Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Palestina: ricostruire da zero la resistenza

palestina 20120718di Linah Alsaafin* - www.osservatorioiraq.it

Negli ultimi anni il dibattito occidentale intorno alla causa palestinese ha utilizzato nuovi – e superficiali – aggettivi per descrivere la resistenza palestinese: la resistenza ‘nonviolenta’ palestinese, la resistenza ‘pacifica’ palestinese, la resistenza ‘popolare’ palestinese, la resistenza ‘non armata’ palestinese. E, la più popolare di tutte, la resistenza ‘gandhiana’ palestinese.

Un dibattito adottato anche dai Comitati Popolari di resistenza palestinesi, nati in seguito al successo della storia di un villaggio in Cisgiordania, Budrus, che ha dato il via a manifestazioni popolari, riuscendo a riottenere il 95% della terra che gli era stata espropriata dal Muro di Apartheid israeliano nel 2003.

Tuttavia, la concentrazione ossessiva e maniacale su uno tipo specifico di resistenza ha, in un modo o nell’altro, contribuito alla delegittimazione di altre forme di resistenza, e nello stesso tempo a chiudere una discussione aperta su cosa sia attualmente la resistenza popolare.

"

 

(Leggi tutto)

I nostri Editori

Sarà un agosto bollente. Per la speculazione

Siria: tv stato, kamikaze a Damasco