Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

I “veri” responsabili della crisi, secondo Monti

Mario Monti non era mai stato così chiaro come lo è stato ieri, nello scaricare la colpa del tracollo italiano sui governi precedenti e, più in generale, sulla partitocrazia che ha dominato il Paese. Non che abbia speso molte parole, per farlo. Gli è bastato buttare lì un paio di frasi stringate, e tuttavia pesantissime. Nonché inequivocabili, per chi abbia almeno una briciola di lucidità e di buonafede.

«Le conseguenze umane [della crisi] dovrebbero far riflettere chi ha portato l'economia in questo stato e non chi da quello stato sta cercando di farla uscire. Lo stato negativo e per certi versi drammatico dell'economia italiana è figlio di una insufficiente attenzione prestata in passato alle scelte di lungo periodo per le riforme strutturali».

È la mistificazione per eccellenza, a proposito di quanto sta avvenendo dal 2008 in poi.

 

di Federico Zamboni

(nel Quotidiano)

I nostri Editori

North Carolina: al bando i matrimoni gay

Casini dice addio al Terzo Polo