Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

Ue: Moody's ribassa il rating a lungo termine

La mossa riflette le prospettive negative dei Paesi che danno il contributo maggiore al bilancio, ovvero Germania, Francia, Regno Unito e Paesi Bassi. Questi contribuiscono per il 45% del totale, e le prospettive non sono affatto rosee. Il giudizio passa dunque da stabile a negativo, mentre rimane la tripla A come dato di riferimento.

I nostri Editori

Crollo auto: anche ad agosto il trend continua

Komeinismo salutista? No, grazie