Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Papandreou presenta il conto all'Europa

 

Oggi il vertice straordinario per "redarguirlo". La colpa? Dare la parola al popolo

Francia, Germania, Ue e Fmi pronti a fare la voce grossa con il premier greco perché ha deciso di far scegliere i cittadini. È un referendum sull'Europa e sull'Euro? Certo. Come è giusto che sia. Tenteranno di tutto per sabotarlo e per confondere l'opinione pubblica, ma se si terrà sarà un momento di vera democrazia. Finalmente.

Ed è "servito" anche Mario Draghi: oggi, a capo della BCE, raccoglie i cocci di ciò che fece la "sua" Goldman Sachs all'epoca, aiutando la Grecia a truccare i conti per farla entrare in Europa anche se non aveva le possibilità per poterlo fare.

E intanto le Borse rimbalzano un po', almeno in apertura.

 

I nostri Editori

Trivellazioni offshore nell’Ue: si punta ad una maggiore sicurezza

Kossovo: per l'Unione Europea diventa un problema da affrontare