Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Siria. Giornalista francese ucciso

Il reporter di France 2, Gilles Jacquier, è rimasto ucciso ad Homs mentre stava seguendo una manifestazione fatta segno di colpi di mortaio o razzi, che hanno causato la morte anche di 6 manifestanti.

Gilles Jacquier è il primo giornalista occidentale a morire dall’inizio della rivolta in Siria, ma ancora non è possibile determinare se il fuoco sia stato aperto dalle forze di Assad o dai disertori, che naturalmente si addossano reciprocamente la responsabilità.

Il reporter francese era uno dei migliori specialisti della regione: nel 2003 aveva ricevuto il premio Albert-Londres, una sorta di Pulitzer francese, per il lavoro svolto durante la seconda Intifada e, oltre al conflitto israeliano palestinese, aveva coperto gli eventi in Iraq, Afghanistan e Kossovo.

(red)

I nostri Editori

Iraq, la fine era nota

Il figlio di Gheddafi a processo