Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

PERCHE' LAVORIAMO TANTO NONOSTANTE SIA IL XXI SECOLO ?

DI OWEN HATHERLEY
sinpermiso.info

In pratica, se c’è qualcosa in cui nel passato tutti i futurologi coincidevano, è che nel XXI secolo ci sarebbe stato moltissimo meno lavoro. Che cosa avrebbero pensato, nell’aver saputo che nel 2012 la classica giornata lavorativa dalle 9 alle 17 si sarebbe evoluta in qualcosa di più simile a una giornata dalle 7 del mattino alle 7 di sera? Sicuramente si sarebbero guardati attorno e avrebbero visto come la tecnologia prendeva il controllo in molte professioni nelle quali prima era necessaria una numerosa mano d’opera, avrebbero contemplato lo sviluppo dell’automatizzazione e della produzione intensiva, e si sarebbero chiesti, “perché passano dodici ore al giorno in lavori futili?”.

"

 

(Leggi tutto)

I nostri Editori

RAI in stile Monti. 650mila euro al neo dg

"ITALIA, SERVE LA BANCAROTTA"