Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

I TEDESCHI LANCIANO UNA BLITZKRIEG SULLE TRATTATIVE PER IL DEBITO GRECO

" DI MARSHALL AUERBACK
New Economic Perspectives

Le notizie ancora una volta suggeriscono che la Grecia sia sul punto di raggiungere un nuovo accordo con i creditori privati per la perdita che dovranno accettare sulle loro obbligazioni. Gli ultimi dati suggeriscono un abbattimento del 70%. Un rovescio non indifferente per quello che dovrebbe essere un "default volontario", e, quindi non soggetto all’attivazione dei credit default swap sul debito greco.

Naturalmente, le voci sulla proposta di accordo insistono sul fatto che si tratta di un "evento unico" e che le altre nazioni della periferia dovrebbero cominciare a pensare a una possibilità del genere. Ma gli attriti per il depennamento del debito greco che rispecchia il disastro in cui si dibatte l'economia greca, e il desiderio di minimizzare l'effetto di contagio potenziale stanno già alzando la testa, e ci potrebbero spiegare alcune delle più recenti macchinazioni della Germania.

(Leggi tutto)

I nostri Editori

Decreto Liberalizzazioni: stop agli incentivi per il fotovoltaico a terra

Indignati: chiamata a raccolta contro il G8 di Chicago