Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Una rete di città ribelli

"

Intervista a David Harvey: «serve organizzare una forza politica che domini la vita urbana nel nome dei cittadini piuttosto che nel nome del capitale»

david harvey 20121122

di Lucas Palero - Toward Freedom/ZnetItaly

David Harvey è stato classificato nel 2007 come uno dei venti più citati autori di libri in campo umanistico dalla società di informazioni commerciali Thomson Reuters, ma potrebbe essere più orgoglioso di avere introdotto nel mondo accademico e in quello degli attivisti il suo concetto di «accumulazione mediante spoliazione». L’accumulazione mediante spoliazione è uno strumento concettuale per capire la messa in atto delle politiche neoliberali contemporanee. Anche se il Library Journal, pubblicato a livello internazionale, lo ha definito «uno dei geografi più influenti della fine del ventesimo secolo», seduto al bar El Revolucionario, di fronte alla Piazza del Congresso argentino, sembra uno dei molti bohemien di Buenos Aires.

È professore emerito di Antropologia e Geografia al Centro di Laurea dell’Università della Città di New York ed è stato invitato in Argentina per partecipare all’Incontro internazionale sull’economia politica organizzato dalle Madri di Plaza de Mayo. Nel suo ultimo libro ‘Il capitalismo contro il diritto alla città: Neoliberalismo, urbanizzazione, resistenze’, l’autore di ‘La crisi della modernità’, ‘The New Imperialism’ [Il neoimperialismo] e Paris, Capital of Modernity [Parigi, capitale della modernità] propone di riconsiderare la città come un campo di tensioni in cui sviluppare alternative a un capitalismo autodistruttivo.

Leggi tutto

I nostri Editori

Stato di polizia ad alta produttività

ISRAELE - HAMAS: C'E' IL GAS DIETRO AI MISSILI SU GAZA ?