Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

«State buoni, sindacati. State buoni»

Ci mancavano solo i giochetti di prestigio, o se si preferisce i trucchi da baraccone, per affossare ulteriormente gli editoriali di Eugenio Scalfari. La lunghezza esorbitante è nota da tempo, così come la tendenza a mettere troppa carne sul fuoco e a servirla fatalmente o mal cotta o bruciacchiata.

Del resto, quando pretendi di concentrare in un solo articolo tutto quello che hai da dire su ciò che è successo nella settimana precedente, il rischio di una certa farraginosità è oggettivo. E se poi tendi a pontificare, dall’alto di una supposta “saggezza” da giornalista, e persino da intellettuale, di lunghissimo corso, l’effetto omelia è assicurato. Bisogna essere fedeli di stretta osservanza, per subire il pistolotto senza annoiarsi. O arrabbiarsi.

Come in questo caso: con una strumentalizzazione in piena regola di vecchi discorsi di Luciano Lama, all'epoca leader della Cgil.

 

di Federico Zamboni

(nel Quotidiano)

I nostri Editori

Carezze dalla Ue, rimbrotti da Moody’s

SARDEGNA, PATTUMIERA DELLA NATO E DEL COMPLESSO MILITARE-INDUSTRIALE