Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Terremoto dell'Aquila ecco perché è ineccepibile la sentenza del Tribunale

Se gli aruspici romani, dopo aver esaminato le interiora di un qualche animale, davano un responso che, a conti fatti, si sarebbe rivelato sbagliato, venivano immolati e squartati come gli animali da cui avevano preteso di trarre le loro divinazioni. Una giusta punizione per la loro presunzione. La sentenza con cui il Tribunale dell’Aquila ha condannato a sei anni di reclusione i sette esperti della Commissione Grandi Rischi è ineccepibile. I sette non sono stati condannati per aver sbagliato le previsioni, ma per averle fatte.

in Archivio Massimo Fini

I nostri Editori

Serge Latouche a Roma. Ma per far intendere la decrescita la strada è ancora lunga

La nuova Amministrazione Obama. Hillary Clinton si ritira