golpe della BCE ha fatto piazza pulita a velocità ... segue 
  • L’alternativa argentina
    di Beppe Grillo
    Fonte: Il Blog di Beppe Grillo [scheda fonte]
    Monicelli disse che, purtroppo, in Italia la Rivoluzione non c'è mai stata. Gli angloamericani hanno messo fine al fascismo, non gli italiani. La BCE ha cacciato Berlusconi, non gli italiani e neppure un'opposizione collusa e di cartapesta. I nuovi padroni hanno sempre sostituito i vecchi in questo Paese di servi. Forse ora, almeno una volta nella nostra Storia, ... segue 
  • Monti, le banche e l’Italia svenduta: a quelli che non se n’erano accorti
    di Alessandra Colla
    Fonte: alessandracolla
    “Una mattina mi son svegliato o bella ciao, bella ciao, bella ciao ciao ciao una mattina mi son svegliato ed ho trovato l’invasor” Il Paese è nel panico, inutile nasconderselo. L’incertezza non è più soltanto nel futuro, ma riguarda il presente, con un’urgenza che finora ci era stata risparmiata. Da un giorno all’altro, sono ... segue 

Ecologia e Localismo

  • Sicilia: bandite dalle scuole le bibite gassate
    di Lucia Russo
    Fonte: il cambiamento [scheda fonte]
    I distributori automatici delle scuole di ogni ordine e grado della Sicilia dispenseranno solo succhi di frutta e spremute fresche di agrumi. Lo prevede una nuova norma contro l’obesità infantile, inserita in un disegno di legge della Regione Sicilia sulle misure a sostegno delle imprese agricole.I distributori automatici delle scuole di ogni ordine e grado della Sicilia dispenseranno ... segue 
  • I cambiamenti climatici disegnano nuove mappe del globo
    di Andrea Bertaglio
    Fonte: Movimento per la Decrescita Felice [scheda fonte]
    Centomila abitanti da traslocare nei prossimi trent’anni su un’isola artificiale, una piattaforma galleggiante da due miliardi di dollari, per sfuggire all’innalzamento del livello del mare dovuto ai cambiamenti climatici: ipotesi ormai presa in seria considerazione dal presidente dello Stato insulare di Kiribati, in Oceania. Una dichiarazione scioccante, fatta durante il ... segue 
  • Le meraviglie dell’orto sinergico
    di Elena Parmiggiani
    Fonte: il consapevole [scheda fonte]
    Antonio De Falco, contadino contemporaneo, ci racconta Emilia Hazelip e l’agricoltura sinegrica   Antonio De Falco, ex impiegato di banca, lascia l’ufficio per la terra nell’82. Dieci anni dopo scopre in Andalusia l’agricoltura ... segue 

Economia e Decrescita

  • Sovranità monetaria e democrazia
    di Sergio Cesaratto
    Fonte: Identità Europea [scheda fonte]
    Un grande primo ministro canadese, William Mackenzie King,[1] ebbe a dichiarare prima delle elezioni del 1935: “Una volta che a una nazione rinuncia al controllo della propria valuta e del credito, non importa chi fa le leggi della nazione. … Fino a quando il controllo dell’emissione della moneta e del credito non sia restituito al governo e riconosciuto come la ... segue 
  • Dimensione sociale, crisi finanziaria, sovranità nazionale: il nodo della BCE
    di Claudio Moffa
    Fonte: claudiomoffa
           (…) Articolo 105 A 1. La Banca Centrale Europea  ha il diritto esclusivo di autorizzare l'emissione di banconote all'interno della Comunità. La BCE e le Banche centrali nazionali possono emettere banconote. Le banconote emesse dalla BCE e dalle Banche centrali nazionali costituiscono le uniche banconote aventi corso legale nella ... segue 
  • Prof. Monti, imponga un prestito forzoso e punisca severamente chi ricatta il Popolo italiano
    di Stefano D'Andrea
    Fonte: appello al popolo [scheda fonte]
    Prof. Monti, imponga un prestito forzoso e punisca severamente “i mercati” che stanno ricattando il popolo italiano L'attacco speculativo contro i titoli del debito pubblico italiani dovrebbe far sorgere nella mente di ogni cittadino intelligente la seguente domanda: come è possibile per uno Stato sottrarsi ai ricatti posti in essere dai consigli di amministrazione dei ... segue 
  • La crisi del debito in Italia e la lezione argentina
    di Maximiliano Barreto
    Fonte: eurasia [scheda fonte]
    Fino quasi alla fine degli anni ’90, la Argentina era vista come uno dei paesi che aveva avuto successo nell’applicazione delle ricette del Consenso di Washington. Tale era l’opinione del Fondo Monetario Internazionale (FMI), della maggior parte degli analisti ortodossi e anche del governo degli Stati Uniti. Le riforme strutturali dello ... segue 
  • I politici sono i camerieri dei banchieri
    di Domenico De Simone
    Fonte: Il Blog di Beppe Grillo [scheda fonte]
    Il debito della Madonna(12:00)  "Il denaro viene creato sul debito, non esiste un denaro fisico. Un tempo, c’erano le monete d’oro, era una merce, si scambiava e si facevano i rapporti con le altre merci. Oggi il denaro bancario rappresenta circa l’11% della massa monetaria, i titoli del debito pubblico il 13% della stessa massa e i derivati il 75%. Sono tutti ... segue 

