Ottima scelta

Se sei arrivato qui allora sei uno degli ultimi esemplari viventi di Homo Sapiens. Buona lettura.

LA NOSTRA TERRA, LE NOSTRE VITE

LA NOSTRA TERRA, LE NOSTRE VITE: "

DI PETER SINGER
Project Syndicate

MELBOURNE - Le nazioni ricche - o gli investitori lì basati- dovrebbero comprare terreni agricoli nei paesi in via di sviluppo? Questa domanda è posta in Transnational Land Deals for Agriculture in the Global South (1), un rapporto pubblicato l'anno scorso da Land Matrix Partnership, consorzio di organizzazioni non governative e istituti di ricerca europei.

Il rapporto mostra che dal 2000, investitori o enti pubblici in nazioni ricche o emergenti hanno comprato oltre 83 milioni di ettari (più di 200 milioni di acri) di terreno agricolo nelle nazioni più povere in via di sviluppo. Questo equivale all'1.7% dei terreni agricoli del mondo."

Leggi tutto

I nostri Editori

Equitalia: abusi di potere, ricatti, estorsioni. Era prevedibile

ERANO PROPRIO METEORITI? SIAMO SICURI ?