Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Pronti (ante morte) i funerali per la Thatcher?

La Thatcher ancora deve morire, ma già le organizzano i funerali, in forma privata però. Forma privata, ma nel senso che quando saranno dovranno essere finanziati dai privati e non dalle tasse dei sudditi di sua maestà.

La provocazione è partita da alcuni media britannici, fra cui il Guardian, che hanno lanciato una petizione affinché i, probabili, funerali di Stato della “Lady di Ferro” siano privatizzati, in modo da restare fedeli alla sua eredità morale e in coerenza a quanto da lei sostenuto in vita.

Non è solo un divertissement questa petizione, ma un modo di portare all’attenzione pubblica, in maniera leggermente macabra, quanto certi alfieri di Stato del liberismo selvaggio, che ci ha ridotto alla situazione in cui siamo, non abbiano mai disdegnato il denaro pubblico quando finiva nelle loro tasche, anche se mai nelle proporzioni della casta nostrana.

Altro punto sollevato è che la Thatcher non è né Churchill, né Nelson, che hanno raccolto intorno a loro il consenso di un’intera nazione, ma un premier che la nazione l’ha divisa e ci sono molti, in patria e fuori, che ancora la odiano: non merita l’affusto di cannone, o nel caso che glielo paghi il capitale privato.

Ferdinando Menconi

I nostri Editori

Viaggio in Argentina: la ripresa è possibile invertendo rotta

Il Mullah Omar accetta di negoziare con gli USA