Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

L'OBAMAMANIA E' UNA SORTA DI WISHFUL THINKING

 " DI COSTANZO PREVE
ariannaeditrice.it

L’obamamania è una sorta di wishful thinking, come direbbero gli inglesi, cioè una forma di subordinazione e di interiorizzazione della collocazione della sinistra nell’impero americano; per cui la sinistra vorrebbe un imperatore buono invece che cattivo, preferisce Traiano anziché Nerone.

L’obamamania non è una riflessione sui rapporti fra l’Europa e l’impero americano, ma è semplicemente una forma di veltronismo, cioè di interiorizzazione della subalternità."

Leggi tutto

I nostri Editori

La Merkel contro Cameron: fumi di guerra

Grecia, martedì asta bond per evitare default