Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Unabomber. Da nome in codice a marchio di infamia

È un fatto: Theodore Kaczynski, che i più conoscono solo come Unabomber, ha commesso dei gravi crimini, in conseguenza dei quali è stato condannato all’ergastolo con espressa esclusione della libertà condizionata. Dal 1996, quando venne arrestato a quasi 54 anni dopo una caccia all’uomo che si era protratta per poco meno di due decenni, egli si trova in carcere e ci rimarrà per sempre.

di Federico Zamboni Nel Mensile

I nostri Editori

Tremonti: viva gli USA, viva Obama

La Controra del 8/11/2012