Internazionale, Conflitti e Autodeterminazione

  • L’Italia è sempre più Predator
    di Antonio Mazzeo
    Fonte: Arianna Editrice [scheda fonte]
      Borse in picchiata, tagli draconiani a istruzione, sanità, pensioni e stipendi, ma intanto crescono a dismisura e segretamente le spese per l’acquisto di nuovi sistemi di guerra da destinare alle nostre forze armate. Gli ultimi gioielli di morte vengono dagli Stati Uniti d’America: due velivoli senza pilota UAV Predator, nella versione B “MQ-9 Reaper” ... segue 
  • Bomba l'Iran!
    di Pepe Escobar
    Fonte: Come Don Chisciotte [scheda fonte]
            Bisogna prepararsi a un turbinio di confuse "intelligence" satellitari di comuni magazzini in tutto l'Iran, descritti freneticamente come segmenti della linea di montaggio di una bomba nucleare (Vi ricordate di una famosa "installazione nucleare segreta" in Siria non molto tempo fa? Era una fabbrica tessile.) Bisogna prepararsi ... segue 
  • Palestina, in caso di stato
    di Paola Saliola
    Fonte: eurasia [scheda fonte]
    Nella giornata in cui tutti i bambini del mondo o quasi sono impegnati nel celeberrimo ‘trick or treat’ e gli adulti in improbabili travestimenti celebrando una bislacca ricorrenza, l’UNESCO decideva che sì, la Palestina è autorizzata ad entrare in qualità di membro nell’organizzazione che tutela l’Educazione, ... segue 
  • Italia, la base della vergogna
    di Luca Galassi
    Fonte: Peace Reporter [scheda fonte]
    A Decimomannu, in Sardegna, piloti israeliani mettono a repentaglio la loro vita e quella dei residenti. Così come ogni aereo che solca i cieli sardi per le esercitazioni di tiroDecimomannu, Sardegna, 19 novembre 2010. Nel corso dell'operazione di addestramento chiamata 'Vega', un pilota israeliano compie una manovra altamente pericolosa. Dopo il decollo dalla base sarda, ... segue 

Cultura, Filosofia e Spiritualità

  • Il piacere di tiranneggiare l’altro nasce dalla insufficiente comprensione di se stessi
    di Francesco Lamendola
    Fonte: Arianna Editrice [scheda fonte]
    Nelle relazioni sentimentali si nota, frequentemente, che uno dei due soggetti ama tiranneggiare l’altro; che ama, cioè, fargli pesare la propria superiorità, sia essa dell’intelligenza, della volontà o della sfera sessuale.Vi è una indubbia componente di sadismo nell’esercizio di una tale tirannia, che consiste nel godimento prodotto dal vedere ... segue 
  • È bella, la vita?
    di Francesco Lamendola
    Fonte: Arianna Editrice [scheda fonte]
    A chiunque possieda una certa esperienza della realtà e sia dotato di uno sguardo non superficiale sulle cose, non può sfuggire il fatto che la vita si riveli come un fenomeno complesso, difficile, non di rado drammatico.Ci sono genitori che devono confrontarsi con una malattia o con una menomazione incurabile del proprio figlio; ci sono uomini che devono fare i conti con gravi forme ... segue 
  • Il settimo sigillo
    di Giovanni M. Tateo
    Fonte: centrostudiparadesha
         Cos'è una sceneggiatura se non un film da leggere invece che da vedere? Di certo la sua lettura costituisce un'esperienza del tutto diversa dall'ordinaria visione cinematografica, e pertanto non pochi cinefili domanderebbero infastiditi che senso mai abbia leggere un film piuttosto che vederlo, com'è giusto e naturale che sia. Non ne ... segue 
  • Halloween
    di Franco Cardini
    Fonte: francocardini [scheda fonte]
      Parliamone ora, a cose fatte e, come si dice, a bocce ferme. Il farlo prima avrebbe potuto passare per inutile polemica passatista, lotta contro i mulini a vento. Ora invece ha un senso perché siamo freschi di immagini, di esperienze. E abbiamo tutto il tempo di ... segue 
  • Yukio Mishima? Guida il taxi a New York
    di Roberto Alfatti Appetiti
    Fonte: Roberto Alfatti Appetiti (Blog) [scheda fonte]
    Ha più di trent’anni ma non li dimostra. Trentacinque, perché la pellicola fece la sua comparsa nelle sale nel 1976. Sul manifesto campeggiava uno slogan rimasto impresso a lettere di fuoco nell’immaginario collettivo: «In ogni strada di ogni città di questo paese c’è un nessuno che sogna di diventare qualcuno». Di quei nessuno ... segue 
  • Possiamo cambiare il mondo imitando le farfalle
    di Zygmunt Bauman
    Fonte: La Repubblica [scheda fonte]
    In quale mondo vorrei vivere? In verità, non posso dire molto. Ciò perché, prima di tutto, in 60 anni di impegno nella sociologia, non sono mai stato bravo a profetizzare. In secondo luogo, alla fine di una vita imperdonabilmente lunga, l´unica definizione di buona società che ho trovato dice che una buona società è tale se crede di non essere ... segue 

Scienza e Coscienza Olistica

  • Il sonno (o il sogno?) della ragione produce mostri
    di Alessandro Giuliani
    Fonte: benecomune
    Una famosissima incisione di Goya è universalmente nota come ‘Il sonno della ragione produce mostri’ , ma la lingua spagnola ammette per la parola ‘sueno’ anche la traduzione alternativa ‘sogno’ ed il grande Francisco, nel 1797, lascia aperte le due strade facendoci intendere che sono entrambe percorribili e tutto ... segue

I nostri Editori

Iran: il Mossad ha già colpito?

Fukushima riaperta ai giornalisti