Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Pensionati in calo. E presto del tutto assenti

I dati resi noti dall'Inps nei giorni scorsi sono inequivocabili: i nuovi assegni, per il solo periodo dei primi nove mesi del 2012, sono in calo del 35,5%. Tranquilli, non scioriniamo ulteriori dati che sono peraltro già diffusi praticamente ovunque. Tra i tanti, chi volesse entrare nel dettaglio, può visitare il sito dell'Ansa a questa pagina (qui).

Ciò che vogliamo sottolineare è il significato intrinseco di questi numeri.

di Valerio Lo Monaco Nel Quotidiano

I nostri Editori

Il Corriere: «Torna l’incubo Ku Klux Klan»

Bankitalia: misura correttiva nel 2013