Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Kashmir. Colloqui di pace in alta quota

Con i suoi 5000 metri il ghiacciaio del Siachen è il campo battaglia più alto del mondo. Dove, dagli anni 80, si affrontano gli eserciti indiano e pachistano nel quadro della contesa che riguarda il Kashmir, che le due potenze nucleari si contendono fin dalla “partition” dell’India che seguì la fine dell’occupazione imperiale britannica.

L’11 e 12 giugno prossimi si svolgeranno dei colloqui a Islamabad, per cercare di trovare un accordo per la smilitarizzazione del ghiacciaio. Dopo ripetuti ed infruttuosi tentativi di far sedere a un tavolo di pace i due contendenti, la situazione è stata sbloccata da un evento accidentale: una valanga che, il 7 marzo scorso, ha travolto un accampamento pachistano mietendo 140 vittime.

Anche se si troverà un accordo sul Siachen, tuttavia, la strisciante guerra per il Kashmir, fatta di continue scaramucce di frontiera non sembra destinata a trovare una soluzione, neppure a lungo termine.

(fm)

I nostri Editori

Anche la Merkel non ride più

Agricoltura biologica, una questione di interesse strategico nazionale