Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

L’ineffabile gestione USA del fracking: ora ci sono le supposte nucleari

Grazie al “fracking”, il processo con cui si frantumano rocce scistose a grande profondità nel sottosuolo per ricavarne gas, gli USA in breve tempo sono arrivati a competere praticamente alla pari con la produzione russa, da sempre primatista nell’estrazione di gas naturale. Beninteso: anche il gas scistoso è naturale. Però, a differenza di quello russo, ad esempio, non sgorga spontaneamente: dev’essere appunto “stimolato” con un processo di perforamento del suolo e l’iniezione ad altissima pressione di acqua e composti chimici. Oppure con iniezioni di nucleare.

di Davide Stasi (nel Quotidiano)

I nostri Editori

LA FED HA STAMPATO SEDICIMILA MILIARDI PER LA BANCHE

La Fornero fa la dura con Marchionne