Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Mai parlare bene di Chavez, neanche di sfuggita

Daniel Barrera, soprannominato “El loco” (il pazzo) e ritenuto l’ultimo grande boss dei Narcos colombiani, è stato finalmente catturato a San Cristobal, in Venezuela.

All’operazione hanno contribuito agenti dei servizi segreti sia britannici che statunitensi, ma com’è ovvio l'arresto è stato reso possibile innanzitutto dalla disponibilità e dall’impegno delle istituzioni venezuelane, che infatti hanno ricevuto l’espresso apprezzamento del presidente della Colombia, Juan Manuel Santos. Testualmente, secondo quanto riporta il quotidiano La Verdad, «Desidero ringraziare il governo, il presidente Chávez e il suo staff per questa grande collaborazione».

Nei resoconti apparsi in Italia, al contrario, tale apporto passa pressoché sotto silenzio eviene condensato, per lo più, in una formula quanto mai distaccata («hanno partecipato le autorità locali»).

Sarà un caso, sarà la fretta, ma è un dettaglio che balza all’occhio, per chi abbia presente l’ostilità dei media omologati nei confronti del socialista Chavez.  

I nostri Editori

Parigi dice no (per ora) alla riforma dell'Unione Europea

Siria: taglia su al Assad. 25 milioni di dollari. Vivo o morto