Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Siria. La posizione di Pechino (non) cambia

L’autorevole Le Monde titola oggi, con soddisfazione, che la Cina ha cambiato il suo atteggiamento verso Damasco, dichiarando che è pronta a lavorare sulla questione delle violenze in Siria: una notizia fondamentalmente falsa, in quanto sia Pechino che, in maniera più esplicita, Mosca sono da tempo pronte a lavorare sulla questione “violenze”, ma a condizione che “tutte” le violenze siano prese in considerazione.

Potenza dei mezzi di disinformazione di massa o preparazione mediatica ad un cambio di atteggiamento francese, che finalmente diviene pronto a considerare “tutte” le violenze?

(fm)

 

I nostri Editori

Hormuz. Navi iraniane “scortano” la Lincoln

Il BOOM. Occupati, pensioni, debito pubblico. I conti non tornano