Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Psicologia del manifestante e del celerino

 "

14novembre 1 20121115

di Marco Martini

Nel corso dello sciopero europeo indetto da numerose sigle sindacali continentali per protestare contro le misure d’austerity imposte dall’UE e dai governi – si è manifestato da Londra ad Atene, da Berlino a Lisbona – si sono verificati numerosi atti di violenza che, al di là della 'vulgata' comune e dei mantra dei politici (che suonano ovunque come: 'legittimo manifestare pacificamente ma ogni atto di violenza va condannato'), segnalano quanto sia alta la febbre sociale nelle popolazioni del vecchio mondo.

Gli studenti, in quanto in primo luogo giovani, hanno ovviamente espresso i maggiori ardori, ma al di là di una questione pressoché fisiologica, va registrato un aspetto psicologico non secondario che accomuna una vasta fascia di popolazione, che va suppergiù dai 15 ai 35 anni: la totale incertezza relativa al proprio futuro.

Leggi tutto

I nostri Editori

Il vero volto degli aiuti

Produzione USA: è davvero la "nuova Arabia Saudita"?