Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Secondo i quotidiani del 05/04/2011

1. Le prime pagine

Roma - CORRIERE DELLA SERA - In apertura: “Immigrati, per ora niente intesa”. Editoriale di Giuseppe Bedeschi: “E di liberale rimase poco”. Di spalla: “La toccata e fuga dei presidenti della Corte”. Al centro foto-notizia: “L’Italia riconosce i ribelli: ‘Potremmo anche armarli’ ” e “Negli atti le telefonate del premier”. In taglio basso: “Tonnellate di acqua radioattiva in mare”. 

LA REPUBBLICA - In apertura: “Tunisi dice no a Berlusconi” e a sinistra: “Ruby, processo al via. I pm: 13 ragazze con lei ad Arcore”. Editoriale di Giuseppe D’Avanzo: “Il teatro del ricatto”. Di spalla: “E ora la Lega vuole gli eserciti regionali”. Al centro: “Frattini: armi ai ribelli libici” e “Madoff dei Parioli, ecco le cifre perse dai clienti eccellenti”. In taglio basso: “Tonna e il crac Parmalat: ‘Tanzi è un codardo’ ” e “Stangata sui traghetti, la Sardegna costa il doppio”. 

LA STAMPA – In apertura: “Immigrati, si tratta sui rimpatri” e in taglio alto: “Il Tesoro chiude la partita nomine” e “Rapinatori in fuga uccisi dal vigilante”. Editoriale di Domenico Quirico: “Lusinghe e riti bizantini”. Di spalla: “Palermo regala un tutor ad ogni operaio” e “Firenze cerca i resti della Gioconda”. Al centro foto-notizia: “Un sms da Obama: mi ricandido”, con il commento di Alberto Bisin: “La sfida del lavoro” e “ ‘Acquisto diritti tv, premier a giudizio’ ”. In un box: “ ‘Un esercito in ogni regione’ ”. A fondo pagina: “Idiozia insostenibile”. 

IL SOLE 24 ORE - In apertura: “Finmeccanica cambia guida” e in taglio alto: “Premier in Tunisia: non c’è intesa. Bossi apre ai permessi a tempo” e “La Lega sotto pressione come non mai”. Editoriale di Franco Debenedetti: “Ristabiliamo un principio, il mercato è tutto”. Al centro la foto-notizia: “Generali. Anna Botìn si dimette dal cda: ‘Troppi impegni’ ” e “Caso Mediatrade, i pm chiedono il rinvio a giudizio per Berlusconi”. Di spalla: “Da fondi speciali a ‘tappabuchi’ ”. In taglio basso: “Lactalis vuole la svolta: per Parmalat Opa o addio” e “Aumento di capitale Intesa: c’è anche Unicredit nel consorzio di garanzia”. 

IL MESSAGGERO – In apertura: “ ‘Sì al permesso temporaneo’ ”. Editoriale: “La nuova corsa in salita di Obama”. Al centro foto-notizia: “Cecchi, ecco l’accordo sul restauro. Non abbiamo venduto il Colosseo” e “Parioli, la catena delle truffe. Indagine su un’altra società”. In un box: “ ‘L’Aquila non è morta’, il governo al contrattacco”. In taglio basso: “Lotito: arbitri come i giudici” e “A Latina con i fasciocomunisti”. 

IL GIORNALE - In apertura: “Scudo fiscale, i 700 nomi della lista che scotta”. Editoriale di Alessandro Sallusti: “E arrivò il giorno della macelleria”. Al centro la foto-notizia: “Lampedusa liberata in 96 ore” e “Fondi esteri Ds, spunta il ‘nuovo Greganti’ ”. In un box: “Usa, Obama si ricandida e ha già (quasi) vinto”. Di spalla: “Con il rigore fuori dalla crisi”. A fondo pagina: “Chi scappa, ci rincorre e chi raccoglie i cocci”. 

LIBERO – In apertura: “Meglio pagarli che tenerli”, con editoriale di Maurizio Belpietro. Al centro la foto-notizia: “Nuovi processi: tocca a Cavour e Andreotti” e “I colpi dei pm sono a salve e Di Pietro lancia monetine”. Di spalla: “Montezemolo in politica? Figuriamoci…”. A fondo pagina: “Lasciamo l’Europa: ci costa e non ci aiuta”. 

IL TEMPO – In apertura: “Permesso leghista”. Al centro la foto-notizia: “Meglio i suoi 25 milioni che il Colosseo a pezzi”. 

IL FOGLIO – In apertura a sinistra: “Il Cav. tratta con Tunisi sui rimpatri, ma teme il fuoco amico di Bossi”. In apertura a destra: “Obama si sfila dalla campagna Nato prima che diventi poco ‘cool’ ”. Al centro: “I grandi menzogneri”. 

L’UNITÀ – In apertura foto-notizia a tutta pagina: “Uscire dal buio”. In taglio alto: “Gli ‘eserciti’ padani spaccano il governo”. A fondo pagina: “Scacco diplomatico. Da Tunisi rimpatria solo Berlusconi”. (red)

I nostri Editori

L’obiettivo è evitare i referendum. A ogni costo

Intercettazioni, il terrore del Pdl