Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Turchia contro Siria: dirottamento aereo di Stato

F16 turchi hanno costretto all’atterraggio un Airbus delle linee aeree siriane, in volo diretto Mosca-Damasco, sostenendo che trasportava un carico di armi. Chiamando invece le cose col proprio nome si tratta di un atto di pirateria aerea di Stato.

Le autorità turche hanno fatto sostare lungamente l’aeromobile sulla pista dell’aeroporto di Ankara e ne hanno sequestrato il carico per ulteriori ispezioni, alla ricerca delle armi che la Russia avrebbe cercato di contrabbandare, usando come copertura il regolare ed autorizzato volo di linea. Non dubitiamo che qualcosa scoveranno, ma dubitiamo che qualcosa vi fosse: l’atto di pirateria deve pur trovare giustificazione. Nel Quotidiano

I nostri Editori

Iraq. Ulteriore strappo con la NATO

Nichi Vendola’s Big Confusion