Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Un oleodotto per aggirare Hormuz

Il ministro dell’energia degli Emirati Arabi, Mohamed ben Dhaen al-Hamili, ha annunciato che dal mese di giugno sarà operativo un oleodotto che, raggiungendo il porto di Foujeirah, permetterà di aggirare lo stretto di Hormuz.

La costruzione dell’oleodotto era cominciata nel 2008 proprio per neutralizzare, almeno in parte, le conseguenze negative sulle esportazioni di greggio, a causa di conflitti nella regione. Le attuali minacce iraniane di un blocco navale dimostrano che
chi aveva voluto il progetto non sbagliava.

(red)

I nostri Editori

Musharraf torna in Pakistan

Incontro Ahmadinejad-Chavez