Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

«Eh no, Delio Rossi: così non si fa»

Solo un paio di settimane fa c’era stata la sceneggiata del calcio professionistico che si commuove, per la morte in campo del 25enne Piermario Morosini.

Adesso ne sta andando in scena un’altra, uguale e contraria: quella dell’unanime condanna per il comportamento di Delio Rossi, l’ormai ex allenatore della Fiorentina che mercoledì scorso ha perso le staffe mettendo le mani addosso a uno dei suoi giocatori, il ventenne Adem Ljaljic. Il quale, essendo stato sostituito, aveva reagito malissimo, dapprima applaudendo ironicamente il tecnico e poi, a quanto sembra, insultandolo pesantemente, con tanto di riferimenti ai famigliari (compreso, pare, il figlio disabile).

di Federico Zamboni

(nel Quotidiano)

I nostri Editori

Grecia: la protesta inutile. Francia: l'illusione Hollande

PREAVVISO DI USCITA DALL’EURO – EURO BREAK UP WARNING