Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

D’Alema non si candiderà. A meno che…


Un abbandono definitivo del Parlamento, come quello annunciato domenica da Veltroni? Non proprio. 

Massimo D’Alema, ai microfoni di Otto e Mezzo, fa un altro passettino in quella direzione, ma per il balzo finale prende tempo. Dipenderà dall’esito delle Primarie, infatti: se a prevalere sarà Bersani, D’Alema potrà ritirarsi a cuor leggero; ma se invece la vittoria dovesse andare a Renzi, tal caso ci sarà battaglia. E si aprirà «uno scontro politico». 

Nel Quotidiano

 

I nostri Editori

TRA I DUE LITIGANTI, L’EUROPA CREPA

Libia: il crimine di guerra dei “civili indifesi”