Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Siria. Ban Ki-Moon chiede più osservatori

Viste le ripetute violazioni della tregua, il Segretario generale delle Nazioni Unite, Ban Ki-Moon, ha chiesto un incremento a 300 degli osservatori da inviare in Siria, ma chi maggiormente sembra poter trarre profitto dal proseguire degli scontri è il Consiglio Nazionale siriano che, tramite il suo  leader Burhan Ghalioun, manda a dire: «Credo che dovremmo ritornare sull’idea di proteggere i civili, è stato fatto in Kosovo e altrove», rilanciando così l’ipotesi di invasione stranera sotto le mentite spoglie dell’ONU.

Anche Hillary Clinton dà l’impressione di non aver mai abbandonato questa ipotesi, nelle sue dichiarazioni a margine della partecipazione del club degli “amici della Siria” di Parigi, anche se le ammanta di un’asserita volontà di sostegno al piano di Kofi Annan, l’inviato speciale di Nazioni Unite e Lega Araba.

(fm)

I nostri Editori

Iraq. Ancora morti nei quartieri sciiti

Aprile 2012 - anno 5 - numero 43. Ecco il nuovo numero del Mensile