Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

L'ITALIA E' IN GUERRA: ALL'ARMI !

"

DI ANTONIO MICLAVEZ

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Che l’Italia sia in guerra l’ha di fatto evidenziato il golpista Napolitano tirando fuori dal cassetto una procedura d'emergenza che solo una dichiarazione di guerra poteva attivare (la nomina da parte del Presidente della Repubblica del Presidente del Consiglio senza interpellare il Parlamento). Il nemico misterioso? I 'mercati' diventati aggressivi che rischiavano rivalse pericolose se a guidare l'Italia non si fosse messa una persona 'credibile', ovvero un loro burattino. A sottolineare la guerra in corso ci pensò Elsa Fornero (World Pension Summit di Amsterdam del 14-16 novembre 2012, fonte della notizia Investment & Pension Europe), dichiarando che: ' le modifiche all’attuale sistema previdenziale erano necessarie per compiacere i mercati finanziari, altrimenti ci sarebbero state conseguenze devastanti per il Paese’."

Leggi tutto

I nostri Editori

I NEMICI DI CHAVEZ VEDONO UN'OPPORTUNITA' NEL SUO CANCRO

Casa: tempo di saldi, prezzi sempre più giù